Leclerc: "Miglior gara del 2020. Stiamo migliorando e si vede"

Leclerc appena giù dal podio al GP del Portogallo, ma la SF1000 ha mostrato passi avanti incoraggianti anche in gara. Ora a Maranello sembra che le nubi si stiano diradando, con il sole che torna a scaldare la Gestione Sportiva...

Leclerc: "Miglior gara del 2020. Stiamo migliorando e si vede"

Un quarto posto che sulla carta può sembrare anonimo, in realtà è intriso i significato per la Ferrari. Charles Leclerc ha chiuso il Gran Premio di Portogallo ai piedi del podio dopo un'ottima gara, in cui, dopo una sofferenza iniziale dovuta alla partenza con gomme Medium su un asfalto reso viscido dalla pioggia, è riuscito a rimontare sino a chiudere dietro alle imprendibili Mercedes e all'ottimo Max Verstappen.

Per parte della gara, Leclerc ha anche accarezzato l'idea di poter lottare con l'olandese della Red Bull per salire sul podio, ma nella seconda metà di gara Max ha mostrato quanto la RB16 sia ancora avanti nelle prestazioni rispetto alla SF1000, sebbene la Rossa sia in netta crescita da qualche settimana a questa parte.

"Non avevamo messo in conto difficoltà così grosse nella prima parte di gara, anche perché la pioggia è arrivata proprio nel momento della partenza", ha dichiarato Leclerc a fine gara. "Per questo ho faticato tantissimo".

"Sono stato paziente e alla fine ha pagato, perché ho messo in temperatura le gomme sono riuscito a sorpassare e a tornare su. Forse però abbiamo perso un po' di tempo all'inizio. Avevo il podio in mente fino a un certo punto, però poi alla fine Max era un po' troppo veloce".

L'impressione che arriva dopo la gara di Portimao è che la Ferrari abbia fatto la miglior gara della stagione proprio in terra portoghese, sebbene non sia arrivata sul podio. Il passo avanti non è stato solo relegato alle prove ufficiali, ma finalmente si è visto un passo gara convincente e più costante rispetto al recente passato.

"Confermo, questa è stata la Ferrari migliore della stagione. Abbiamo fatto una gara positiva per il team e anche per me. Sono contento che le cose siano andate così, ho avuto più fiducia ed è un bene, anche perché le ultime gare sono state difficili. Andavamo forte in qualifica, ma faticavamo i gara. Ci aspettavamo delle risposte e oggi le abbiamo avute, per questo sono molto contento e fiero del lavoro che il team sta facendo".

Leclerc ha concluso il suo intervento parlando della metodologia di lavoro adottata dalla Ferrari per far crescere la SF1000 dopo un avvio di Mondiale shock.

"E' molto incoraggiante vedere che la macchina va meglio, stiamo lavorando nella maniera giusta. I tifosi vogliono che la Ferrari porti una macchina nuova per tornare subito a lottare per la vittoria, ma questo non succederà. Abbiamo deciso di avere un approccio che prevede miglioramenti fatti passo dopo passo e questo sta funzionando. Dobbiamo continuare così, sono contento".

condivisioni
commenti
Hamilton: "92 vittorie. Ci vorrà tempo per capire cosa ho fatto"
Articolo precedente

Hamilton: "92 vittorie. Ci vorrà tempo per capire cosa ho fatto"

Prossimo Articolo

Vettel: "Leclerc va bene, io se spingo finisco fuori pista"

Vettel: "Leclerc va bene, io se spingo finisco fuori pista"
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021