Williams: Latifi vede la conferma. Capito: "Migliora di continuo"

Jost Capito, boss della Williams, apre letteralmente le porte al rinnovo di Nicholas Latifi. Il canadese convince la squadra a suon di risultati, ma anche per le relazioni con il team e la capacità di migliorare gara dopo gara.

Williams: Latifi vede la conferma. Capito: "Migliora di continuo"

A poche ore dal rinnovo di Sergio Perez con la Red Bull, il mercato piloti per il 2022 si è ulteriormente incendiato. La mossa della Red Bull porterà all'inevitabile conferma di Pierre Gasly in AlphaTauri. Ma, proprio questo pomeriggio, sono arrivate conferme importanti anche per quanto riguarda il futuro della Williams.

Se la posizione di George Russell rimane in bilico, in attesa di capire se passerà in Mercedes il prossimo anno accanto a Lewis Hamilton prendendo il posto di Valtteri Bottas, sembra essere sempre più sicura la permanenza a Grove di Nicholas Latifi.

Il pilota canadese, complici una serie di prestazioni di ottimo livello e reduce dai primi punti della stagione colti il mese scorso in Ungheria, ha potuto vedere rinsaldato il suo posto in Williams grazie alle parole pronunciate oggi da Jost Capito, boss del team britannico.

"Non direi che sono rimasto impressionato, perché conosco le sue capacità. In Ungheria ha fatto una gara fantastica, ma ne ha fatte di fantastiche anche in passato. E' stato impressionante, ma io non sono rimasto impressionato".

"So bene cosa posso aspettarmi da lui e raramente fa errori. Quando lo segui, capisci che è capace di fare ciò che gli chiedono i suoi ingegneri. E' un ottimo pilota in gara e ha meritato il posto nel nostro team, sicuramente".

Recentemente, Latifi non ha nascosto l'ambizione di cogliere il testimone da Russell, ovvero diventare il pilota punto di riferimento del team a partire dalla prossima stagione. Anche Jost Capito la pensa come lui.

"Nicholas pensa di essere in grado di guidare il team se Russell dovesse lasciare? Sono d'accordo con lui. Penso che lui... forse non ancora adesso, ma stia migliorando davvero di gara in gara e sono sicuro che quando saremo a fine stagione, sarà pronto a farlo. Ha personalità ed è al posto giusto per guidare il team. E' molto chiaro nelle sue indicazioni, lavora molto bene con il team, con gli ingegneri".

"E' molto motivato e sa motivare. E' molto apprezzato dalla squadra ed è esigente. Quindi penso che abbia imparato molto da Russell, dato che lavorano molto assieme e passano molto tempo insieme, dentro e fuori la pista. E' un rapporto fantastico e sono sicuro che entro fine stagione Nicholas sarà in grado di guidare la squadra".

"Direi che tutto questo sembra portare Nicholas verso il rinnovo del contratto. Direi di sì", ha concluso Capito per ciò che riguarda la situazione di Latifi per la prossima stagione. Il manager tedesco, poi, ha anche affermato di non essere preoccupato dalla mancanza di certezze sul futuro di Russell.

"Per quanto riguarda la nostra situazione piloti non siamo preoccupati. Penso che Toto prenderà la decisione riguardo la coppia piloti Mercedes, prima o poi. Ma credo che lo farà preso".

"Il sedile Williams sembra essere tornato molto attraente, soprattutto per chi non ha ancora un sedile per la prossima stagione. Quando le scelte saranno fatte, potremo entrare in discussioni più dettagliate con i piloti".

condivisioni
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio del Belgio: Libere 2
Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio del Belgio: Libere 2

Prossimo Articolo

F1, Spa, Libere 2: Verstappen dà spettacolo e poi sbatte!

F1, Spa, Libere 2: Verstappen dà spettacolo e poi sbatte!
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021