Niki Lauda è morto nella nottata di lunedì 20 maggio

L'ex pilota austriaco, 70 anni, tre volte campione del mondo di Formula 1 nel 1975, 1977 e 1984, già presidente del Consiglio di Sorveglianza del team Mercedes dal settembre del 2012, si è spento in Svizzera circondato dall'affetto dei propri cari...

Niki Lauda è morto nella nottata di lunedì 20 maggio
Carica lettore audio

Niki Lauda è morto. Il settantenne tre volte campione del mondo di Formula 1 (e successivamente imprenditore di successo nel campo del trasporto aereo cargo e passeggeri con le compagnie Lauda Air e Niki) si è spento serenamente, circondato dai propri familiari, in una clinica svizzera nella notte del 20 maggio.

Il motorsport e l'Austria hanno dunque perduto uno sportivo di grande carisma e uno dei suoi figli più grandi, nato a Vienna il 22 febbraio 1949. Lo ha reso noto la famiglia con un messaggio di posta elettronica inviato alla stampa durante la nottata fra lunedì e martedì.

Il suo percorso di recupero fisico si era interrotto repentinamente proprio alla vigilia dell'inatteso decesso.  “A causa di alcuni problemi ai reni, Niki è stato trasferito in un centro di riabilitazione per una dialisi”, aveva dichiarato il fratello, Florian Lauda, appena qualche ora prima. 

"Con profondo dolore, annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente con la sua famiglia lunedì 20.05.2019. I suoi successi unici come sportivo e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili. La sua instancabile spinta, la sua semplicità e il suo coraggio rimangono un modello e un punto di riferimento per tutti noi. Lontano dal pubblico, era un marito, padre e nonno amorevole e premuroso. Ci mancherà molto", dice l'e-mail firmata dalla famiglia Lauda. 

Nell'agosto del 2018 Niki Lauda aveva dovuto sottoporsi a un complesso trapianto di polmoni presso l'Allgemeines Krankenhaus der Stadt Wien nella capitale austriaca, intervento chirurgico che richiese due mesi di ospedalizzazione, e stava pianificando di tornare presto al lavoro nel Circus della Formula 1, specialità di vertice dell'automobilismo di cui aveva conquistato il titolo piloti nel 1975 e 1977 con la Ferrari e nel 1984 con la McLaren-TAG Porsche.

 

Il suo apparato respiratorio era stato danneggiato nel terribile incidente del primo agosto 1976 sul circuito del Nürburgring in cui la monoposto prese fuoco con conseguenti e visibili danni su più parti del corpo, in special modo il viso. Ciò non gli impedì di tornare in pista saltando appena due gare dopo la Germania e perdendo la rincorsa al titolo iridato per un punto di differenza nei riguardi di James Hunt in seguito alla decisione di non gareggiare nel tifone del Fuji.

Niki Lauda, Ferrari 312T2

Niki Lauda, Ferrari 312T2

Photo by: LAT Images

Dal settembre del 2012 era Presidente del Consiglio di Sorveglianza della scuderia Mercedes, formazione plurititolata di cui seguiva l'attività ai box sui circuiti nelle vesti di consulente speciale del team principal Toto Wolff, di Lewis Hamilton e, in epoche differenti, di Nico Rosberg e Valtteri Bottas, il tutto dopo avere ricoperto in precedenza il ruolo di direttore sportivo della Jaguar Racing nel 2001 e 2002 e di "suggeritore esterno" della Ferrari all'inizio degli Anni Novanta.

Niki Lauda, McLaren MP4/2 TAG Porsche

Niki Lauda, McLaren MP4/2 TAG Porsche

Photo by: LAT Images

Soprannominato "Il computer" negli anni d'oro per l'innata capacità analitica di cui dava sfoggio al volante delle proprie vetture da corsa, Niki Lauda ha disputato in tutto 171 Gran Premi fra il GP Austria 1971 e il GP Australia 1985, con March, BRM, Ferrari, Brabham e McLaren, vincendo 25 gare, la prima delle quali sul Circuito del Jarama nel 1974, ottenendo 24 pole position e strappando un identico numero di giri più veloci.

Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG
Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG
1/35

