Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Jerez, Libere 2: Alex Marquez continua a dettare legge

condivisioni
commenti
Jerez, Libere 2: Alex Marquez continua a dettare legge
Di:
5 mag 2017, 14:08

Anche nel secondo turno lo spagnolo del Marc VDS si impone in cima alla classifica dei tempi e precede Aegerter ed un sorprendente Vierge. Morbidelli scivola e chiude quinto davanti a Pasini. Ottimo Bagnaia decimo.

Alex Marquez, Marc VDS
Sandro Cortese, Dynavolt Intact GP
Ricard Cardus, Red Bull KTM Ajo
Ricard Cardus, Red Bull KTM Ajo
Pneumatici Dunlop
Alex Marquez, Marc VDS
Lovely grid girls
Lovely grid girls
Lovely grid girls
Alex Marquez, Marc VDS

Cambiano la condizioni climatiche a Jerez ma non cambia il nome in cima alla classifica dei tempi. Alex Marquez, dopo aver dominato la prima sessione di Libere condizionata dalla pioggia, si è infatti ripetuto anche nel turno pomeridiano disputato su asfalto asciutto.

Lo spagnolo del Marc VDS ha chiuso con il crono di 1'43''121 realizzato al diciannovesimo passaggio ed ha preceduto 158 millesimi Dominique Aegerter, mentre continua a sorprendere Xavi Vierge bravo a centrare il terzo tempo pagando un gap dal connazionale di 230 millesimi. 

Quarto crono per Fabio Quartararo, protagonista di una caduta in Curva 9 che ha lo visto impossibilitato a tornare ai box. Nella medesima curva, tra gli altri, è scivolato anche Franco Morbidelli. 

Il leader del campionato, forse per la presenza di una traiettoria ancora umida, ha perso il controllo dell'anteriore ma, fortunatamente, nè lui nè la sua moto hanno riportato conseguenze e Franco ha così chiuso la seconda sessione in ritardo di 391 millesimi dal compagno di team.

Mattia Pasini chiude in scia a Morbidelli in sesta posizione con un gap di 95 millesimi e precede Miguel Oliveira ancora una volta presente nei primi dieci.

La top ten si conclue con ben tre italiani. Luca Marini è stato bravo a sopravanzare Baldassarri nelle battute finali ed ha così ottenuto l'ottavo crono con il tempo di 1'43''556, mentre Francesco Bagnaia ha migliorato decisamente rispetto alla mattino cogliendo il decimo crono a 688 millesimi di distanza dal riferimento ottenuto da Marquez.

Il resto della pattugli tricolore ha messo la propria firma nella parte bassa della classifica. Locatelli ha chiuso con il ventottesimo tempo mentre Manzi e Bassani hanno ottenuto il trentunesimo ed il trentaduesimo riferimento cronometrico. 

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 73 spain Alex Marquez  Kalex 21 1'43.121     154.408 245
2 77 switzerland Dominique Aegerter  Suter 21 1'43.279 0.158 0.158 154.172 244
3 97 spain Xavi Vierge  Tech 3 19 1'43.351 0.230 0.072 154.065 244
4 40 spain Fabio Quartararo  Kalex 18 1'43.377 0.256 0.026 154.026 242
5 21 italy Franco Morbidelli  Kalex 20 1'43.417 0.296 0.040 153.966 243
6 54 italy Mattia Pasini  Kalex 19 1'43.512 0.391 0.095 153.825 243
7 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 19 1'43.544 0.423 0.032 153.778 241
8 10 italy Luca Marini  Kalex 19 1'43.556 0.435 0.012 153.760 242
9 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 21 1'43.564 0.443 0.008 153.748 241
10 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 21 1'43.809 0.688 0.245 153.385 243
11 49 spain Axel Pons  Kalex 18 1'43.819 0.698 0.010 153.370 241
12 9 spain Jorge Navarro  Kalex 21 1'43.837 0.716 0.018 153.344 243
13 24 italy Simone Corsi  Speed Up 23 1'43.879 0.758 0.042 153.282 242
14 12 switzerland Thomas Lüthi  Kalex 18 1'43.986 0.865 0.107 153.124 246
15 11 germany Sandro Cortese  Suter 16 1'44.079 0.958 0.093 152.987 245
16 30 japan Takaaki Nakagami  Kalex 15 1'44.126 1.005 0.047 152.918 240
17 23 germany Marcel Schrötter  Suter 20 1'44.142 1.021 0.016 152.895 242
18 19 belgium Xavier Simeon  Kalex 17 1'44.180 1.059 0.038 152.839 242
19 55 malaysia Hafizh Syahrin  Kalex 21 1'44.242 1.121 0.062 152.748 243
20 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 20 1'44.260 1.139 0.018 152.722 242
21 32 spain Isaac Viñales  Kalex 19 1'44.268 1.147 0.008 152.710 244
22 57 spain Edgar Pons  Kalex 22 1'44.269 1.148 0.001 152.708 244
23 88 spain Ricard Cardus  KTM 15 1'44.287 1.166 0.018 152.682 242
24 68 colombia Yonny Hernandez  Kalex 19 1'44.315 1.194 0.028 152.641 241
25 27 spain Iker Lecuona  Kalex 18 1'44.501 1.380 0.186 152.369 245
26 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 20 1'44.616 1.495 0.115 152.202 245
27 2 switzerland Jesko Raffin  Kalex 18 1'45.157 2.036 0.541 151.419 238
28 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 20 1'45.256 2.135 0.099 151.276 242
29 87 australia Remy Gardner  Tech 3 19 1'45.265 2.144 0.009 151.263 241
30 62 italy Stefano Manzi  Kalex 20 1'45.414 2.293 0.149 151.050 242
31 47 italy Axel Bassani  Speed Up 19 1'45.690 2.569 0.276 150.655 242
32 22 italy Federico Fuligni  Suter 17 1'47.741 4.620 2.051 147.787 240
Prossimo Articolo
Jerez, Libere 1: Alex Marquez vola sotto la pioggia, Morbidelli in difficoltà

Articolo precedente

Jerez, Libere 1: Alex Marquez vola sotto la pioggia, Morbidelli in difficoltà

Prossimo Articolo

Jerez, Libere 3: Marquez replica a Morbidelli e si conferma in vetta

Jerez, Libere 3: Marquez replica a Morbidelli e si conferma in vetta
Carica commenti