Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
61 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
74 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
96 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
110 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
124 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
139 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
173 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
188 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
208 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
223 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
224 giorni

Gutierrez lascia la Formula E per gli USA e la Techeetah lo attacca

condivisioni
commenti
Gutierrez lascia la Formula E per gli USA e la Techeetah lo attacca
Di:
, Motorsport.com Switzerland
10 giu 2017, 14:25

L’équipe cinese ha accusato il messicano di aver violato il contratto per aver accettato l’offerta della IndyCar (con Dale Coyne per rilevare Sébastien Bourdais) e averla abbandonata dopo appena tre gare nel campionato elettrico.

Esteban Gutiérrez, Techeetah
Esteban Gutiérrez, Techeetah
Esteban Gutierrez, Dale Coyne Racing Honda
Esteban Gutierrez, Dale Coyne Racing Honda
Stephane Sarrazin (FRA), Techeetah, Spark-Renault, Renault Z.E 16
Stéphane Sarrazin, Techeetah
Tom Dillmann, Venturi
Tom Dillmann, Venturi

L’ex pilota di Formula 1 aveva fatto il suo debutto in occasione dell’ePrix del Messico dello scorso aprile prendendo in seguito parte ai round di Monaco e Parigi.

Tuttavia, contattato da Dale Coyne per sostituire in IndyCar l’infortunato Sebastién Bourdais nella manche di Detroit, aveva accettato di completare la stagione con loro malgrado le concomitanze con gli ultimi tre appuntamenti della serie mondiale al 100 per cento elettrico. 

Un cambio di piani improvviso, che aveva costretto la Techeetah ad ingaggiare Stéphane Sarrazin. 

Messa sotto osservazione dei Commissari per l’infrazione dell’articolo 19.1 del regolamento sportivo, che obbliga la segnalazione di qualsiasi modifica a livello di line-up almeno con due settimane d’anticipo, la scuderia si è difesa puntando il dito contro il pilota di Monterrey, reo di aver deciso di competere in un campionato in conflitto con il calendario della serie lanciata da Alejandro Agag.

Una motivazione a quanto pare convincente, visto che gli Stewards hanno confermato che non verranno presi provvedimenti, pur tuttavia riportando la questione alla Corte Internazionale della FIA.

Ironia della sorte, la medesima indagine è toccata alla équipe Venturi per cui correva Stéphane Sarrazin, poi sostituito da Tom Dillmann: la questione si è risolta con una multa da 5.000 euro. 

In realtà, secondo quanto appreso da Motorsport.com, l’esperto francese avrebbe dovuto unirsi alla Techeetah già lo scorso marzo, quando Gutierrez sembrava destinato alla Faraday Future Dragon Racing, per cui tra l’altro aveva fatto la prova sedile a Donington Park, salvo essere richiamato dalla scuderia asiatica al posto di Ma Qing Hua per la manche di Città del Messico. 

Per quanto riguarda l’impegno americano di Esteban, a causa della scarsa esperienza negli ovali, il 25enne non parteciperà all’evento di questo week end in Texas, ma aspetterà di effettuare la sessione di test per debuttanti, oltre Atlantico denominato Rookie Orientation Program.

Prossimo Articolo
Lucas Di Grassi firma la pole tedesca; Buemi, che tonfo!

Articolo precedente

Lucas Di Grassi firma la pole tedesca; Buemi, che tonfo!

Prossimo Articolo

Felix Rosenqvist maestoso, occasione mancata per Lucas Di Grassi

Felix Rosenqvist maestoso, occasione mancata per Lucas Di Grassi
Carica commenti