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Toto Wolff, Direttore Esecutivo, Mercedes AMG, Emilia Bottas e Niki Lauda, Presidente Non-Esecutivo Mercedes AMG
Toto Wolff, Direttore Esecutivo, Mercedes AMG, Emilia Bottas e Niki Lauda, Presidente Non-Esecutivo Mercedes AMG
2/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Herbert Kickl, Ministro degli Interni austriaco con Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG F1 e Toto Wolff, Direttore del Motorsport, Mercedes AMG F1
Herbert Kickl, Ministro degli Interni austriaco con Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG F1 e Toto Wolff, Direttore del Motorsport, Mercedes AMG F1
3/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Toto Wolff, Direttore Esecutivo (Business), Mercedes AMG, e Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG
Toto Wolff, Direttore Esecutivo (Business), Mercedes AMG, e Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG
4/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Toto Wolff, Executive Director, Mercedes AMG, Emilia Bottas and Niki Lauda, Non-Executive Chairman, Mercedes AMG
Toto Wolff, Executive Director, Mercedes AMG, Emilia Bottas and Niki Lauda, Non-Executive Chairman, Mercedes AMG
5/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG F1 e Herbert Kickl, Ministro degli Interni austriaco
Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG F1 e Herbert Kickl, Ministro degli Interni austriaco
6/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Toto Wolff, Direttore Esecutivo (Business), Mercedes AMG, Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG, Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz, e altre persone, festeggiano la conquista della prima fila da parte dei piloti del team
Toto Wolff, Direttore Esecutivo (Business), Mercedes AMG, Niki Lauda, Presidente non esecutivo, Mercedes AMG, Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz, e altre persone, festeggiano la conquista della prima fila da parte dei piloti del team
7/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Charlie Whiting, Delegato FIA e Niki Lauda, Presidente Non Esecutivo Mercedes AMG F1, in griglia
Charlie Whiting, Delegato FIA e Niki Lauda, Presidente Non Esecutivo Mercedes AMG F1, in griglia
8/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Presidente Non-Esecutivo e Charlie Whiting, Delegato FIA in griglia
Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Presidente Non-Esecutivo e Charlie Whiting, Delegato FIA in griglia
9/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG
Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG
10/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, Presidente Non-Esecutivo, Mercedes AMG
Niki Lauda, Presidente Non-Esecutivo, Mercedes AMG
11/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, Presidente Non-Esecutivo, Mercedes AMG
Niki Lauda, Presidente Non-Esecutivo, Mercedes AMG
12/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman, Gerhard Berger, and Bernie Ecclestone
Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman, Gerhard Berger, and Bernie Ecclestone
13/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, presidente non esecutivo Mercedes AMG F1 e Bernie Ecclestone
Niki Lauda, presidente non esecutivo Mercedes AMG F1 e Bernie Ecclestone
14/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman and Bernie Ecclestone
Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman and Bernie Ecclestone
15/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman and Bernie Ecclestone
Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman and Bernie Ecclestone
16/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, presidente non esecutivo Mercedes AMG F1, Gerhard Berger e Bernie Ecclestone
Niki Lauda, presidente non esecutivo Mercedes AMG F1, Gerhard Berger e Bernie Ecclestone
17/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
18/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
19/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Niki Lauda, presidente non esecutivo, Mercedes AMG, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
20/35

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Niki Lauda, Presidente non esecutivo Mercedes AMG F1 e Toto Wolff, Direttore del Motorsport Mercedes AMG F1
Niki Lauda, Presidente non esecutivo Mercedes AMG F1 e Toto Wolff, Direttore del Motorsport Mercedes AMG F1
21/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Toto Wolff, Mercedes AMG F1 Director of Motorsport and Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman
Toto Wolff, Mercedes AMG F1 Director of Motorsport and Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman
22/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 festeggia nel parco chiuso con Niki Lauda, Presidente non esecutivo Mercedes AMG F1
Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 festeggia nel parco chiuso con Niki Lauda, Presidente non esecutivo Mercedes AMG F1
23/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman and Chase Carey, Chief Executive Officer and Executive Chairman of the Formula One Group
Niki Lauda, Mercedes AMG F1 Non-Executive Chairman and Chase Carey, Chief Executive Officer and Executive Chairman of the Formula One Group
24/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, BRM P160E
Niki Lauda, BRM P160E
25/35

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Niki Lauda, Ferrari
Niki Lauda, Ferrari
26/35

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Niki Lauda, Ferrari 312B3
Niki Lauda, Ferrari 312B3
27/35

Foto di: Sutton Motorsport Images

Niki Lauda, Ferrari 312T2
Niki Lauda, Ferrari 312T2
28/35

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Niki Lauda, McLaren MP4\2 TAG
Niki Lauda, McLaren MP4\2 TAG
29/35

Foto di: LAT Images

Ayrton Senna, Niki Lauda
Ayrton Senna, Niki Lauda
30/35

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Detroit 1984, Niki Lauda, Ferrari
Detroit 1984, Niki Lauda, Ferrari
31/35

Foto di: Ercole Colombo

Il casco bruciato di Niki Lauda, Ferrari
Il casco bruciato di Niki Lauda, Ferrari
32/35

Foto di: LAT Images

Niki Lauda, Ferrari 312T2, after Pflanzgarten
Niki Lauda, Ferrari 312T2, after Pflanzgarten
33/35

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Niki Lauda, Brabham BT48 Alfa Romeo
Niki Lauda, Brabham BT48 Alfa Romeo
34/35

Foto di: LAT Images

Niki Lauda, BRM
Niki Lauda, BRM
35/35

Foto di: LAT Images

condivisioni
commenti
Bottas si distrae con il WRC: ha fatto un test con la nuova Ford Fiesta MK8 R5 di M-Sport!
Articolo precedente

Bottas si distrae con il WRC: ha fatto un test con la nuova Ford Fiesta MK8 R5 di M-Sport!

Prossimo Articolo

Niki Lauda: ecco tutte le 25 vittorie ottenute in Formula 1

Niki Lauda: ecco tutte le 25 vittorie ottenute in Formula 1