Alex Marquez: "A volte ho pensato che la MotoGP non facesse per me"

Alla vigilia dell'ultima gara della stagione, Alex Marquez fa il bilancio del suo primo anno in MotoGP, dandosi un 6,5 come voto, riconoscendo però di avere ancora molto margine di miglioramento.

Alex Marquez: "A volte ho pensato che la MotoGP non facesse per me"

Il pilota della Honda è ancora in lotta per il titolo di Rookie of the Year con Brad Binder, anche se i 20 punti di margine del pilota della KTM sembrano una distanza praticamente insormontabile quando in palio ce ne sono ancora solamente 25.

Marquez ha mostrato una buona crescita nell'arco della stagione, mentre Binder ha avuto un trend opposto. Contro tutti i pronostici ha vinto a Brno, alla sua terza apparizione nella classe regina, ma da allora non è più salito sul podio.

Nel caso di Marquez, i due podi ottenuti a Le Mans ed Aragon, uniti alla costanza mostrata nelle ultime uscite, hanno confermato che si merita un posto in MotoGP.

Il più giovane dei fratelli di Cervera si è dato un 6,5 come voto, "un buon risultato o quasi", come ha detto giovedì a Portimao, ammettendo che ci sono stati momenti buoni, ma anche momenti negativi.

Leggi anche:

"Ho imparato molto. Ci sono stati momenti in cui mi sono divertito ed altri in cui ho pensato che la MotoGP non facesse per me. Ho ancora molto da migliorare" ha riassunto Marquez, che considera quasi una missione impossibile strappare a Binder lo scettro di Rookie of the Year.

"Ho commesso due errori, ad Aragon e Valencia, che mi sono costati il titolo di Rookie of the Year. Tuttavia, sono errori che mi porterò con me e che saranno positivi pensando al futuro" riflette il #73, che non si è ancora completamente ripreso dal colpo al polso rimediato nella Q1 di sabato scorso.

"Sto meglio dall'incidente. La mia schiena migliora ogni giorno e la cosa positiva è che non ho più la sensazione che il mio polso sinistro si stia addormentando" ha concordato Marquez, che il prossimo anno passerà al Team LCR, dove ritroverà anche David Garcia, ingegnere che lo aveva accompagnato nella sua avventura in Moto2.

"Alla fine, non sarò io a scoprire la Honda. Questa moto ha un grande potenziale, ma ci sono alcune cose che devono essere migliorate. Soprattutto, la potenza deve raggiungere la ruota nei circuiti in cui l'asfalto non ha molto grip" ha detto il campione del mondo della Moto2.

Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
1/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
2/50

Foto di: Motogp.com

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
3/50

Foto di: Motogp.com

Alex Márquez, Repsol Honda Team Stefan Bradl
Alex Márquez, Repsol Honda Team Stefan Bradl
4/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
5/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
6/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
Alex MÁrquez, Repsol Honda Team
7/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
8/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
9/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
10/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team
Danilo Petrucci, Ducati Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team
11/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
12/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
13/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
14/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
15/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
16/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
17/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
18/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
19/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
20/50

Foto di: MotoGP

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
21/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
22/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
23/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
24/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
25/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
26/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
27/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
28/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
29/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
30/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
31/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
32/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
33/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
34/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
35/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
36/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
37/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
38/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
39/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
40/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
41/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
42/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
43/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
44/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team
Alex Márquez, Repsol Honda Team
45/50

Foto di: Dorna

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
46/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
47/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
48/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
49/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
50/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mir esclusivo: "Non vedo l'ora di lottare in pista con Marquez"

Articolo precedente

Mir esclusivo: "Non vedo l'ora di lottare in pista con Marquez"

Prossimo Articolo

Vinales: "Rivorrei la Yamaha 2016, la 2019 non basta!"

Vinales: "Rivorrei la Yamaha 2016, la 2019 non basta!"
Carica commenti
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021
Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha? Prime

Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha?

Il forlivese ha flirtato a lungo con l'Aprilia nel 2021, facendo anche un programma di test in sella alla RS-GP, ma quando si è presentata l'opportunità di entrare in orbita Yamaha non ha esitato un secondo, anche se il suo ritorno prevede cinque gare in sella ad una vecchia M1 "Spec B" del 2019 prima di approdare su quella factory gestita dal team satellite nel 2022. Sarà stata la scelta più giusta?

MotoGP
8 set 2021
Aprilia: il podio come punto di partenza, non come traguardo Prime

Aprilia: il podio come punto di partenza, non come traguardo

Il terzo posto di Aleix Espargaro ha rappresentato il primo podio della Casa di Noale nell'era MotoGP. Un risultato che premia per un percorso che è stato costellato di ostacoli, ma che deve essere preso come punto di partenza per ambire a qualcosa di ancora più grande. Anche perché ora c'è pure un sogno di nome Maverick Vinales.

MotoGP
1 set 2021