WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
161 giorni

L'Italia vince una stage WRC dopo 12 anni grazie a Scandola

Scandola e D'Amore hanno vinto la PS11 "Gerosa 2" dell'ACI Rally Monza Italia, a 12 anni dall'ultimo scratch di un azzurro nel WRC. Si trattava di un record che apparteneva a Gigi Galli, autore del miglior tempo nella PS8 al Rally di Turchia 2008.

L'Italia vince una stage WRC dopo 12 anni grazie a Scandola

La Prova Speciale 11 dell'ACI Rally Monza Italia sarà ricordata soprattutto per l'incidente che a pochi chilometri dal traguardo ha visto protagonisti Elfyn Evans e Scott Martin. L'errore li ha privati di un titolo iridato che sembrava ormai loro, e sarebbe stato meritato. Ma non solo.

Proprio in quella speciale si è frantumato un tabu che durava da tanto, troppo tempo. Un italiano è tornato a vincere una prova speciale del Mondiale Rlly a 12 anni dall'ultima volta.

Questo è avvenuto grazie a Umberto Scandola e Guido D'Amore, equipaggio del team Hyundai Rally Italia. Iscritti al WRC3, Umberto e Guido sono riusciti a firmare il miglior tempo assoluto nella PS11, la "Gerosa 2" di 11,09 chilometri.

Con il crono di 8'13"7 Scandola ha battuto tutti gli avversari, anche coloro che, poche ore dopo, sarebbero stati incoronati campioni del mondo. Sébastien Ogier, secondo di prova, ha subito un passivo di 12"2, mentre Ott Tanak, terzo di speciale, è stato staccato di 18"8.

Tutto questo è stato possibile per la perfetta scelta di gomme fatta dal team e dall'equipaggio, che ha sfruttato 4 gomme da neve non chiodate per dare sfogo al potenziale della loro Hyundai i20 R5 New Generation.

"Bilancio positivo anche se abbiamo avuto qualche problema elettronico nella prima giornata. Al sabato, però, ci siamo tolti una bella soddisfazione. Ci siamo trovati al posto giusto nel momento giusto e abbiamo vinto una prova speciale del WRC, e quindo un ottimo ritorno di immagine per noi, Hyundai e per tutto il team", ha dichiarato Scandola al termine della gara.

Peccato per la loro gara che, al di là della grande prestazione nelle prove a cui hanno preso parte, è stata subito soppressa da un problema elettronico sulla i20 che non ha permesso a Umberto e Guido di prendere il via della gara nella giornata di venerdì.

Resta comunque una grande soddisfazione, perché a 12 anni dall'ultima prova speciale vinta da un italiano, la PS8 "Chimera 1" (16,91 chilometri) del Rally di Turchia in cui a firmare lo scratch fu il funambolico Gigi Galli assieme a Giovanni Bernacchini su una Ford Focus WRC 07, un altro equipaggio italiano è riuscito nell'impresa.

 

condivisioni
commenti
WRC, Lappi: "Ho paura che a Monte-Carlo 2021 non ci sarò"

Articolo precedente

WRC, Lappi: "Ho paura che a Monte-Carlo 2021 non ci sarò"

Prossimo Articolo

WRC, Morbidelli finisce l'ACI Rally Monza: "E' stata dura!"

WRC, Morbidelli finisce l'ACI Rally Monza: "E' stata dura!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally Monza
Sotto-evento Giorno 3
Piloti Guido D'Amore , Umberto Scandola
Team Hyundai Italian Rally Team
Autore Giacomo Rauli
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
14o
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021
WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland Prime

WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland

Un rally "sprint" fatto di 10 speciali e 260 chilometri cronometrati complessivi mai corsi prima, ma c'è molto di più. Il fondo potrebbe mutare rapidamente da un giorno all'altro di gara a causa di repentini e grandi sbalzi di temperatura, cambiando il grip e rendendo le cose molto più difficili del previsto...

WRC
14 feb 2021
Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte? Prime

Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte?

Al Rally Arctic Finland Oliver Solberg farà il suo esordio nel WRC raggiungendo il quasi coetaneo Kalle Rovanpera. Immergiamoci nel cammino fatto dai due talenti verso l'Olimpo dei rally, il WRC, di cui potrebbero essere i principali protagonisti (e rivali) della prossima decade.

WRC
12 feb 2021
WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla Prime

WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla

Il team Hyundai Motorsport non ha ancora ricevuto il budget e il nulla osta per correre nel WRC 2022 e per realizzare la vettura ibrida. Analizziamo cosa potrebbe comportare l'assenza del team di Alzenau nella prossima stagione WRC.

WRC
10 feb 2021
Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC Prime

Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC

Tutti i piloti della classe regina del WRC hanno il contratto in scadenza a fine 2021, in più Toyota dovrà cercare l'erede di Sébastien Ogier, senza contare che le Case inizieranno a testare le vetture ibride 2022 a breve. Ecco i possibili scenari per il presente e il futuro...

WRC
5 feb 2021