Racing Point attende un chiarimento sulla quarantena di Perez

La Racing Point è in attesa di capire i protocolli del governo britannico sul COVID-19 per capire se Sergio Perez potrà disputare la seconda gara di Silverstone la settimana prossima.

Racing Point attende un chiarimento sulla quarantena di Perez

Perez è risultato positivo al test del COVID-19 nella giornata di ieri e quindi è stato messo in quarantena ed obbligato a rinunciare al Gran Premio di Gran Bretagna di questo fine settimana.

Perez è stato sostituito dall'ex compagno di squadra Nico Hulkenberg, con il tedesco che è tornato a guidare la Racing Point nelle prove libere di Silverstone.

Ma la squadra di Silverstone ha confermato Hulkenberg solo per questo fine settimana, dicendo che prima di decidere per la settimana prossima ha bisogno di un chiarimento su quanto dovrà rimanere in quarantena il messicano.

Il governo del Regno Unito ha aggiornato proprio giovedì le linee guida per i positivi al COVID-19, estendendo il periodo di quarantena da sette a dieci giorni.

Il team principal Otmar Szafnauer ha detto, visto che il primo test di Perez è stato mercoledì, quello inconcludente, questo non gli impedirà di partecipare alla seconda gara di Silverstone, confidando che nel frattempo abbia debellato il virus.

Nel caso in cui Perez non dovesse essere in grado di partecipare al Gran Premio 70° Anniversario del prossimo fine settimana, allora Hulkenberg sarebbe confermato per una seconda gara.

Leggi anche:

"Se è certo che Perez starà fuori per due gare, allora Nico guiderà in entrambe" ha spiegato Szafnauer.

"Ma il motivo è che c'è un po' di incertezza, e non siamo ancora sicuri se la quarantena sarà di sette o di dieci giorni".

"Mercoledì è risultato positivo. Credo, ma non sono sicuro al 100%, che mercoledì la restrizione imposta in Gran Bretagna fosse di sette giorni di quarantena e non di dieci".

"Non siamo ancora sicuri. Se sarà di 10 giorni, allora Nico disputerà entrambe le gare. Se sono sette giorni, c'è una possibilità per Sergio. L'altro ostacolo è che deve avere un test negativo. Se dovesse essere ancora positivo, allora Nico guiderà anche nella seconda gara di Silverstone".

Szafnauer poi ha spiegato come mai la scelta del sostituto è ricaduta su Hulkenberg e non su Esteban Gutierrez o Stoffel Vandoorne, che sono le riserve designate dalla squadra.

"Abbiamo lavorato in parallelo con Hulkenberg e Gutierrez. C'era anche la possibilità di Stoffel Vandoorne, ma non poteva essere qui questo fine settimana per gli impegni in Formula E, quindi il cerchio si è ristretto tra Esteban e Nico".

"Dopo averne discusso, il nostro team di ingegneri ha pensato che Nico sarebbe stato il più appropriato perché ci conosce già molto bene. Conosce i ragazzi, i nostri sistemi e i nostri processi".

"Conosce il nostro simulatore, quindi per lui sarebbe stato più facile, inoltre ha più esperienza avendo corso tutta la scorsa stagione in F1".

"Avevamo solo bisogno di qualcuno che fosse in grado di andare a punti, quindi abbiamo pensato che Nico sarebbe stato la scelta migliore per noi".

condivisioni
commenti
F1, Gran Bretagna, Libere 2: Stroll stupisce, Albon sbatte

Articolo precedente

F1, Gran Bretagna, Libere 2: Stroll stupisce, Albon sbatte

Prossimo Articolo

Hulkenberg: "Non sono timido, la Racing Point va forte!"

Hulkenberg: "Non sono timido, la Racing Point va forte!"
Carica commenti
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021
F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Formula 1
20 lug 2021
GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis Prime

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Formula 1
19 lug 2021
Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go" Prime

Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go"

Tanti i fatti da commentare e tanti i promossi e i bocciati regalati dal Gran Premio di Gran Bretagna 2021. Le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
19 lug 2021
Bobbi: "Concorso di colpa di Max, doveva ragionare sul mondiale" Prime

Bobbi: "Concorso di colpa di Max, doveva ragionare sul mondiale"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Gran Bretagna in questa puntata di Piloti Top Secret in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Focus importante sul momento chd ha deciso la gara, ovvero l'incidente tra Hamilton e Verstappen. E non è Lewis ad avere torto al 100%...

Formula 1
19 lug 2021