È René Rast la scelta del Team Aguri per la Germania

condivisioni
commenti
È René Rast la scelta del Team Aguri per la Germania
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
18 mag 2016, 10:23

Il 29enne pilota tedesco, specialista delle gare di durata in seno all’Audi Sport, subentrerà sulla Spark-Renault SRT_01E versione 2014 ad Antonio Félix Da Costa, che sarà impegnato nel DTM a Zeltweg.

Antonio Félix Da Costa, Team Aguri
Antonio Felix da Costa, Team Aguri
Antonio Felix da Costa, Team Aguri
Ma Qing Hua, Team Aguri

È René Rast la scelta del Team Aguri. Il pilota tedesco, che non gareggia in monoposto dalla stagione 2004 allorché prese parte al campionato ADAC di Formula BMW in Germania, effettuerà il proprio esordio in occasione dell’ePrix di Berlino.

Pilota ufficiale Audi Sport nelle competizioni di durata, con la quale negli Sport Prototipi e nel Gran Turismo ha preso parte alla 24 Ore di Le Mans e al Campionato del Mondo Endurance, ha al proprio attivo tre titoli nella Porsche Supercup e la vittoria nella Classe GT alla 24 Ore di Daytona del 2012. 

Nato il 26 ottobre 1986 nella località di Minden, subentrerà sulla Spark-Renault SRT_01E versione 2014 dotata del numero 55 al forte portoghese Antonio Félix Da Costa, che sarà contestualmente impegnato nel concomitante round del DTM a Zeltweg nelle file della BMW Motorsport

René Rast ha commentato: “Guidare un'auto di Formula E per le strade di Berlino sarà qualcosa di molto speciale per me e vorrei ringraziare la squadra per questa grande opportunità. Sono stato al simulatore negli ultimi giorni per cercare di ottenere una buona sensazione dalla monoposto”.

E ancora: “Queste vetture da corsa hanno esigenze davvero uniche, ma sono fiducioso di poter arrivare rapidamente alla velocità necessaria e di poter utilizzare la mia esperienza nella gestione dell'energia per fornire un risultato positivo al Team Aguri”.

“Vorrei anche ringraziare il mio manager Dennis Rostek della Pole Promotion, che ha lavorato con l’Audi Sport, Hans Joachim Stuck, presidente della federazione DMSB, e il mio partner da lungo tempo Porta Möbel per aver fissato questa unità", ha concluso. 

 

Leo Thomas, direttore tecnico del Team Aguri, che ha propiziato l’ingaggio del pilota tedesco avendo lavorato con lui in passato e avendone stima, ha spiegato: "René (Rast, ndr) è un corridore esperto e di grande talento: ho un buon rapporto con lui dall’epoca in cui abbiamo lavorato insieme nelle competizioni endurance. Ha lavorato molto duramente al nostro simulatore per prepararsi alla gara e ha fatto ottimi progressi, per cui siamo sicuri che disputerà una buona corsa".

Mark Preston, team principal del Team Aguri, ha aggiunto: "Ci sono state un sacco di speculazioni su chi sarebbe subentrato ad Antonio (Félix Da Costa, ndr) e siamo stati in contatto con un elevato numero di piloti. Siamo stati vicini all’accordo con alcuni nomi famosi, ma René ha una grande capacità di gestione dell’energia, un approccio professionale e un ritmo di gara che hanno fatto propendere la scelta su di lui".

In conclusione: "Siamo sicuri che i tifosi a Berlino saranno molto favorevoli al suo esordio, potendo disporre di un altro pilota da sostenere nella corsa di casa, anche perché siamo convinti che possa dare la paga a molti suoi avversari e colleghi della categoria LMP. I nostri ringraziamenti vanno ovviamente anche all’Audi, che ha fornito a Rast il permesso di correre con noi".

Prossimo articolo Formula E
Gaillardot: “Nella terza stagione gli inverter saranno la chiave ”

Articolo precedente

Gaillardot: “Nella terza stagione gli inverter saranno la chiave ”

Prossimo Articolo

Nuove coperture Michelin nella terza stagione di F.E

Nuove coperture Michelin nella terza stagione di F.E
Carica commenti