A Jean-Éric Vergne la prima pole nella “nuova” Berlino

Il francese della DS Virgin Racing, “rinato” in occasione della passata gara di Parigi dopo un inizio di stagione decisamente negativo, ha rifilato 16 millesimi di secondo all’attesissima Renault Z.E. 15 di Sébastien Buemi.

Il miracolo, sotto il cielo azzurro di Berlino, porta la firma di Jean-Éric Vergne, mai particolarmente efficace nel corso dei turni di prove libere dell’ottavo ePrix stagionale, eppure capace di assicurarsi la pole position in vista della gara del Campionato FIA di Formula E prevista nel pomeriggio di sabato 21 maggio.

Il pilota francese della scuderia DS Virgin Racing, protagonista di un inizio di stagione decisamente al di sotto delle aspettative sue e del sodalizio anglo-francese, ha beffato Sébastien Buemi e la minacciosa Renault Z.E. 15 di appena 16 millesimi

 

Lo svizzero, risultato di circa mezzo secondo più lento rispetto al miglior crono dei gironi di qualifica (57”322), ha commesso una serie di “errorini” di guida che gli hanno precluso la possibilità di fare propria la terza partenza al palo stagionale.

Dietro di lui scatteranno due piloti più inattesi di altri: uno, Daniel Abt, titolare della posizione più avanzata della seconda fila alla guida della ABT Schaeffler FE01, in virtù di 41 millesimi di ritardo dal poleman, pur se subentrando virtualmente al compagno di squadra e capoclassifica Lucas Di Grassi; l’altro, il brasiliano Bruno Senna, che non andava così bene dalla gara di Pechino, il cui tempo di 58”303 gli è valso una quarta piazza record sulla griglia alla prima occasione in cui entrambe le monoposto della Mahindra Racing sono entrate nel calderone della Super Pole.

Alle spalle di Nick Heidfeld, il quale come il compagno brasiliano non ha pennellato un giro pulitissimo nello shoot-out finale, essendo arrivato estremamente lungo alla curva 7, hanno trovato posto Sam Bird della DS Virgin Racing, abbastanza competitivo fin dalle prove libere del mattino, ma fuori dalla Super Pole per 40 millesimi di secondo, e “Nelsinho Piquet”, al top nella seconda sessione di test non cronometrati e autore nei gironi di qualifica del miglior piazzamento stagionale della rediviva NextEV TCR, che ha avuto pure la conferma di Oliver Turvey in nona posizione.

La top ten è stata completata da Nicolas Prost, ottavo al volante di una monoposto Renault e.dams con la quale avrebbe potuto senz’altro giocarsi la Super Pole, se il figlio d’arte francese non fosse arrivato largo nell’ultima curva durante il proprio tentativo nel secondo girone di qualifica.

Il leader di campionato Lucas Di Grassi, sorteggiato per uscire nel Gruppo 1 delle qualifiche, ha siglato sì al volante della ABT Schaeffler FE01 il miglior tempo “relativo” in 58”138, ma un piccolo errore ha fatto sì che chi è sceso in pista dopo di lui nei tre gironi successivi, su un asfalto via via sempre più gommato, lo ha estromesso dalla lotta e relegato in decima posizione...

In Germania, è arrivata anche la peggior posizione in qualifica in Formula E dell’olandese Robin Frijns, soltanto 16esimo con la monoposto 2014 della scuderia Amlin Andretti dopo avere baciato un mumetto fatale...

L’ultima fila, ça va sans dire, è stata appannaggio del Team Aguri, com’era pressoché normale che fosse con un pilota esordiente, René Rast, lontano dalle monoposto addirittura dal 2004, e con il quasi debuttante Ma Qing Hua, comunque gettonatissimo dai tifosi online della Repubblica Popolare Cinese per il FanBoost.

Qualifiche:

PosizionePilotaTeamAutoTempo
1 FranciaJean-Éric Vergne  Regno UnitoVirgin Racing Virgin DSV-01 57.811
2 SvizzeraSébastien Buemi  FranciaDAMS Renault Z.E.15 57.827
3 GermaniaDaniel Abt  GermaniaAudi Sport Team ABT ABT Schaeffler FE01 57.852
4 BrasileBruno Senna  IndiaMahindra Racing Mahindra M2ELECTRO 58.303
5 GermaniaNick Heidfeld  IndiaMahindra Racing Mahindra M2ELECTRO 59.085
6 Regno UnitoSam Bird  Regno UnitoVirgin Racing Virgin DSV-01 57.838
7 BrasileNelson Piquet Jr.  CinaChina Racing NEXTEV TCR FormulaE 001 58.026
8 FranciaNicolas Prost  FranciaDAMS Renault Z.E.15 58.028
9 Regno UnitoOliver Turvey  CinaChina Racing NEXTEV TCR FormulaE 001 58.118
10 BrasileLucas Di Grassi  GermaniaAudi Sport Team ABT ABT Schaeffler FE01 58.183
11 FranciaLoïc Duval  Stati UnitiDragon Racing Venturi VM200-FE-01 58.298
12 BelgioJérôme D'Ambrosio  Stati UnitiDragon Racing Venturi VM200-FE-01 58.501
13 SvizzeraSimona De Silvestro  Andretti Formula E Team Spark SRT_01E 58.654
14 Regno UnitoMike Conway  MonacoVenturi Venturi VM200-FE-01 58.687
15 FranciaStéphane Sarrazin  MonacoVenturi Venturi VM200-FE-01 58.740
16 Paesi bassiRobin Frijns  Andretti Formula E Team Spark SRT_01E 58.742
17 GermaniaRené Rast  GiapponeTeam Aguri Spark SRT_01E 58.756
18 CinaMa Qing Hua  GiapponeTeam Aguri Spark SRT_01E 59.301

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Berlino
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Berlino-Alexanderplatz
Piloti Sébastien Buemi , Jean-Éric Vergne , Daniel Abt
Team Virgin Racing , DAMS , Audi Sport Team ABT
Articolo di tipo Qualifiche