Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
94 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
101 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
111 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
118 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
132 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
146 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
174 giorni
02 set
Prossimo evento tra
181 giorni
09 set
Prossimo evento tra
188 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
209 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
230 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
237 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
282 giorni

Whitmarsh nel consiglio della Commissione Hamilton

L'ex team principal della McLaren, Martin Whitmarsh, è stato nominato membro della Commissario che Lewis Hamilton ha istituito per aumentare il coinvolgimento delle minoranze nel motorsport.

Whitmarsh nel consiglio della Commissione Hamilton

La Commissione Hamilton, che sarà presieduta dal sei volte campione del mondo e dal dottor Hayaatun Sillem, Chief Executive della Royal Academy of Engineering, ha l'obiettivo di identificare ed abbattere le barriere che limitano la crescita delle persone di colore nel motorsport del Regno Unito.

Giovedì sono stati annunciati 14 esperti e leader del settore che formeranno la commissione, che abbracceranno un'ampia gamma di aree chiave tra cui motorsport, scuole, college e partiti politici.

Tra i membri c'è Whitmarsh, che ha lavorato con Hamilton per tutta la sua carriera in McLaren.

Whitmarsh è diventato team principal della squadra di Woking nel 2009, dopo che si è dimesso Ron Dennis, ma è stato estromesso nel 2014, proprio in seguito al ritorno di Dennis.

Da quando ha lasciato la F1, Whitmarsh è stato a lungo il responsabile dei programmi del velista olimpico Ben Ainslies nell'America's Cup, ma è anche un consigliere del board della FE.

Hamilton ha spiegato che spera che questa commissione possa aiutare i ragazzi di colore nel mondo delle corse, essendo preoccupato del fatto che siano troppo poco rappresentati.

Ha detto: "In F1, i nostri team sono molto più grandi degli atleti che li rappresentano, ma la rappresentanza nera è insufficiente ad ogni livello, dal box, agli ingegneri nelle fabbriche fino ai reparti di progettazione".

"Il cambiamento non arriva abbastanza velocemente, e dobbiamo sapere perché. Per questo ho voluto istituire la Commissione e sono orgoglioso di lavorare con la Royal Academy of Engineering per identificare le barriere che i giovani di colori devono affrontare per intraprendere una carriera nel motorsport. Ci dedichiamo a questa causa e insieme porteremo un cambiamento".

La prima riunione del consiglio della Commissione si è svolta all'inizio di questo mese, e si riunirà trimestralmente per discutere ed informare sulle ultime ricerche e sul piano d'azione.

Oltre a Whitmarsh, tra gli altri membri ci sono l'ex ministro dello sport britannico Tracey Crouch e la professoressa Alice Gast, presidente dell'Imperial College di Londra.

condivisioni
commenti

Video correlati

Domenicali capo di F1: l'uomo giusto al posto giusto!

Articolo precedente

Domenicali capo di F1: l'uomo giusto al posto giusto!

Prossimo Articolo

Sochi, track limits: Curva 2 è lo spauracchio in qualifica

Sochi, track limits: Curva 2 è lo spauracchio in qualifica
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Autore Jonathan Noble
F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica Prime

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica

Il 3 marzo del 1992 ci lasciava Lella Lombardi, l'unica donna a conquistare punti nella storia della Formula1. Riviviamo la sua storia, la sua impresa, e il suo più grande amore: le corse.

Mercedes W12: estremizzare per continuare a dominare Prime

Mercedes W12: estremizzare per continuare a dominare

La Mercedes W12 è una monoposto che va ad estremizzare alcuni concetti visti sulla W11 ma anche sulla concorrenza. Gli attenti uomini guidati da James Allison sono andati alla ricerca del carico perduto - per motivi regolamentari - al retrotreno, massimizzando l'effetto Coanda. Ma non solo...

I 10 punti interrogativi sulla stagione 2021 di Formula 1 Prime

I 10 punti interrogativi sulla stagione 2021 di Formula 1

23 gare sono troppe? La Red Bull riuscirà a lottare con la Mercedes? Sainz sarà al livello di Leclerc in Ferrari? Karun Chandhok ha analizzato i 10 punti interrogativi della stagione 2021 di Formula 1.

Formula 1
2 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Come i nuovi investitori McLaren hanno già avuto un impatto in F1 Prime

Come i nuovi investitori McLaren hanno già avuto un impatto in F1

L’accordo che McLaren ha concluso l'anno scorso con MSP Sports Capital, che aiuterà il team di Formula 1 a corto di liquidità a pagare per i tanto necessari aggiornamenti delle infrastrutture, punta anche al futuro della Formula 1 stessa, come analizza Stuart Codling di GP Racing.

Formula 1
1 mar 2021
F1 Stories: W01, la prima Mercedes di Schumacher Prime

F1 Stories: W01, la prima Mercedes di Schumacher

La W01 è la monoposto che rappresenta il ritorno della firma Mercedes in Formula 1, un'assenza che perdurava dal lontano 1955. Ma è anche la vettura che accompagna il ritorno della leggenda Schumacher in un campionato del mondo, nel 2010.

Formula 1
1 mar 2021
Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021? Prime

Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021?

L'olandese non si è voluto sbilanciare in occasione del filming day della Red Bull circa le reali potenzialità della RB16B. Pretattica o forse Max è rimasto scottato troppe volte negli anni passati?

Formula 1
27 feb 2021
Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022 Prime

Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022

Già dalla presentazione si è capito che l'Alfa Romeo deciderà di sacrificare il 2021 e portare pochi sviluppi per puntare tutto sul 2022 e cercare di risalire la china sfruttando il cambiamento regolamentare.

Formula 1
27 feb 2021