Sardegna, PS12: Tänak alle spalle di Paddon nel caos totale

L'estone porta la sua Ford dietro alla Hyundai del leader approfittando dei problemi ai freni occorsi a Neuville. Latvala sale al terzo posto, forano Østberg, Ogier e Mikkelsen, risalgono Hänninen e Lappi. Kopecký comanda in WRC2.

Sardegna, PS12: Tänak alle spalle di Paddon nel caos totale
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Hayden Paddon, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg, Ola Floene, Ford Fiesta WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Rally Sardegna signage
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Elfyn Evans, Daniel Barritt, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Craig Breen, Scott Martin, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Hiroki Arai, Glenn MacNeall, Ford Fiesta R5
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Mads Ostberg, Ola Floene, Ford Fiesta WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Ole Christian Veiby, Stig Rune Skjaermoen, Skoda Fabia R5
Carica lettore audio

La PS12 del Rally Italia Sardegna rischia di diventare la chiave di volta di questo settimo evento stagionale del WRC 2017.

Lungo i 28,11km della "Monte Lerno 1" è successo di tutto, fra problemi, errori e forature. La notizia è che uno dei pochi a scamparla è stato il leader Hayden Paddon, il quale mantiene la sua Hyundai i20 Coupé WRC al comando delle classifica generale, ma con solo 9"4 di vantaggio su Ott Tänak.

L'estone della M-Sport ha vinto la prova al volante della sua Ford Fiesta WRC e si è issato alle spalle del neozelandese, approfittando dei problemi ai freni accusati dalla i20 WRC di Thierry Neuville, che negli ultimi 200m della PS11 aveva notato qualcosa che non andava sulla sua Hyundai.

Il belga ha faticato parecchio e ha perso non solo il podio (ora è quarto), ma anche più di 1' nei confronti del compagno di squadra Paddon, vedendo la sua gara compromessa.

Sorride Jari-Matti Latvala, risalito il terza piazza con la prima delle Toyota Yaris WRC ufficiali; il finlandese è a 23"2 dalla vetta e ha un margine di sicurezza di 47"5 su Neuville che lo segue.

Chi invece ha un bel po' da recriminare è la coppia Mads Østberg - Sébastien Ogier. Entrambi sono incappati in forature sulle rispettive Ford Fiesta WRC e dovendosi fermare per sostituire le gomme, si vedono superati in classifica dalle Toyota Yaris WRC di Juho Hänninen ed Esapekka Lappi.

I finlandesi salgono al quinto e sesto posto rispettivamente, divisi da 24"8, mentre il Campione del Mondo in carica si ritrova settimo ad oltre 1'13" dai due, con Østberg alle sue spalle per 12"3.

Non è andata meglio ad Andreas Mikkelsen, anche lui alle prese con una gomma a terra della sua Citroën C3 WRC; il norvegese ha però potuto fare le cose con calma, dato il grande vantaggio che ha su Eric Camilli (Ford Fiesta R5), ancora a completare la Top10.

Jan Kopecký torna alla vittoria cronometrica in Classe WRC2 e aumenta a 57"4 il margine sulla ŠKODA Fabia R5 di Ole Christian Veiby (Printsport). Terza e lontana anni luce la Ford Fiesta R5 di Takamoto Katsuta (Tommi Mäkinen Racing).

Per quanto riguarda le Classi WRC3 e JuniorWRC, lo spagnolo Nil Solans è sempre in testa con la sua Ford Fiesta R2T, mentre quella condotta da Nicolas Ciamin ha superato quella di Terry Folb.

Ora i piloti torneranno al Parco Assistenza di Alghero per una lunga sosta. Si ricomincia nel pomeriggio con la ripetizione delle tre PS appena affrontate.

 

