Sardegna, PS13: Paddon sbaglia e finisce ko, Tanak nuovo leader

condivisioni
commenti
Sardegna, PS13: Paddon sbaglia e finisce ko, Tanak nuovo leader
Di:
10 giu 2017, 14:27

Il pilota della Hyundai ha danneggiato in maniera irreparabile la sua Hyundai i20 e si deve ritirare. Il rivale della Ford è il più veloce della prova ed ora comanda con 16"5 sulla Toyota di Latvala.

Hayden Paddon, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Hayden Paddon, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing

Clamoroso colpo di scena nella 13esima prova speciale del Rally Italia Sardegna: il leader Hayden Paddon ha infatti colpito una roccia nelle prime fasi del tratto cronometrato, danneggiando la sospensione posteriore destra della sua Hyundai i20 e perdendo oltre 1'20".

Un errore che il pilota della Hyundai ha definito da dilettante e che gli costerà la vittoria della gara, visto che è precipitato al quarto posto nella classifica generale, ma soprattutto che per lui si tratta di un ritiro, perché non è possibile riparare la sua vettura.

Ad approfittarne è stato Ott Tanak, che si è trovata servita su un piatto d'argento la leadership della corsa con la sua Ford Fiesta WRC, anche se deve stare attento a non commettere l'errore di sottovalutare la Toyota Yaris WRC di Jari-Matti Latvala, che lo segue di soli 16"5. Anche se va detto che l'estone è stato il più veloce anche nella PS13.

Rientra in zona podio quindi l'altra Hyundai di Thierry Neuville, che finalmente ha risolto i suoi problemi ai freni, con il belga che ha staccato il terzo tempo, ma rimane distanziato di 1'03"2 nella classifica generale. Con il forfait di Paddon, dalla prossima speciale poi sono tutti destinati a guadagnare una posizione tra i piloti che seguono, capitanati dalle due Toyota di Juho Hanninen ed Esapekka Lappi.

Da segnalare poi anche le continue difficoltà di Dani Sordo, alle prese con un'altra foratura in questa prova. Sebastien Ogier invece si è lamentato dell'eccessivo sottosterzo della sua Ford Fiesta e anche in questo caso non è riuscito a fare meglio del settimo tempo. Stessa posizione che occupa nella generale.

Cla#Pilota/NavigatoreAutoClassePenaltyTotal TimeGapDistacco
1 2 estonia Ott Tanak
estonia Martin Jarveoja
Ford Fiesta WRC '17 RC1   2:22'11.5    
2 10 finland Jari-Matti Latvala
finland Miikka Anttila
Toyota Yaris WRC RC1   2:22'28.0 16.5 16.5
3 5 belgium Thierry Neuville
belgium Nicolas Gilsoul
Hyundai i20 Coupe WRC RC1   2:23'14.7 1'03.2 46.7
4 4 new_zealand Hayden Paddon
united_kingdom Sebastian Marshall
Hyundai i20 Coupe WRC RC1   2:23'22.3 1'10.8 7.6
5 11 finland Juho Hanninen
finland Kaj Lindstrom
Toyota Yaris WRC RC1   2:23'41.9 1'30.4 19.6
6 12 finland Esapekka Lappi
finland Janne Ferm
Toyota Yaris WRC RC1   2:24'03.4 1'51.9 21.5
7 1 france Sébastien Ogier
france Julien Ingrassia
Ford Fiesta WRC '17 RC1   2:25'18.7 3'07.2 1'15.3
8 14 norway Mads Ostberg
norway Fløene Ola
Ford Fiesta WRC '17 RC1   2:25'29.4 3'17.9 10.7
9 9 norway Andreas Mikkelsen
norway Anders Jæger
Citroën C3 WRC RC1 '10 2:28'07.8 5'56.3 2'38.4
10 81 france Eric Camilli
france Benjamin Veillas
Ford Fiesta R5 RC2   2:29'42.6 7'31.1 1'34.8

 

Prossimo Articolo
Sardegna, PS12: Tänak alle spalle di Paddon nel caos totale

Articolo precedente

Sardegna, PS12: Tänak alle spalle di Paddon nel caos totale

Prossimo Articolo

Ott Tanak in fuga alla fine della seconda tappa in Sardegna

Ott Tanak in fuga alla fine della seconda tappa in Sardegna
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Italia
Piloti Hayden Paddon , Ott Tanak
Team M-Sport , Hyundai Motorsport
Autore Matteo Nugnes
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie