Williams conferma Russell e Latifi per il 2021

Sono stati i diretti interessati a dare l'annuncio durante la conferenza stampa che ha aperto il weekend del Gran Premio d'Ungheria.

Williams conferma Russell e Latifi per il 2021

In attesa di conoscere il futuro della Williams sul fronte finanziario (la squadra è in cerca di un acquirente interessato ad acquisire una quota o la maggioranza del team), la squadra ha ufficializzato la sua line-up di piloti per la stagione 2021.

Ad annunciare il tutto sono stati gli stessi George Russell e Nicolas Latifi nella conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio d’Ungheria.

"Nel 2021 sarò in pista con Williams – ha confermato Russell rispondendo ad una domanda sul suo futuro – posso dirlo qui per la prima volta. Nel 2018 ho firmato un contratto con la Williams, un accordo che scadrà al termine della prossima stagione".

Il nome di Russell è stato accostato per mesi alla Mercedes, ma alla fine il team campione del Mondo ha preferito proseguire ancora per una stagione con Valtteri Bottas.

"Non sono affatto deluso dalla Mercedes – ha chiarito Russell - non c'era altro che potessero fare. Claire (Williams) è stata chiara e ferma nella sua decisione di non essere disposta a lasciarmi andare. Alla fine ho un contratto con la Williams, e devo rispettare questa decisione. Quindi resterà dove sono, e darò tutto quello che ho per questa squadra sia quest'anno che nella prossima stagione".

La conferma di Russell è stata seguita poco dopo da una dichiarazione identica da parte di Latifi.  "Posso ripetere quello che ha detto George – ha commentato il canadese – ho un contratto pluriennale con la Williams e sarò qui anche se dovesse cambiare la proprietà. È un’ottima opportunità e sono concentrato sul lavoro che mi aspetta".

George Russell, Williams FW43, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
George Russell, Williams FW43, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43, precede Nicholas Latifi, Williams FW43
George Russell, Williams FW43, precede Nicholas Latifi, Williams FW43
2/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing e Nicholas Latifi, Williams Racing in conferenza stampa
George Russell, Williams Racing e Nicholas Latifi, Williams Racing in conferenza stampa
3/24

Foto di: FIA Pool

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
4/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
5/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
6/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
7/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
8/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
9/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
10/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43
George Russell, Williams FW43
11/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing
George Russell, Williams Racing
12/24

Foto di: FIA Pool

George Russell, Williams Racing e Nicholas Latifi, Williams Racing
George Russell, Williams Racing e Nicholas Latifi, Williams Racing
13/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing
George Russell, Williams Racing
14/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43, precede Alex Albon, Red Bull Racing RB16
Nicholas Latifi, Williams FW43, precede Alex Albon, Red Bull Racing RB16
15/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43, lotta con Alex Albon, Red Bull Racing RB16
Nicholas Latifi, Williams FW43, lotta con Alex Albon, Red Bull Racing RB16
16/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39
Nicholas Latifi, Williams FW43, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39
17/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams Racing in conferenza stampa
Nicholas Latifi, Williams Racing in conferenza stampa
18/24

Foto di: FIA Pool

Nicholas Latifi, Williams FW43
Nicholas Latifi, Williams FW43
19/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43
Nicholas Latifi, Williams FW43
20/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43, precede Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Nicholas Latifi, Williams FW43, precede Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
21/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43
Nicholas Latifi, Williams FW43
22/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams Racing
Nicholas Latifi, Williams Racing
23/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43
Nicholas Latifi, Williams FW43
24/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1, GP d'Ungheria: track limits aggiunti in una terza curva!
Articolo precedente

F1, GP d'Ungheria: track limits aggiunti in una terza curva!

Prossimo Articolo

Perez: "Vettel? Ho un contratto, ma mi vuole un altro team"

Perez: "Vettel? Ho un contratto, ma mi vuole un altro team"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021