WRC
26 feb
Giorno 1 in
12 Ore
:
07 Minuti
:
40 Secondi
22 feb
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
167 giorni

WRC, Morbidelli finisce l'ACI Rally Monza: "E' stata dura!"

Franco Morbidelli ha portato a termine l'ACI Rally Monza Italia al 61esimo posto, in una gara piena di difficoltà, forature, un errore al sabato ma anche una crescita significativa nel corso delle prove.

condivisioni
commenti
WRC, Morbidelli finisce l'ACI Rally Monza: "E' stata dura!"

Franco Morbidelli c'è riuscito, ha portato al traguardo la Hyundai i20 R5 New Generation all'ACI Rally Monza Italia, ultimo appuntamento del WRC 2020 e primo evento del Mondiale Rally a cui il vice campione del mondo di MotoGP ha preso parte nel corso della sua carriera nel motorsport.

Il centauro romano, navigato da Simone Scattolin, ha iniziato cauto nelle speciali della prima tappa. L'obiettivo era crescere di stage in stage. Partito con un 56esimo crono nella PS1, proseguito poi con un 59°, 71°, 59°, 71° e, infine, un buon 44esimo nella PS6, l'ultima del venerdì svolta in notturna dentro l'Autodromo di Monza.

Franco ha anche dovuto fare i conti con una foratura, la prima di un weekend non certo clemente nemmeno da questo punto di vista.

Molto più difficile la giornata seguente, il sabato, con 6 speciali su 7 in programma sulle strade della provincia bergamasca. E' arrivata la neve, che si è aggiunta all'asfalto bagnato, alla fanghiglia. I tempi del giro mattutino sono stati buoni: 56esimo nella PS7, poi 58esimo e 57esimo nelle due prove successive.

Nella prima prova del giro pomeridiano, Franco ha commesso l'errore più grande della sua gara, sbattendo contro un muretto e rompendo il braccetto dello sterzo della sua Hyundai i20 R5 New Generation e aprendo una ruota. Per lui è stato il ritiro dalla giornata di gara.

Nell'ultimo giorno di gara, svolto domenica, Franco ha proseguito nei suoi miglioramenti. Nella PS14, la prima di domenica, ha colto il suo miglior tempo, il 38esimo assoluto. Nelle due successive, Franco ha badato a portare la macchina al traguardo (52esimo e 50esimo tempo rispettivamente nella penultima prova e nella Power Stage). Da segnalare la doppia foratura che lo ha frenato nella PS15.

Alla fine della gara, missione compiuta. Franco ha portato a termine al 61esimo posto assoluto una gara complicata, che ha visto in difficoltà anche i migliori. Elfyn Evans, leader del Mondiale sino al Rally di Monza, ha dovuto abdicare a causa di un errore nella PS11, tanto per fare un esempio.

Morbidelli, a fine gara, si è detto contento di essere arrivato al traguardo e di essere migliorato prova dopo prova: "Finito il rally. E' stata un'esperienza fantastica. Mi sono divertito tantissimo. E' stata molto dura, ma sono rimasto concentrato tutta la settimana per riuscire a riportare la macchina a casa al team".

"Alla fine è stato bellissimo riuscirci ed avere una bella parabola ascendente, perché mi sono migliorato ogni giorno. Mi sono sentito sempre più a mio agio sulla macchina, quindi bene. Grazie a WithU, a Hyundai Rally Team Italia, agli sponsor che hanno reso possibile questa cosa e a tutti voi".

L'Italia vince una stage WRC dopo 12 anni grazie a Scandola

Articolo precedente

L'Italia vince una stage WRC dopo 12 anni grazie a Scandola

Prossimo Articolo

Report WRC: Evans regala il titolo a Ogier (che è ancora il migliore)

Report WRC: Evans regala il titolo a Ogier (che è ancora il migliore)
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP , WRC
Evento Rally Monza
Piloti Franco Morbidelli
Team Hyundai Italian Rally Team
Autore Giacomo Rauli
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021
WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland Prime

WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland

Un rally "sprint" fatto di 10 speciali e 260 chilometri cronometrati complessivi mai corsi prima, ma c'è molto di più. Il fondo potrebbe mutare rapidamente da un giorno all'altro di gara a causa di repentini e grandi sbalzi di temperatura, cambiando il grip e rendendo le cose molto più difficili del previsto...

WRC
14 feb 2021
Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte? Prime

Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte?

Al Rally Arctic Finland Oliver Solberg farà il suo esordio nel WRC raggiungendo il quasi coetaneo Kalle Rovanpera. Immergiamoci nel cammino fatto dai due talenti verso l'Olimpo dei rally, il WRC, di cui potrebbero essere i principali protagonisti (e rivali) della prossima decade.

WRC
12 feb 2021
WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla Prime

WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla

Il team Hyundai Motorsport non ha ancora ricevuto il budget e il nulla osta per correre nel WRC 2022 e per realizzare la vettura ibrida. Analizziamo cosa potrebbe comportare l'assenza del team di Alzenau nella prossima stagione WRC.

WRC
10 feb 2021
Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC Prime

Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC

Tutti i piloti della classe regina del WRC hanno il contratto in scadenza a fine 2021, in più Toyota dovrà cercare l'erede di Sébastien Ogier, senza contare che le Case inizieranno a testare le vetture ibride 2022 a breve. Ecco i possibili scenari per il presente e il futuro...

WRC
5 feb 2021
WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse Prime

WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse

Sébastien Ogier è diventato il pilota più vincente al Rallye Monte-Carlo con 8 successi complessivi, ma anche l'unico a vincere il rally del Principato con 5 Case differenti, infrangendo il precedente record di Walter Rohrl. Ripercorriamo assieme le 5 vittorie chiave del campione di Gap.

WRC
30 gen 2021
WRC: le pagelle del Rallye Monte-Carlo 2021 Prime

WRC: le pagelle del Rallye Monte-Carlo 2021

Il WRC 2021 è partito lo scorso fine settimana con il Rallye Monte-Carlo. Ecco le pagelle del prologo del nuovo Mondiale Rally stilate e commentate da Giacomo Rauli e Marco Congiu.

WRC
25 gen 2021