Formula 1

Colpo di scena Ferrari: la SF90 ha ritrovato la correlazione con simulazione e galleria

I tecnici della Scuderia sono certi che il potenziale della Rossa sia maggiore di quello mostrato nei primi GP: dopo un lungo lavoro di analisi si è risolta una discrepanza fra dei dati del "ragno" e la pista per cui in Francia la Rossa dovrebbe essere più vicina alle Mercedes.

“Il Gran Premio di Francia? Per noi non sarà semplice, assomiglia più al circuito di Barcellona che a al tracciato di Montreal”. Mattia Binotto ha messo tutti in guardia: la competitività che la Ferrari ha espresso sulla pista di Montreal tornerà molto probabilmente quando il Mondiale farà tappa su piste simili al tracciato Gilles Villeneuve, e il Paul Ricard non è tra essi.

Le problematiche che squadre e piloti affronteranno nel prossimo weekend saranno differenti rispetto a quelle di due settimane fa, ma… c’è un ma.

Come è stato sottolineato dal team principal, la SF90 di Montreal è la stessa vista a Barcellona, ovvero non sono stati introdotti sulla vettura aggiornamenti di spicco nelle tappe di Monaco e Canada, e in Francia vedremo una nuova ala anteriore che sia in grado di generare più carico aerodinamico, senza per questo tradire la filosofia dell’outwash.

Ma ci sarà anche un’altra novità, meno visibile ma probabilmente di portata maggiore. Al Paul Ricard le due monoposto avranno una configurazione aerodinamica totalmente ribilanciata, frutto di un lungo lavoro di verifica che ha fatto emergere qualche discrepanza tra quanto era emerso da inizio anno nella simulazione e nello sviluppo in galleria del vento e quelli che sono poi stati i riscontri della pista.

Tutto lo staff tecnico del Cavallino non ha mai smesso di avere fiducia nel progetto SF90, anche nei weekend peggiori, ed un motivo dovrà pur esserci.

Se dal wind tunnel emergono dei numeri importanti, diventa ancora più frustrante non ritrovare in pista il cento per cento del potenziale del progetto, e per questo il fine settimana francese sarà un passaggio importante per l'intera stagione del Cavallino.

Come mai si percepisce un certo ottimismo nella Scuderia? Le prime indicazioni, arrivate dal simulatore, avrebbero confermato la direzione corretta del lavoro svolto. Per cui ora la parola passa alla pista.

Quella del Paul Ricard resta per la SF90 un tracciato meno favorevole rispetto al circuito di Montreal, ma l’attesa (anche degli stessi tecnici del Cavallino) è quella di una Ferrari molto più vicina alla Mercedes rispetto a Barcellona, weekend in cui le rosse rimediarono più di otto decimi in qualifica mancando il podio...

 

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, fa un pit stop Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images
Ferrari SF90 dettaglio parte frontale Foto di: Erik Junius
Ferrari SF90 dettaglio parte posteriore Foto di: Erik Junius
Ferrari SF90 dettaglio parte posteriore Foto di: Erik Junius
Ferrari SF90 dettaglio del bargeboard Foto di: Erik Junius
Ferrari SF90 dettaglio dell'ala frontale Foto di: Erik Junius
Ferrari SF90 dettaglio della ruota Foto di: Erik Junius
Ferrari SF90 dettaglio del cockpit Foto di: Erik Junius
Dettaglio di uno degli pneumatici posteriori della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, in pit lane Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images
Sebastian Vettel, Ferrari, Ferrari SF90, dettaglio del cestello del freno anteriore Foto di: Giorgio Piola
Dettaglio della sospensione anteriore della Ferrari SF90 Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Foto di: Andy Hone / Motorsport Images
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images
Ferrari SF90, dettaglio del cestello del freno anteriore Foto di: Giorgio Piola

Articolo precedente

Matteo Bonciani lascia la F1: non è più il capo della comunicazione

Prossimo Articolo

F1 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Francia 2019

Popolare nella comunità
Load more...

Ultimi video

Altre Notizie

Motorsport Network

Scarica le tue app