Robert Kubica salterà il Rally d'Australia

Il pilota polacco si dedicherà ad alcuni test con la Fiesta RS WRC per eliminare il sottosterzo presente

Dopo le difficoltà incontrate nell'ultimo appuntamento del World Rally Championship 2015, il Rally di Germania, Robert Kubica ha deciso di non prendere parte alla prossima tappa del Mondiale, ovvero il Rally d'Australia.

Questa decisione è dovuta alle grosse difficoltà di guida incontrate dal polacco in Germania, in cui la sua Ford Fiesta RS WRC ha denotato molto sottosterzo, che certamente non hanno aiutato Robert a centrare un buon risultato.

Per questo motivo, Robert dedicherà le prossime settimane a compiere test sull'asfalto, per farsi trovare pronto per i successivi due appuntamenti, quelli in Corsica che segnerà il ritorno del Tour de Corse nel calendario WRC e il Rally de Catalunya, che si disputerà sempre su tracciati asfaltati a qualche chilometro da Barcellona.

"Il miglior feeling con una vettura da Rally l'ho avvertito con la Fiesta RS WRC con specifiche 2014, mentre con la nuova soffro molto in ogni tappa a causa del forte sottosterzo. Prima della Germania ho fatto dei test che hanno migliorato la situazione, ma la gara tedesca non mi ha permesso di sistemare bene le cose, proprio per questo motivo ho deciso di saltare l'Australia per preparare al meglio i Rally di Corsica e Catalogna".

"Nei test delle prossime settimane ci concentreremo per trovare un assetto ideale della vettura, ma anche per lavorare bene sulle gomme. La trasferta in Australia, inoltre, è molto complessa sotto il punto di vista logistico e noi dobbiamo valutare nuove opzioni per le nostre sospensioni sull'asfalto. Sono cose che in una gara non puoi fare", ha dichiarato il polacco ad Autosport.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally d'Australia
Piloti Robert Kubica
Team RK World Rally Team
Articolo di tipo Ultime notizie