Sorpresona: adesso è Ma Qing Hua il leader del FanBoost!

Il giovane pilota del Team Aguri, che aveva esordito a Parigi il 23 aprile, gode al momento del 13 per cento dei consensi e punta a fare suoi i 100 kiloJoule di energia dopo avere mobilitato tutta la… Cina.

C’è un leader a sorpresa, ovviamente per il momento provvisorio, nel FanBoost dell’ePrix di Berlino. Chi guadagnerà i 100 kiloJoule extra di energia da utilizzare in gara e messi a disposizione dai fan del Campionato FIA di Formula E con il proprio voto online?

È il quasi debuttante cinese Ma Qing Hua, che evidentemente è stato in grado di mobilitare tramite il proprio management la sterminata platea di suoi connazionali, a guidare le danze.

Il giovane pilota del Team Aguri, che aveva esordito a Parigi il 23 aprile scorse, gode al momento del 13 per cento dei consensi. Precede di una sola lunghezza percentuale Sébastien Buemi (Renault e.dams) e Stéphane Sarrazin (Venturi), in quella che risulta essere la più serrata battaglia per il FanBoost di sempre.

Simona De Silvestro, rappresentante della scuderia Amlin Andretti, che aveva comandato le operazioni su Internet all’inizio della settimana, è attualmente quarta con l’11 per cento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Berlino
Sub-evento FanBoost
Circuito Berlino-Alexanderplatz
Piloti Stéphane Sarrazin , Sébastien Buemi , Ma Qing Hua
Team Team Aguri , DAMS , Venturi
Articolo di tipo Curiosità