F1 | GP Giappone: Libere 2 più lunghe per provare le Pirelli 2023

Pirelli avrà a disposizione la seconda sessione di prove libere del GP del Giappone, portata a 90 minuti, per provare i prototipi della gamma 2023 di F1. I team non sapranno quali mescole proveranno, perché le gomme non avranno banda colorata.

F1 | GP Giappone: Libere 2 più lunghe per provare le Pirelli 2023
Carica lettore audio

Sarà un venerdì atipico quello in programma sul circuito di Suzuka. La sessione FP2 sarà diversa dal solito, ad iniziare dalla durata stessa del turno che passerà dai tradizionali sessanta a novanta minuti.

La novità di maggior portata è però tecnica, poiché la sessione sarà gestita della Pirelli, la quale consegnerà ad ogni squadra un programma di lavoro con un numero preassegnato di giri da percorrere che sarà uguale per tutte le monoposto che scenderanno in pista.

La Pirelli proverà i prototipi della gamma di pneumatici 2023, ad eccezione (non è ufficiale, ma probabile) delle mescole più morbide, che non si adattano bene alle caratteristiche della pista di Suzuka.

I team non saranno a conoscenza dei compound che utilizzeranno, poiché le gomme saranno sprovviste della caratteristica banda colorata che identifica la mescola, lasciando così alla sola Pirelli le informazioni ricavate dai test.

Un membro del team Mercedes lavora sui pneumatici Pirelli nella corsia dei box

Un membro del team Mercedes lavora sui pneumatici Pirelli nella corsia dei box

Photo by: Lionel Ng / Motorsport Images

Alle squadre che nella sessione FP1 schiereranno un ‘young driver’, sarà concesso di scendere in pista nei primi trenta minuti della FP2 con set di gomme medie ‘2022’, riservato esclusivamente al pilota titolare che ha ceduto la sua monoposto nella sessione del mattino. Terminata la prima mezz’ora, il turno proseguirà con il programma di lavoro con gli pneumatici 2023 seguendo un numero di giri sempre imposto dalla Pirelli.

In caso di pioggia il programma di prove sarà annullato e posticipato al Gran Premio del Messico. In questo caso l’attività in pista sarà quella ordinaria senza alcun vincolo per squadre e piloti.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
Video F1 | TOP 5 GP Giappone: Ferrari, il peso del digiuno mondiale
Articolo precedente

Video F1 | TOP 5 GP Giappone: Ferrari, il peso del digiuno mondiale

Prossimo Articolo

F1 | Budget cap: che cos'è e come funziona il tetto di spesa

F1 | Budget cap: che cos'è e come funziona il tetto di spesa