Binotto: "Inutile cercare colpevoli, dobbiamo lavorare uniti"

Il team principal della Ferrari spiega che la cosa più importante non è dare le colpe dell'incidente del Red Bull Ring, ma rendere più veloce una SF1000 deludente.

Binotto: "Inutile cercare colpevoli, dobbiamo lavorare uniti"
Carica lettore audio

Mattia Binotto mastica amaro, ma non potrebbe essere diversamente. La gara delle due Ferrari è durata appena tre curve al Gran Premio di Stiria, perché poi Charles Leclerc e Sebastian Vettel sono entrati in contatto, danneggiando in maniera irreversibile entrambe le vetture.

La responsabilità del pilota monegasto è abbastanza evidente, ma secondo il team principal del Cavallino in questo momento la cosa più importante non è dare delle colpe, ma cercare di capire cosa serve per rendere più competitiva la SF1000 ed evitare di partire indietro come oggi (decimo Seb e 14esimo Charles, ndr).

"La responsabilità e l'errore di Charles penso che, guardando le immagini, siano abbastanza ovvie, ma senza intenzione. E' difficile per noi concludere così un weekend che era già iniziato in salita. Più che guardare alle responsabilità o cercare colpevoli, si tratta di lavorare in maniera unita a Maranello per migliorare la vettura il prima possibile e non partire da metà griglia" ha detto Binotto a Sky Sport F1 HD.

 

Il team principal poi ha spiegato che i due piloti sono già parlati e chiariti: "Ho parlato con entrambi e tra di loro non c'è problema. Charles ha riconosciuto l'errore e Sebastian è dispiaciuto. Ma siamo dispiaciuti tutti noi per quanto capitato, perché dopo tanti sforzi questo non è il modo giusto di finire una gara".

I rammarichi sono tanti quindi in questo weekend, ma probabilmente il più grande è quello di non aver potuto confrontare in gara il pacchetto evoluto della SF1000 che era stato portato per questa seconda gara consecutiva sul Red Bull Ring.

"In questa fase della stagione in cui non siamo competitivi, sarebbe importante fare punti. Il grande rammarico è non aver completato la gara con entrambe le nostre vetture, massimizzando quello che era il nostro potenziale per questo weekend".

Leggi anche:

"Il rammarico è non aver visto la macchina in condizioni d'asciutto e non aver potuto confrontarla in condizioni di gara con quella dell'anno scorso. Ma il più grande è quello di aver visto due Ferrari ferme dopo appena un giro, perché non è la conclusione giusta di un weekend".

Infine, quando gli è stato domandato cosa bisogna fare a Maranello per uscire da questa situazione difficile, ha detto: "Non è una situazione banale. La prima cosa da fare è capire l'origine del problema, perché si può progredire solamente in questo modo".

"Può non essere per forza di una parte sola della vettura, ma potrebbe essere anche un problema di metodologia o di concetto alla base. In questa situazione è giusto essere aperti, osservare ed analizzare tutto per poi essere sicuri di prendere la direzione giusta".

L'incidente alla partenza tra Charles Leclerc, Ferrari SF1000 e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
L'incidente alla partenza tra Charles Leclerc, Ferrari SF1000 e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/9

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

L'incidente alla partenza tra Charles Leclerc, Ferrari SF1000 e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
L'incidente alla partenza tra Charles Leclerc, Ferrari SF1000 e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/9

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

L'incidente tra Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
L'incidente tra Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/9

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

I danni sulla macchina di Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
I danni sulla macchina di Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
4/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

i danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
i danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
5/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

I danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000
I danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000
6/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

i danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
i danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
7/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

i danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
i danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
8/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

I danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
I danni sulla macchina di Charles Leclerc, Ferrari SF1000, dopo l'incidente alla partenza
9/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1: un grande Hamilton da Stiria e... ammira
Articolo precedente

F1: un grande Hamilton da Stiria e... ammira

Prossimo Articolo

Hamilton: "Bello tornare a vincere dopo un weekend complicato"

Hamilton: "Bello tornare a vincere dopo un weekend complicato"
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022