Lynn: “È una vera delusione essere così indietro!”

Al momento soltanto sedicesimo della classifica generale della Formula E con appena 17 punti contro i 140 del compagno di squadra Sam Bird, il pilota della DS Virgin se l’è presa con la sorte avversa...

Lynn: “È una vera delusione essere così indietro!”
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Alex Lynn, DS Virgin Racing

Riuscito ad entrare in top 10 cinque volte nelle prime sei gare del campionato 2017-2018, tra cui spicca come miglior risultato il sesto posto nell’ePrix di Punta del Este, Alex Lynn ha poi vissuto una fase calante.

Da allora sempre a quota zero e lontano dalle performance del team mate Sam Bird, il britannico ha molto da recriminare. “Considerato il mio passo, è frustrante non aver mai più raccolto punti”, si è lamentato parlando a Motorsport.com.

“È sempre fastidioso tirare in ballo la sorte, ma dalla mia parte del garage siamo stati piuttosto sfortunati ed è il motivo per cui siamo dove siamo”.

Kappaò a Roma per motivi tecnici che gli hanno impedito di ripartire dopo un testacoda, Lynn ha terminato 14esimo a Parigi e 16esimo a Berlino e Zurigo.

Leggi anche:

In particolare, in Svizzera, è stato costretto ad un pit-stop anticipato per un problema di sensore della batteria. Un buon numero di défaillance che tuttavia non gli ha tolto la voglia di restare alla DS Virgin Racing.

“Alla fine mi sono qualificato per la Super Pole in due occasioni quest’anno e nell’ultima corsa sono stato più rapido di Sam sulla distanza, quindi credo che il team conosca la mia competitività. Per quanto mi riguarda non ne dubito, quindi tutto bene da questo punto di vista.

Lo scorso anno Alex aveva conquistato la partenza al palo in entrambi i round di New York, salvo poi ritirarsi a seguito di noie alla trasmissione in Gara 1 e di un guasto elettrico in Gara 2.

“La pole position del 2017 mi incoraggia, ma onestamente ho affrontato ogni week end con positività, così come ho mostrato di aver la velocità giusta, quindi non credo ci sarà differenza. Dovremo soltanto cercare di arrivare nei dieci”, ha concluso con un pensiero al doppio ePrix di Brooklyn previsto per il 13 e 14 luglio. 

 
condivisioni
commenti
André Lotterer ironico sulle penalità a pioggia di Zurigo

Articolo precedente

André Lotterer ironico sulle penalità a pioggia di Zurigo

Prossimo Articolo

Vergne: “Le penalità di Zurigo convenienti soltanto per la F.E...”

Vergne: “Le penalità di Zurigo convenienti soltanto per la F.E...”
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021