Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
1 giorno
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
56 giorni

Prado si rompe la clavicola in allenamento

condivisioni
commenti
Prado si rompe la clavicola in allenamento
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
10 giu 2020, 08:33

Jorge Prado, due volte campione del mondo di MX2, si è rotto la clavicola mentre si allenava in Belgio eed è stato operato.

Jorge Prado, giovane pilota spagnolo della KTM non sta avendo l’esordio della stagione in MXGP che si aspettava, dopo aver conquistato il secondo titolo MX2 lo scorso anno. Dopo la frattura del femore avuta nel dicembre del 2019 mentre si allenava in Italia per preparare il debutto nella classe regina. Ma dopo due prove in campionato è arrivata la pandemia del Covid-19 che ha paralizzato il mondo.

Dopo mesi di quarantena a Lommel (Belgio), Prado si è potuto allenare due settimane fa in moto, ma si è fratturato la clavicola destra martedì scorso. L’incidente è avvenuto mentre si allenava nella località belga di Balen insieme ad altri 20 piloti del mondiale.

Leggi anche:

Il pilota spagnolo ha perso il controllo della sua KTM 450 al terzo giro del suo allenamento in una curva veloce sulla pista sabbiosa di Honda Park e ha colpito il suolo fortemente. Dopo un primo esame e radiografie è stata confermata la frattura alla clavicola destra, a prima vista abbastanza pulita. I medici hanno considerato necessario operarlo quello stesso pomeriggio.

Lo spagnolo era pronto, dopo aver potenziato l’allenamento fisico per poter recuperare al 100% dell’infortunio al femore, da cui era tornato in tempo record per essere presente all’appuntamento inaugurale del mondiale Motocross 2020 a Matterley Basin.

È previsto che la stagione 2020 del mondiale MXGP riparta il 2 agosto a Orlyonok (Russia).

Prossimo Articolo
MXGP: nuove modifiche al calendario, Imola da ricollocare

Articolo precedente

MXGP: nuove modifiche al calendario, Imola da ricollocare

Prossimo Articolo

MXGP, ufficiale: cancellato il Gran Premio di Cina

MXGP, ufficiale: cancellato il Gran Premio di Cina
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Piloti Jorge Prado
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Sergio Lillo