Mitch Evans: "Sono grato a Da Costa dei buoni consigli!"

Il pilota neozelandese, pupillo di Mark Webber, rivive il duello in pista di Donington e svela come ha battuto i rivali Alex Lynn e Harry Tincknell nella corsa per il secondo sedile della Jaguar in F.E...

Mitch Evans, il nuovo pilota, fresco di firma, della Jaguar Racing per il Campionato FIA di Formula E, ha rivelato come sia stata "intensa" e "difficile" la battaglia a tre all’ultimo millesimo di secondo e all’ultimo metro di pista a Donington Park con il quale la scuderia inglese ha individuato il proprio secondo conduttore...

Evans – la cui carriera è stata gestita managerialmente da Mark Webber nelle vesti di manager - è stato presentato come compagno di squadra di Adam Carroll giovedì scorso durante il lancio ufficiale della nuova squadra corse della Jaguar presso la propria sede di Gaydon, così come anticipato da Motorsport.com. 

Il neozelandese ha vinto il “concorso” organizzato dal Marchio del Giaguaro battendo Alex Lynn e Harry Tincknell per il sedile durante i primi test ufficiali pre-stagionali svoltisi in Inghilterra, e ha ammesso che il processo volto a selezionare i candidati è stato particolarmente duro ed esigente.

"Ovviamente, la valutazione di un driver opposto ad altri piloti è sempre piuttosto intensa, ed è capace di metterti tantissimo sotto pressione”, ha detto Mitch. "Non ero mai stato a Donington né avevo mai guidato la vettura, cosicché ho dovuto affrontare un'altra sfida nella sfida...”.

"La stessa macchina è piuttosto difficile da guidare, ed è stata una partita dura, anche se ho ricevuto qualche buon consiglio da Antonio Félix Da Costa (alfiere del team MS Amlin Andretti, ndr). Ho cercato di assorbire più nozioni che potevo e di agire d'istinto e di conseguenza”.

"Ho fatto chiaramente un lavoro abbastanza buono e mi è stato dato merito di ciò di cui ero stato capace. Tutto qui. Spero che ciò si traduca in buone performance in gara...”, ha auspicato il “kiwi”

E ancora: “È un’avventura che può rilanciare la mia carriera professionale in questo momento, e da questo punto di vista si tratta di un’opportunità molto eccitante. Sono lieto di far parte del team e questo sarà il mio obiettivo agonistico prioritario per i prossimi 12 mesi”.

"Questo tipo di motorsport è il modo in cui il futuro prende forma, quindi è bello essere entrati a far parte del mondo della Formula E e di essere stato scelto dalla Jaguar: le due cose insieme sono qualcosa di incredibile".

Il grande capo della Jaguar Racing nella categoria “full electric”, James Barclay, ha salutato il ritmo esibito da Mitch Evans e il potenziale messo in campo dal “rookie” per aggiudicarsi il sedile, nonostante la serrata concorrenza di Alex Lynn e Harry Tincknell

"È stata una decisione davvero difficile visto il grande talento di guida che abbiamo valutato complessivamente, ma Mitch ha mostrato un’incredibile curva di velocità e un enorme potenziale", ha aggiunto il manager inglese.

"È bello vedere un pilota come Evans credere nella Formula E: è il modo giusto per guardare al proprio futuro...”.

Aperto anche alle opportunità del WEC

“Spezzando” una carriera in monoposto che lo ha portato sino alla GP2, Mitch Evans ha gareggiato anche con gli Sport Prototipi del WEC e della European Le Mans Series.

Lui è tuttora aperto ad “escursioni” in altre categorie se, come accaduto quest’anno ad Adam Carroll con la Gulf Racing, gli fosse data un'occasione di competere nel Campionato del Mondo Endurance della FIA.

"Il WEC è qualcosa sul mio radar, ma in tal caso vorrei garantire il massimo sforzo a quest’impegno", ha aggiunto Evans. "Mi piacerebbe fare un altro campionato accanto alla Formula E, sempre che non ci siano concomitanze o conflitti e che la Jaguar sia d’accordo che io faccia qualcos'altro”.

"Al momento questa è la priorità, il mio impegno principale, e io non ho nient’altro in programma...", ha concluso Mitch

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E , WEC
Evento 2017 Jaguar I-type, la presentazione
Piloti Mark Webber , Mitch Evans
Team Jaguar Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag mercato piloti