Mazepin: "Volevo mostrare il mio potenziale al team. Ci sono riuscito"

condivisioni
commenti
Mazepin:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 lug 2016, 08:52

Nikita Mazepin ha esordito in Formula 1 nei test di Silverstone al volante della Force India VJM09, chiudendo alla grande: con il quarto posto assoluto nella classifica generale di mercoledì.

Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 Team Development Driver
Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 VJM09 Development Driver
Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 VJM09 Development Driver
Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 VJM09 Development Driver
Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 VJM09 Development Driver
Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 VJM09 Development Driver
Nikita Mazepin, Sahara Force India F1 VJM09 Development Driver

Nikita Mazepin ha avuto la grande occasione di mettersi in gioco in Formula 1 nel test che il Circus iridato ha svolto martedì e mercoledì sulla pista britannica di Silverstone. Il russo è sceso in pista in entrambi i giorni con la Force India VJM09, al posto dei piloti titolari Nico Hulkenberg e Sergio Perez.

"Abbiamo fatto tanti test aerodinamici, abbiamo completato il nostro programma e sono molto felice per come sono andate le cose. Ho cercato di fare del mio meglio. Il mio obiettivo era aiutare la squadra, perché loro hanno preso un grande rischio a mettere in pista un giovane pilota. Non potrò mai ringraziarli abbastanza", ha dichiarato Mazepin al termine della due giorni di prove.

"Ho cercato di fare meno errori che potevo e credo di esserci riuscito abbastanza bene. Spero di aver mostrato il mio potenziale e spero di avere un'altra opportunità come questa in futuro".

Mazepin ha potuto fare i conti con alcune tra le mescole più soffici create dalla Pirelli. Ecco il suo responso a fine giornata: "Usare le SuperSoft è stato impressionante. E' stato un salto in avanti molto grande dal punto di vista prestazionale. Si va davvero forte ma non sono mai andato al limite perché avrei potuto fare un errore e andare a muro. Sarebbe stata una cosa odiosa".

Nel secondo giorno di test, il giovane russo - appena 17enne - ha siglato il quarto tempo assoluto, più lento di quasi nove decimi rispetto al miglior riferimento della sessione fatto segnare dalla Ferrari di Kimi Raikkonen: "Non sono venuto qui per impressionare il team, ma solo per mostrare il mio potenziale e fare un buon lavoro, un lavoro pulito come se fosse svolto da un veterano. Sono andato abbastanza veloce e ho migliorato il tempo sul giro fatto segnare nel fine settimana dalla vettura. Le cose sono andate bene".

Prossimo articolo Formula 1
Toro Rosso: nuovo cofano motore per migliorare il raffreddamento

Articolo precedente

Toro Rosso: nuovo cofano motore per migliorare il raffreddamento

Prossimo Articolo

Marchionne è a Maranello per dare una svolta alla Scuderia Ferrari

Marchionne è a Maranello per dare una svolta alla Scuderia Ferrari
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Silverstone, test di luglio
Sotto-evento Mercoledì
Location Silverstone
Piloti Nikita Mazepin
Team Force India
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie