La Ferrari darebbe il benvenuto a Mick Schumacher con il tappeto rosso

Massimo Rivola, responsabile di Ferrari Driver Academy, in un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha ammesso che gli piacerebbe avere il figlio 17enne di Michael Schumacher in squadra. E sogna che l'Alfa Romeo diventi lo junior team in F.1.

La Ferrari darebbe il benvenuto a Mick Schumacher con il tappeto rosso
Mick Schumacher, Prema Powerteam
Massimo Rivola, Direttore Ferrari Driver Academy con Charles Leclerc, pilota collaudatore Haas e Cam
Nico Rosberg, Mick Schumacher
Mick Schumacher, Prema Powerteam

Mick Schumacher piace alla Mercedes ma anche alla Ferrari. Il padre Michael ha legato due momenti importanti della sua carriera in Formula 1 a questi marchi, e il figlio 17 enne che quest'anno farà il suo debutto in Formula 3 con la Prema è guardato con interesse...

"Ovviamente lo seguiamo - ha detto Massimo Rivola in un'intervista alla Gazzetta dello Sport - e quest'anno potremo farlo ancora più da vicino, visto che correrà con Guanyu Zhou nella Prema. Adesso non fa parte del programma Mercedes né con Red Bull. Ma se vorrà entrare alla Ferrari Academy troverà un tappeto rosso".

Rivola ha molta stima di Mick...
"Mi è sembrato un ragazzo molto educato e senza montature, per cui faccio i complimenti ai genitori che l'hanno cresciuto così. Alla sua età deve già affrontare una pressione mediatica enorme, ma la sta gestendo benissimo".

Si parla tanto di un ritorno dell'Alfa Rome , come team satellite della Ferrari...
"Beh, il fatto che ne abbia parlato il presidente fa sognare. Sela FDA avesse uno sbocco in F.1 comle oggi la Toro Rosso è per la Red Bull sarebbe l'ideale. Spero che un giorno succeda davvero. Per ora l'obiettivo è vincere in GP2, GP3 e in Formula 4".

Intanto è arrivato Giovinazzi come terzo pilota della Scuderia Ferrari...
"E' fortissimo, lo volevo nella Academy già nel 2016. Sono contento che ora sia alla Ferrari coime terzo pilota, merita una possibilità. Per me la sua dote più grande è la testa e in un pilota rappresenta il novanta per cento".

condivisioni
commenti
Analisi: crollo del 41% nelle presenze dei campionati propedeutici

Articolo precedente

Analisi: crollo del 41% nelle presenze dei campionati propedeutici

Prossimo Articolo

Marco Lucchinelli e Alex Caffi "esplorano" il Circuito de Tenerife

Marco Lucchinelli e Alex Caffi "esplorano" il Circuito de Tenerife
Carica commenti