René Rast: “Io punto a un'annata completa in Formula E”

Il pilota tedesco del Team Aguri, che alla vigilia della corsa ha “cercato qualche input su... YouTube!” per prepararsi al meglio, esordirà a Berlino al posto di Antonio Félix Da Costa, ma le sue ambizioni sono ben altre...

Intervistato da Motorsport.com, René Rast si racconta alla vigilia della corsa del debutto nel Campionato FIA di Formula E. Il pilota tedesco, classe 1986, confermato martedì scorso dalla sua nuova e temporanea squadra, sostituisce una tantum il pilota titolare del Team Aguri, cioè Antonio Félix Da Costa, che è stato cooptato dalla BMW per la concomitante gara del DTM sul Red Bull Ring.

"Ho seguito la Formula E fin dal suo inizio, così sapevo già quanto fosse molto esigente per piloti e team in termini di gestione dell'energia", ha detto René Rast a Motorsport.com.

"Non è soltanto una questione di guida, di pilotaggio; si tratta, piuttosto, di essere intelligenti e di agire con intelligenza in molti modi, il che è la cosa che mi piace di più. Ovviamente, gradirei vedere me stesso in Formula E nel prossimo futuro per un'intera stagione". 

 

Lo specialista delle corse di durata è abbastanza realista su ciò che potrà ottenere nel giorno della sua prima e unica “comparsata” a Berlino di questo fine settimana, ma si è comunque concesso due giorni al simulatore RS nel Principato di Monaco, uno strumento che è di proprietà di alcuni degli attuali amministratori del Team Aguri.

"Ovviamente, si tratta di un impegno completamente diverso rispetto a ciò cui sono abituato", ha aggiunto Rast. "Mi piacciono molto le sfide in sé, ma naturalmente non mi aspetto una vittoria...”.

"Prima di tutto, il mio obiettivo è quello di imparare tanto e il più velocemente possibile, visto che il tempo a disposizione è limitato”, ha seguitato René.

"La settimana scorsa sono stato per due giorni al simulatore per abituarmi alla macchina assieme al mio ingegnere (Leo Thomas, ndr) e la cosa ha funzionato bene. Resta ancora un mondo diverso rispetto al mio know-how, ma cercherò di adattarmi rapidamente". 

Il driver teutonico, attualmente sotto contratto Audi Sport e già plurivincitore nell’endurance, è stato parecchio colpito dalla Formula E, avendone visto finora le gare tramite il canale YouTube ufficiale.

"Tutte le corse che ho guardato erano incredibilmente affollate di pubblico e ho sentito che i biglietti per Berlino sono già molto difficili da ottenere”, ha detto il pilota una tantum al servizio del Team Aguri, la cui ultima gara in monoposto risale all’ADAC Formula BMW nel 2004, ben dodici anni or sono. "Ogni volta che mi trovavo a casa, ho visto le corse dal vivo o su YouTube”.

"Anche adesso, alla vigilia della mia prima gara a Berlino, ho cercato di ottenere qualche input personale e tecnico dalle azioni visibili su YouTube…". 

 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Berlino
Sub-evento Annuncio Team Aguri-René Rast
Circuito Berlino-Alexanderplatz
Piloti René Rast , António Félix Da Costa
Team Team Aguri
Articolo di tipo Ultime notizie