Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Test
Formula V8 3.5 Barcellona, test di marzo

Test Barcellona, Day 2: Kanamaru precede Panis e Dillmann

Il giapponese porta subito al vertice i debuttanti della Teo Martin Motorsport svettando nella sessione mattutina. Sotto al muro dell'1'30" però ci sono anche i due piloti francesi. Bene anche Bernstorff e Deletraz.

Yu Kanamaru, Teo Martin Motorsport
Tom Dillmann, AVF
Tom Dillmann, AVF
Aurélien Panis, Arden International
Aurélien Panis, Arden International
Johnny Cecotto Jr, RP Motorsport
Roy Nissany, Charouz Racing System
Matthieu Vaxiviere, SMP Racing
Louis Deletraz, Fortec Motorsports
Matevos Isaakyan, Teo Martin Motorsport
Emil Bernstorff, Strakka Racing

Yu Kanamaru ha piazzato la monoposto dei debuttanti della Teo Martin Motorsport davanti a tutti nella seconda giornata dei test collettivi della Formula V8 3.5 a Barcellona. Il giapponese ha ottenuto la sua prestazione, un 1'29"571, dopo circa un'ora della sessione mattutina e poi questa è rimasta imbattuta fino alla bandiera a scacchi di quella pomeridiana.

Anzi, solamente altri due piloti sono stati in grado di infrangere la barriera dell'1'30" oltre a lui e si tratta dei francesi Aurelien Panis e Tom Dillmann. Il figlio d'arte della Arden, che era stato il più rapido ieri, ha chiuso distanziato di poco meno di due decimi, mentre il veterano della AVF è ad oltre quattro.

Emil Bernstorff e Louis Deletraz completano la top five essendo rimasti al di sopra di questa barriera di appena una manciata di millesimi. Ottava prestazione invece per l'olandese Beitske Visser, scesa in pista con la Strakka dopo essere stata scaricata da Pons: davanti a lei ci sono anche i due portacolori Lotus, Roy Nissany e Rene Binder.

Decimo tempo poi per il nipote d'arte Pietro Fittipaldi, giusto davanti al russo Matevos Isaakyan, autore del miglior riferimento nel turno pomeridiano. Continuando a scorrere la classifica, in 14esima troviamo il collaudatore della Force India, il messicano Alfonso Celis Jr, mentre l'italiano Giuseppe Cipriani è ultimo e decisamente distanziato con la monoposto della Durango.

Pos. Pilota Team Mattina Pomeriggio
1 Yu Kanamaru Teo Martin Motorsport 1:29.571 1:31.404
2 Aurelien Panis Arden Motorsport 1:29.762 1:33.265
3 Tom Dillmann AVF 1:29.994 1:31.727
4 Emil Bernstorff Strakka Racing 1:30.004 1:32.168
5 Louis Deletraz Fortec Motorsports 1:30.090 1:31.790
6 Roy Nissany Lotus 1:30.148 1:32.050
7 Rene Binder Lotus 1:30.277 1:31.389
8 Beitske Visser Strakka Racing 1:30.369 1:32.421
9 Matthieu Vaxiviere SMP Racing 1:30.380 1:30.756
10 Pietro Fittipaldi Fortec Motorsports 1:30.381 1:33.438
11 Matevos Isaakyan Teo Martin Motorsport 1:30.425 1:30.596
12 Egor Orudzhev Arden Motorsport 1:30.571 1:31.399
13 Johnny Cecotto RP Motorsport 1:31.113 1:30.633
14 Alfonso Celis AVF 1:30.779 1:31.059
15 Vitor Baptista RP Motorsport 1:30.872 1:31.621
16 Vladimir Atoev SMP Racing 1:31.788 1:32.598
17 Giuseppe Cipriani Durango Racing Team 1:36.994 1:37.450

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Aurelien Panis il più veloce nel primo giorno di test a Barcellona
Prossimo Articolo Isaakyan prende il posto dell'infortunato Atoev alla Spirit of Race

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia