Pagenaud in pole in gara 2 a Detroit grazie alla penalità di Power

L'australiano della Penske aveva fatto il record della pista nel Gruppo 1, ma gli è stato cancellato il giro migliore per aver ostacolato Andretti. La pole viene quindi ereditata dal suo compagno di squadra, con Hunter-Reay in prima fila.

E' stata ancora tutta in casa Penske la battaglia per la pole position nelle qualifiche della seconda gara del weekend di Detroit della Indycar. A svettare alla fine della sessione era stato Will Power, facendo anche segnare il nuovo record del tracciato, ma poi per l'australiano è arrivata la doccia fredda.

Il suo miglior tempo è stato cancellato per aver ostacolato Marco Andretti e così la pole position è passata nelle mani del suo compagno di squadra Simon Pagenaud, che era stato il più veloce nel Gruppo 2 con un crono di 1'14"0379.

Tra le altre cose, essendo il turno diviso in due gruppi, la beffa per Power è stata doppia, perché il quarto tempo nel Gruppo 1 lo ha relegato addirittura all'ottavo posto in griglia, visto che Ryan Hunter-Reay, alla fine il più veloce nella sua mini-sessione, ha pagato mezzo secondo su Pagenaud. Questo comunque, in virtù del format di qualifica, non impedirà al portacolori della Andretti Autosport di prendere il via dalla prima fila.

A schierarsi sulla seconda linea dello schieramento saranno invece Helio Castroneves, che ha mancato la pole position per poco più di un decimo con l'altra vettura della Penske, e Scott Dixon. Terza fila poi per un ottimo Mikhail Aleshin e per il veterano Tony Kanaan, mentre davanti a Power troviamo anche il figlio d'arte Graham Rahal.

A completare il quadro delle prime dieci posizioni ci sono poi Jack Hawksworth e Juan Pablo Montoya, con il colombiano che quindi è stato il più lento tra i piloti della Penske, pagando oltre otto decimi sulla pole position di Pagenaud. Solo 18esimo, infine, il fresco vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, Alexander Rossi.

Pos.PilotaTeamTempo
1 FranciaSimon Pagenaud Stati UnitiTeam Penske 1:14.0379
2 Stati UnitiRyan Hunter-Reay Stati UnitiAndretti Autosport 1:14.5621
3 BrasileHelio Castroneves Stati UnitiTeam Penske 1:14.1904
4 Nuova ZelandaScott Dixon Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:14.6867
5 RussiaMikhail Aleshin Stati UnitiSchmidt Peterson Motorsports 1:14.7256
6 BrasileTony Kanaan Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:14.8163
7 Stati UnitiGraham Rahal Rahal Letterman Lanigan with Theodore Racing 1:14.7786
8 AustraliaWill Power Stati UnitiTeam Penske 1:14.8392
9 Regno UnitoJack Hawksworth Stati UnitiA.J. Foyt Enterprises 1:14.9349
10 ColombiaJuan Pablo Montoya Stati UnitiTeam Penske 1:14.8486
11 Regno UnitoCharlie Kimball Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:15.1345
12 FranciaSébastien Bourdais Stati UnitiKV Racing Technology 1:15.1690
13 ColombiaCarlos Munoz Stati UnitiAndretti Autosport 1:15.2094
14 CanadaJames Hinchcliffe Stati UnitiSchmidt Peterson Motorsports 1:15.5692
15 ColombiaGabby Chaves Stati UnitiDale Coyne Racing 1:15.2840
16 GiapponeTakuma Satō Stati UnitiA.J. Foyt Enterprises 1:15.5987
17 Stati UnitiJosef Newgarden Stati UnitiCFH Racing 1:15.4653
18 Stati UnitiAlexander Rossi Andretti Herta Autosport with Curb-Agajanian 1:15.6904
19 Regno UnitoMax Chilton Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:15.4678
20 Spencer Pigot Stati UnitiCFH Racing 1:16.1132
21 Stati UnitiConor Daly Stati UnitiDale Coyne Racing 1:15.4766
22 Stati UnitiMarco Andretti Stati UnitiAndretti Autosport 1:16.4531

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Evento Detroit
Sub-evento Domenica, qualifiche
Circuito The Raceway on Belle Isle
Piloti Will Power , Simon Pagenaud
Team Team Penske
Articolo di tipo Qualifiche