Scandola: "Una vittoria fantastica. Ora pensiamo al rally di casa"

Umberto Scandola e Guido D'Amore vincono il Rally Roma Capitale e si rilanciano in classifica. Ora dovranno cercare di vincere il rally di casa, il 2Valli, per tentare di conquistare il titolo 2016 del CIR.

Con la conquista di un primo e un secondo posto nelle due gare del Rally di Roma Capitale, la Coppia di ŠKODA Italia si rilancia nel Campionato Italiano Rally con una Fabia R5 pronta a giocarsi il titolo a un round dal termine della stagione.

A Umberto Scandola, Guido D’Amore e ŠKODA il Rally di Roma Capitale piace particolarmente. Dopo la vittoria conquistata nel 2015, la prima della nuova Fabia R5, l’Equipaggio della Squadra boema si riconferma anche nel 2016, dopo due giornate di gara vissute da protagonista.

Se sabato la vittoria era sfuggita al fotofinish solamente per 5 decimi, domenica il Veronese è stato al comando in solitaria dall’inizio alla fine. Come tutte le gare del Campionato italiano Rally 2016 anche l’appuntamento capitolino non è stata facile, ma con grande determinazione e una vettura che ha sempre garantito prestazioni eccellenti, è arrivata la quarta vittoria dell’anno.

“Dire che siamo contenti è riduttivo: è stata una giornata fantastica. Ieri sera ero arrabbiato per non essere riuscito a coronare una grande rimonta e il secondo posto mi stava stretto. Stamattina siamo partiti ancora più decisi e abbiamo sfruttato al meglio le finezze apportate alle regolazioni della vettura, studiate con la squadra”, racconta Scandola. “Fin dai primi km ho capito che potevo sfruttare al 100% il potenziale della Fabia e questo, assieme alla giusta tensione della gara, ci ha portato a una vittoria che dedico a tutti quelli che negli ultimi mesi si sono impegnati per questo risultato. Adesso ci godiamo per qualche ora la vittoria, ma già dai prossimi giorni cominceremo a preparare l’ultimo doppio rally del Campionato Italiano che si corre sulle “nostre” strade di Verona”.

Nella Gara 2 del Rally di Roma, la coppia Scandola-D’Amore hanno vinto tre delle cinque prove speciali della giornata, comandando la tappa dall’inizio alla fine. Questo ha permesso di conquistare il massimo dei punti in palio e rilanciarsi nella corsa al Campionato Italiano Rally.

L’ultima doppia sfida sarà il Rally Due Valli di Verona in programma dal 14 al 16 ottobre. La Gara scaligera ha un coefficiente maggiorato di 1,5, dunque ci saranno ancora molti punti in palio per i tre equipaggi rimasti in lizza per il titolo. Tra questi Umberto e Guido con la ŠKODA Fabia R5, già vincitore nel 2013.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally Roma Capitale
Sub-evento Gara 2
Piloti Guido D'Amore , Umberto Scandola
Team Skoda Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie