IMSA | Lamborghini e Paul Miller Racing si separano

La scuderia americana dopo sei stagioni ha scelto di concludere il rapporto con la Casa di Sant'Agata Bolognese, che ora cerca una nuova squadra con cui prendere parte al campionato con le sue Huracán GT3 Evo.

IMSA | Lamborghini e Paul Miller Racing si separano

Dopo sei stagioni di collaborazione, Lamborghini Squadra Corse e Paul Miller Racing hanno deciso di non rinnovare l'accordo per correre assieme in IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Si chiude quindi un'epoca che ha portato alla scuderia statunitense e alla Casa di Sant'Agata Bolognese tanti successi e soddisfazioni in Classe GT Daytona, specialmente le vittorie ottenute a Daytona e Sebring, e i titoli 2018 e 2020 in Endurance Cup.

A questi aggiungiamo pure il trofeo dedicato ai Costruttori GTD delle annate 2018 e 2019, dell'Endurance Cup 2018 e 2020, e in Sprint Cup nel 2021.

“Il nostro legame con Lamborghini risale al 2016 e assieme abbiamo ottenuto grandissimi tronfi - commenta il proprietario Paul Miller - Ringrazio la casa per sei anni fantastici in cui abbiamo vinto titoli piloti, squadre e Costruttori!"

Il team manager, Mitchell Simmons, ha aggiunto: "Lavorare con Chris Ward e Giorgio Sanna di Lamborghini è stato un immenso piacere e li ringrazio perché ci hanno aiutato a centrare vittorie fantastiche".

“Lamborghini ha fatto parte del nostro successo dal 2016, specialmente con l'equipaggio formato da Madison Snow e Bryan Sellers. Con la loro spinta e la bravura dei nostri piloti siamo riusciti a raggiungere le più grandi affermazioni nel mondo delle ruote coperte".

Anche il Capo di Lamborghini Motorsport, Giorgio Sanna, ha voluto ringraziare la Paul Miller Racing: "Ringrazio il team e anche Madison e Bryan per il grandissimo lavoro che hanno svolto con la nostra Huracán GT3. Hanno contribuito enormemente ai successi di Lamborghini Squadra Corse in questi ultimi sei anni e voglio augurare loro il meglio per il futuro".

Ora bisognerà attendere per sapere quale auto schiererà la Paul Miller Racing per il prosieguo della avventura in GTD nel 2022, mentre in Lamborghini si sta lavorando per provare a salire nella nuova categoria GTD Pro.

#1 Paul Miller Racing Lamborghini Huracan GT3, GTD: Madison Snow, Bryan Sellers, Corey Lewis, pit stop

#1 Paul Miller Racing Lamborghini Huracan GT3, GTD: Madison Snow, Bryan Sellers, Corey Lewis, pit stop

Photo by: Michael L. Levitt / Motorsport Images

condivisioni
commenti
IMSA | Petit Le Mans: titoli a Cadillac-AXR, Corvette e Pfaff
Articolo precedente

IMSA | Petit Le Mans: titoli a Cadillac-AXR, Corvette e Pfaff

Prossimo Articolo

IMSA | Cetilar Racing schiera la Ferrari in Endurance Cup 2022

IMSA | Cetilar Racing schiera la Ferrari in Endurance Cup 2022
Carica commenti