WTCR | Un weekend 'pesante' per Cupra ad Adria

Rob Huff e Mikel Azcona hanno evidenziato nel Balance of Performance e Compensation Weight le motivazioni del loro negativo weekend ad Adria con il WTCR - FIA World Touring Car Cup.

WTCR | Un weekend 'pesante' per Cupra ad Adria

La coppia nelle qualifiche è stata eliminata in Q1 e il 9° posto ottenuto dall'inglese in Gara 2 è stato il piazzamento migliore dell'evento.

A Pau-Arnos, lo spagnolo si era invece distinto per aver preso il maggior numero di punti fra i piloti Cupra, salendo al terzo posto della classifica generale e puntando al titolo Mondiale, da aggiungere alla sua corona del TCR Europe.

Ma la Cupra Leon Competicion è stata gravata di 40kg di peso di compensazione, basato sui tempi sul giro stabiliti nei due round precedenti.

Oltre alle riduzioni di peso per alcune macchine rivali, tra cui l'Audi RS 3 LMS che è costruita su una base simile, le prestazioni delle Cupra hanno subìto un duro colpo.

La serie di curve strette e tornantini del rinnovato circuito veneto, che ospitava il WTCR per la prima volta, hanno penalizzato particolarmente le macchine più pesanti.

"Siamo molto pesanti - ha detto Azcona, che è arrivato due volte 11° - Questo BoP per l'Audi che è 40kg più leggera di noi, oltre a 10mm più bassa nell'altezza da terra, non lo capiamo".

Rob Huff, Zengo Motorsport CUPRA Leon Competición

Rob Huff, Zengo Motorsport CUPRA Leon Competición

Photo by: Cupra

Dopo che un contatto ha relegato Huff al 13° posto nella prima gara ad Adria, nella seconda almeno ha raggiunto la Top10.

"Ho avuto una buona seconda gara - spiega il britannico - Sono stato in grado di recuperare grazie agli incidenti avvenuti davanti, tenendomi fuori dai guai".

"Nel complesso, è stato un fine settimana difficile, con una macchina che semplicemente non era abbastanza veloce a causa del peso di compensazione".

"L'auto andava davvero bene, gli ingegneri hanno fatto un ottimo lavoro, e tutti i piloti del nostro team sono soddisfatti del bilanciamento della vettura, quindi alla fine è per forza colpa del Compensation Weight e del BoP".

"Speriamo che per la prossima gara saremo in grado di essere più competitivi".

La tappa finale del WTCR si svolge nella sede del Gran Premio di Russia di F1, ossia a Sochi, alla fine di novembre.

condivisioni
commenti
WTCR | Penalità ad Adria, Ehrlacher allunga in classifica
Articolo precedente

WTCR | Penalità ad Adria, Ehrlacher allunga in classifica

Prossimo Articolo

WTCR | Baldan: "Abbiamo preso la strada giusta per il futuro"

WTCR | Baldan: "Abbiamo preso la strada giusta per il futuro"
Carica commenti
Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali Prime

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

WTCR
14 nov 2021
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021