Jerez, Libere 2: bella zampata di Binder, ma c'è Bulega a pressarlo

Il pilota della KTM ritocca il tempo della mattina di Navarro, vittima di una caduta. Bene anche Antonelli, Fenati e Bagnaia, tutti nelle prime posizioni. Brutto highside per Quartararo, che però se la cava senza troppe conseguenze.

Il testimone passa dalla Honda alla KTM nella seconda sessione di prove libere del GP di Spagna di classe Moto3. Se nella FP1 era stato Jorge Navarro a dettare il ritmo, nel turno pomeridiano è toccato a Brad Binder andare a prendersi la vetta.

Proprio nel finale il sudafricano l'1'47"119 con cui ha ritoccato di poco il crono della mattina dello spagnolo della Honda Estrella Galicia, che invece pomeriggio ha chiuso solamente 20esimo a causa di una caduta che gli ha fatto chiudere il turno anzitempo.

Gli italiani comunque si sono confermati in grande spolvero, perché i diretti inseguitori di Binder sono il rookie Nicolò Bulega, staccato di appena 281 millesimi con la KTM dello Sky Racing Team VR46, e Niccolò Antonelli, che invece paga poco meno di quattro decimi.

Continuano a fare bella figura le Mahindra, che hanno occupato la quarta posizione con Jorge Martin, ma anche la sesta con Pecco Bagnaia. Tra di loro si è inserita invece la KTM dello Sky Racing Team VR46 affidata a Romano Fenati.

Torna a vedersi nelle posizioni di vertice anche il vincitore del GP d'Argentina, ovvero il malese Khairul Idham Pawi, settimo davanti ad un ottimo Jules Danilo e ad un Enea Bastianini dal quale invece forse era lecito attendersi qualcosina in più del nono tempo.

Nonostante un bruttissimo highside all'ultima curva, Fabio Quartararo è riuscito ad inserire la sua KTM del Leopard Racing in decima posizione, davanti ad un Andrea Migno tutto sommato competitivo nonostante un polso dolorante.

Purtroppo gli altri italiani sono tutti piuttosto attardati, a partire da Fabio Di Giannantonio che occupa la 24esima piazza. 27esimo tempo per la wild card Davide Pizzoli, mentre stupisce vedere Andrea Locatelli solo al 29esimo posto. Sempre in coda, infine, Lorenzo Petrarca, Stefano Valtulini e Fabio Spiranelli.

Oltre a quelle di Quartararo e Navarro, ci sono state anche le cadute di Enzo Boulom e Phillip Oettl ad animare la sessione, fortunatamente senza particolari conseguenze per i piloti coinvolti.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 Sud AfricaBrad Binder Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 1:47.119 1:47.119 13
2 Nicolò Bulega SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP 1:47.400 +0.281 13
3 ItaliaNiccolò Antonelli Ongetta-Rivacold Honda NSF250RW 1:47.489 +0.370 16
4 SpagnaJorge Martin ASPAR Mahindra Team Moto3 Mahindra MGP30 1:47.548 +0.429 16
5 ItaliaRomano Fenati SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP 1:47.632 +0.513 15
6 ItaliaFrancesco Bagnaia ASPAR Mahindra Team Moto3 Mahindra MGP30 1:47.655 +0.536 15
7 Khairul Idham Pawi Honda Team Asia Honda NSF250RW 1:47.950 +0.831 16
8 FranciaJules Danilo Ongetta-Rivacold Honda NSF250RW 1:48.002 +0.883 15
9 ItaliaEnea Bastianini Gresini Racing Moto3 Honda NSF250RW 1:48.009 +0.890 12
10 SpagnaFabio Quartararo Leopard Racing KTM RC 250 GP 1:48.052 +0.933 8
11 Andrea Migno SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP 1:48.144 +1.025 12
12 FranciaAlexis Masbou Peugeot MC Saxoprint Peugeot MGP30 1:48.212 +1.093 15
13 Aròn Canet Estrella Galicia 0,0 Honda NSF250RW 1:48.222 +1.103 15
14 BelgioLivio Loi RW Racing GP BV Honda NSF250RW 1:48.249 +1.130 18
15 Repubblica CecaJakub Kornfeil Drive M7 SIC Racing Team Honda NSF250RW 1:48.343 +1.224 18
16 Bo Bendsneyder Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 1:48.360 +1.241 15
17 Regno UnitoJohn McPhee Peugeot MC Saxoprint Peugeot MGP30 1:48.427 +1.308 14
18 Repubblica CecaKarel Hanika Platinum Bay Real Estate Mahindra MGP30 1:48.445 +1.326 15
19 Philipp Öttl Schedl GP Racing KTM RC 250 GP 1:48.456 +1.337 14
20 SpagnaJorge Navarro Estrella Galicia 0,0 Honda NSF250RW 1:48.458 +1.339 10
21 SpagnaGabriel Rodrigo RBA Racing Team KTM RC 250 GP 1:48.559 +1.440 12
22 Juan Francisco Guevara RBA Racing Team KTM RC 250 GP 1:48.649 +1.530 14
23 Albert Arenas MRW Mahindra Aspar Team Mahindra MGP30 1:48.759 +1.640 14
24 Fabio Di Giannantonio Gresini Racing Moto3 Honda NSF250RW 1:48.853 +1.734 11
25 Joan Mir Leopard Racing KTM RC 250 GP 1:48.885 +1.766 13
26 GiapponeHiroki Ono Honda Team Asia Honda NSF250RW 1:48.909 +1.790 15
27 Davide Pizzoli Procercasa - 42 Motorsport KTM RC 250 GP 1:48.985 +1.866 8
28 SpagnaMaria Herrera MH6 Laglisse KTM RC 250 GP 1:49.017 +1.898 16
29 ItaliaAndrea Locatelli Leopard Racing KTM RC 250 GP 1:49.085 +1.966 15
30 Adam Norrodin Drive M7 SIC Racing Team Honda NSF250RW 1:49.186 +2.067 14
31 GiapponeTatsuki Suzuki CIP-Unicom Starker Mahindra MGP30 1:49.546 +2.427 13
32 Sud AfricaDarryn Binder Platinum Bay Real Estate Mahindra MGP30 1:49.927 +2.808 15
33 Lorenzo Petrarca 3570 Team Italia Mahindra MGP30 1:49.994 +2.875 17
34 Stefano Valtulini 3570 Team Italia Mahindra MGP30 1:50.324 +3.205 13
35 Enzo Boulom Procercasa - 42 Motorsport KTM RC 250 GP 1:50.483 +3.364 8
36 Fabio Spiranelli CIP-Unicom Starker Mahindra MGP30 1:51.365 +4.246 17
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Jerez
Circuito Circuito de Jerez
Piloti Niccolò Antonelli , Brad Binder , Nicolò Bulega
Team Red Bull KTM Factory Racing
Articolo di tipo Prove libere