Rigettato il reclamo Red Bull contro il DAS Mercedes

Secondo i commissari il sistema Mercedes fa parte del sistema di sterzo della W11, quindi non ha influenza su sospensioni ed aerodinamica.

Rigettato il reclamo Red Bull contro il DAS Mercedes

Il collegio dei Commissari Sportivi del Gran Premio d’Austria ha respinto nella tarda serata di ieri il reclamo presentato dalla Red Bull contro il sistema DAS utilizzato dalla Mercedes, che secondo la squadra austriaca viola gli articoli 3.8 e 10.2.3 del regolamento tecnico.

La Red Bull ha sostenuto che la possibilità di variare la convergenza in marcia comporta la variazione di alcune parti aerodinamiche in movimento, un’alterazione espressamente vietata dal regolamento, come recita l’articolo 3.8.

Nel reclamo è stato contestato anche l’articolo 10.2.3, che recita quanto segue: “Non è possibile effettuare alcuna regolazione su alcun sistema di sospensione mentre l'auto è in movimento”. Secondo la Red Bull le ruote possono essere considerate parte del sistema di sospensioni, e se così fosse il DAS dovrebbe essere dichiarato illegale.

Leggi anche:

La difesa della Mercedes (rappresentata in videoconferenza da James Allison, Ron Meadows, John Owen e Andrew Shovlin) presentata al rappresentante del dipartimento tecnico della FIA (Nicholas Tombazis) si è basata su due punti: il DAS non è un sistema di sospensione e fa parte dell’impianto sterzante.

Dopo aver ascoltato le parti in causa, il collegio dei Commissari Sportivi ha prodotto una lunga documentazione nella quale confermano che: “Il sistema DAS non fa parte della sospensione, né si può ritenere che possa influire in modo illegittimo sul comportamento della sospensione stessa.

Pertanto, i Commissari considerano il sistema DAS una parte legittima del sistema di sterzo, che soddisfa le normative pertinenti in materia di sospensioni e influenza aerodinamica”. Il reclamo è stato così rigettato poiché “non fondato”.

condivisioni
commenti
Leclerc: "Pronto a lottare con il coltello fra i denti"

Articolo precedente

Leclerc: "Pronto a lottare con il coltello fra i denti"

Prossimo Articolo

Candido, Ghini: "Ferrari? L'unico a crederci è Vettel!"

Candido, Ghini: "Ferrari? L'unico a crederci è Vettel!"
Carica commenti
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021
"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza Prime

"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza

Puntata de Il Primo degli Ultimi dedicata a tutti coloro che criticano l'Halo, anche davanti alla sua indubbia utilità. Anche dopo quanto successo in quel di Monza tra Hamilton e Verstappen...

Formula 1
14 set 2021
Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..." Prime

Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..."

Analizziamo il GP d'Italia di Formula 1 vinto da Daniel Ricciardo su McLaren con Matteo Bobbi e Marco Congiu. Oltre al vincitore, a creare polemica è l'incidente che vede coinvolti Max Verstappen e Lewis Hamilton, con il pilota olandese che - nonostante il concorso di colpa - pare essere il maggior responsabile

Formula 1
13 set 2021