Lucas Di Grassi firma la pole tedesca; Buemi, che tonfo!

condivisioni
commenti
Lucas Di Grassi firma la pole tedesca; Buemi, che tonfo!
Di:
, Motorsport.com Switzerland
10 giu 2017, 12:03

Il primo ePrix di Berlino potrebbe regalare emozioni inaspettate agli amanti della Formula E. Lucas, infatti, ha messo in fila tutti nelle qualifiche, mentre il leader della classifica, Sébastien, sembra in grande difficoltà.

Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing, and Alex Tai
Sam Bird, DS Virgin Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing

Dopo due pole consecutive Sébastien Buemi vuole mettere in fila la terza per dare il definitivo schiaffo ad un campionato che sembra già nelle sue mani e ha scelto il primo dei due ePrix di Berlino come terreno di caccia.

Si parte subito forte, nel primo gruppo è Sam Bird del team DS Virgin a stampare il miglior tempo in 1’08”321, distanziando il secondo di addirittura quasi tre decimi di secondo. 

Nel secondo Gruppo scendono in campo i primi big. Nicolas Prost però non entusiasma e chiude momentaneamente quarto con il tempo di 1’08’’692. Con l’entrata in pista dei piloti del Gruppo 3, invece, Sam Bird è costretto a cedere il primato a Felix Rosenqvist della Mahindra Racing, che firma, un ottimo 1’08’’171. Lucas Di Grassi, invece, si piazza quarto con un crono di 1’08'’387. 

 

Durante il turno del terzo Gruppo, grande paura per Mitch Evans della Jaguar Racing che va a muro, ma fortunatamente riesce a proseguire.

Il Gruppo più atteso però è il quarto, dove concorre Sébastien Buemi, che però incredibilmente delude chiudendo al 14esimo posto con un 1’09’’010 che ci restituisce la misura delle sue difficoltà in un week end che era partito bene e si sta mettendo davvero male.

Per la Super Pole se la giocano Felix Rosenqvist, Sam Bird, Nick Heidfeld, José María López e Lucas di Grassi. Sin subito il brasiliano della ABT Schaffler Audi Sport fa segnare il tempo che può valere la pole position con 1’08’’312.

Poco dopo però José María López della DS Virgin sembra poter fare sua la prima casella in griglia, ma arrivato sul traguardo il cronometro, beffardo, segna 1’08’’313: soltanto un millesimo separa l’argentino dal poleman Lucas Di Grassi e dalla sua ABT Schaeffler FE02.

A strappare la pole al brasiliano ci prova anche Felix Rosenqvist, ma a causa di un errore è costretto ad accontentarsi soltanto della terza piazza.

Per Lucas Di Grassi, quindi arriva la seconda pole stagionale e la speranza di poter recuperare qualche punto sul “cannibale” Sébastien Buemi, confermato dalla Renault e.dams ancora per due stagioni di fila. 

Qualifiche:
Super Pole:

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccokm/h
1 11 brazil Lucas Di Grassi  germany Audi Sport Team ABT 2 1'08.312     106.979
2 37 argentina José María López  united_kingdom Virgin Racing 2 1'08.313 0.001 0.001 106.978
3 19 sweden Felix Rosenqvist  india Mahindra Racing 2 1'08.395 0.083 0.082 106.849
4 23 germany Nick Heidfeld  india Mahindra Racing 2 1'08.650 0.338 0.255 106.453
5 2 united_kingdom Sam Bird  united_kingdom Virgin Racing 2 1'09.724 1.412 1.074 104.813

Gruppi di qualifica:

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccokm/h
1 19 sweden Felix Rosenqvist  india Mahindra Racing 3 1'08.171     107.201
2 2 united_kingdom Sam Bird  united_kingdom Virgin Racing 3 1'08.321 0.150 0.150 106.965
3 23 germany Nick Heidfeld  india Mahindra Racing 3 1'08.325 0.154 0.004 106.959
4 37 argentina José María López  united_kingdom Virgin Racing 3 1'08.349 0.178 0.024 106.921
5 11 brazil Lucas Di Grassi  germany Audi Sport Team ABT 3 1'08.387 0.216 0.038 106.862
6 25 france Jean-Éric Vergne  china Techeetah 3 1'08.457 0.286 0.070 106.753
7 88 united_kingdom Oliver Turvey  china NEXTEV TCR Formula E Team 3 1'08.607 0.436 0.150 106.519
8 66 germany Daniel Abt  germany Audi Sport Team ABT 3 1'08.620 0.449 0.013 106.499
9 8 france Nicolas Prost  france DAMS 3 1'08.692 0.521 0.072 106.387
10 7 belgium Jérôme D'Ambrosio  united_states Dragon Racing 3 1'08.825 0.654 0.133 106.182
11 5 germany Maro Engel  monaco Venturi 3 1'08.846 0.675 0.021 106.149
12 33 france Stéphane Sarrazin  china Techeetah 3 1'08.890 0.719 0.044 106.082
13 3 brazil Nelson Piquet Jr.  china NEXTEV TCR Formula E Team 3 1'08.961 0.790 0.071 105.972
14 9 switzerland Sébastien Buemi  france DAMS 3 1'09.010 0.839 0.049 105.897
15 4 france Tom Dillmann  monaco Venturi 3 1'09.214 1.043 0.204 105.585
16 20 new_zealand Mitch Evans  united_kingdom Jaguar Racing 3 1'09.219 1.048 0.005 105.577
17 27 netherlands Robin Frijns  united_states Andretti Autosport 3 1'09.630 1.459 0.411 104.954
18 47 united_kingdom Adam Carroll  united_kingdom Jaguar Racing 3 1'09.898 1.727 0.268 104.552
19 6 france Loïc Duval  united_states Dragon Racing 3 1'09.923 1.752 0.025 104.514
20 28 portugal António Félix Da Costa  united_states Andretti Autosport 3 1'11.147 2.976 1.224 102.716

   

 

 

 

Prossimo Articolo
Berlino 1, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

Articolo precedente

Berlino 1, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

Prossimo Articolo

Gutierrez lascia la Formula E per gli USA e la Techeetah lo attacca

Gutierrez lascia la Formula E per gli USA e la Techeetah lo attacca
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie