GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
61 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Shakedown in
12 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
SBK SuperPole Gara in
16 Ore
:
03 Minuti
:
25 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
SSP Libere 1 in
13 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Qualifiche in
01 Ore
:
03 Minuti
:
25 Secondi
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
17 giorni

Dumas e Deletraz con Rebellion alla 24 Ore di Le Mans

condivisioni
commenti
Dumas e Deletraz con Rebellion alla 24 Ore di Le Mans
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
4 feb 2020, 17:50

Il due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, Romain Dumas, e il pilota di Formula 2, Louis Deletraz, faranno parte della formazione della Rebellion per la grande classica francese di quest'anno.

Questa coppia correrà sulla seconda Rebellion-Gibson R-13 che la squadra elvetica porterà in pista nella gara conclusiva del campionato, fissata per il 13 e 14 giugno, ma anche in quella precedente di Spa-Francorchamps.

Divideranno l'abitacolo con il francese Nathanael Berthon, che ha guidato la vettura nella gara del WEC a Silverstone dello scorso settembre, dopo aver disputato tre round con la squadra nel 2018/2019.

"Sono estremamente felice di far parte della Rebellion per le gare di Spa e di Le Mans" ha detto Dumas.

"Quando Alexandre Pesci (il proprietario del team) mi ha parlato di questa opportunità qualche mese fa, non ho esitato un secondo".

Il 42enne francese correrà per la prima volta su una vettura LMP1 da quando è stato chiuso il programma Porsche, con la quale era stato campione nel 2016.

Deletraz, che quest'anno disputerà la sua quinta stagione in Formula 2 con la Charouz Racing, ha rivelato di essere impaziente di disputare una corsa a cui suo padre ha partecipato per ben nove volte.

"Vengo da una famiglia legata al mondo del motosport e sono già stato tante volte a Le Mans quando ci correva mio padre, quindi per me è sempre stato un obiettivo fare la 24 Ore" ha detto il pilota svizzero.

"Non mi aspettavo che succedesse quest'anno, a dire il vero, ma la Rebellion è la squadra migliore con cui farlo, perché mi offre un'ottima opportunità per mettermi in mostra" ha concluso Deletraz, che nel 2020 dovrebbe proseguire anche il suo programma al simulatore della Haas di F1.

#3 Rebellion Racing Rebellion R-13 - Gibson: Nathanael Berthon, Pipo Derani, Loic Duval

#3 Rebellion Racing Rebellion R-13 - Gibson: Nathanael Berthon, Pipo Derani, Loic Duval

Photo by: JEP / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Le Mans '66: film vs realtà

Articolo precedente

Le Mans '66: film vs realtà

Prossimo Articolo

Ford VS Ferrari a Le Mans: cosa successe nel '67

Ford VS Ferrari a Le Mans: cosa successe nel '67
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Piloti Romain Dumas , Louis Délétraz
Team Rebellion Racing
Autore Gary Watkins