Pos Car No Driver Co-driver Team Eligibility Group Class Time Diff Prev Diff 1st
1. 4 NZLH. PADDON GBRS. MARSHALL HYUNDAI MOTORSPORT M RC1 2:14:10.1    
2. 2 ESTO. TANAK ESTM. JARVEOJA M-SPORT WORLD RALLY TEAM M RC1 2:14:19.5 +9.4 +9.4
3. 10 FINJ. LATVALA FINM. ANTTILA TOYOTA GAZOO RACING WRT M RC1 2:14:33.3 +13.8 +23.2
4. 5 BELT. NEUVILLE BELN. GILSOUL HYUNDAI MOTORSPORT M RC1 2:15:20.8 +47.5 +1:10.7
5. 11 FINJ. HÄNNINEN FINK. LINDSTROM TOYOTA GAZOO RACING WRT M RC1 2:15:40.8 +20.0 +1:30.7
6. 12 FINE. LAPPI FINJ. FERM TOYOTA GAZOO RACING WRT M RC1 2:16:05.6 +24.8 +1:55.5
7. 1 FRAS. OGIER FRAJ. INGRASSIA M-SPORT WORLD RALLY TEAM M RC1 2:17:19.2 +1:13.6 +3:09.1
8. 14 NORM. OSTBERG NORO. FLOENE M-SPORT WORLD RALLY TEAM   RC1 2:17:31.5 +12.3 +3:21.4
9. 9 NORA. MIKKELSEN NORA. SYNNEVAAG Citroën Total Abu Dhabi WRT M RC1 2:20:00.3 +2:28.8 +5:50.2
10. 81 FRAE. CAMILLI FRAB. VEILLAS M-SPORT WORLD RALLY TEAM   RC2 2:21:11.2 +1:10.9 +7:01.1
11. 34 CZEJ. KOPECKY CZEP. DRESLER SKODA MOTORSPORT II WRC2 RC2 2:21:22.8 +11.6 +7:12.7
12. 32 NORO. VEIBY NORS. SKJÆRMOEN PRINTSPORT WRC2 RC2 2:22:20.2 +57.4 +8:10.1
13. 20 SAUY. AL RAJHI GBRM. ORR YAZEED RACING WRCT RC1 2:25:53.0 +3:32.8 +11:42.9
14. 38 JPNT. KATSUTA FINM. SALMINEN Tommi Mäkinen Racing WRC2 RC2 2:26:00.6 +7.6 +11:50.5
15. 35 FRAY. ROSSEL FRAB. FULCRAND YOHAN ROSSEL WRC2 RC2 2:28:28.2 +2:27.6 +14:18.1
16. 6 ESPD. SORDO ESPM. MARTI HYUNDAI MOTORSPORT M RC1 2:29:13.9 +45.7 +15:03.8
17. 83 ITAG. DETTORI ITAC. PISANO GIUSEPPE DETTORI   RC2 2:34:18.9 +5:05.0 +20:08.8
18. 99 ITAS. ROMAGNA ITAM. BOSI SIMONE ROMAGNA   RC1 2:34:37.6 +18.7 +20:27.5
19. 22 FRAJ. RAOUX FRAL. MAGAT JEAN-MICHEL RAOUX WRCT RC1 2:36:18.1 +1:40.5 +22:08.0
20. 61 ESPN. SOLANS ESPM. IBÁÑEZ NIL SOLANS BALDO WRC3JWRC RC4 2:36:24.1 +6.0 +22:14.0
21. 62 FRAN. CIAMIN FRAT. HAYE NICOLAS CIAMIN WRC3JWRC RC4 2:36:55.2 +31.1 +22:45.1
22. 36 FRAP. LOUBET FRAV. LANDAIS PIERRE-LOUIS LOUBET WRC2 RC2 2:37:12.6 +17.4 +23:02.5
23. 63 FRAT. FOLB FRAC. GUIEU TERRY FOLB WRC3JWRC RC4 2:37:34.1 +21.5 +23:24.0
24. 64 DEUJ. TANNERT AUTJ. HEIGL ADAC SACHSEN E.V. WRC3JWRC RC4 2:38:47.9 +1:13.8 +24:37.8
25. 3 GBRE. EVANS GBRD. BARRITT M-SPORT WORLD RALLY TEAM M RC1 2:57:05.8 +18:17.9 +42:55.7
26. 8 IRLC. BREEN GBRS. MARTIN Citroën Total Abu Dhabi WRT M RC1 2:57:11.6 +5.8 +43:01.5
27. 21 CZEM. PROKOP CZEJ. TOMANEK ONEBET JIPOCAR WRT WRCT RC1 3:02:50.8 +5:39.2 +48:40.7

 

condivisioni
commenti
Sardegna, PS11: Neuville vuole raggiungere Paddon
Articolo precedente

Sardegna, PS11: Neuville vuole raggiungere Paddon

Prossimo Articolo

Sardegna, PS13: Paddon sbaglia e finisce ko, Tanak nuovo leader

Sardegna, PS13: Paddon sbaglia e finisce ko, Tanak nuovo leader
Carica commenti
Video | Ceccarelli: "Perchè il pilota maturo può esprimersi al suo meglio?" Prime

Video | Ceccarelli: "Perchè il pilota maturo può esprimersi al suo meglio?"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine, analizzano il segreto della buona prestazione da parte di un pilota non giovanissimo. Nel Motorsport ci sono molti esempi: l'ultimo ed eclatante riguarda Sébastien Loeb e la vittoria del Rallye di Monte-Carlo...

WRC
26 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021