Vettel: "Frustrante ritirarsi senza correre. Spero che il motore non sia K.O."

condivisioni
commenti
Vettel:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
03 apr 2016, 17:15

La gara di Sebastian Vettel a Sakhir è durata appena un giro, quello di formazione, poi la Ferrari SF16-H numero 5 ha accusato un problema e ha costretto il tedesco a parcheggiarla a bordo pista.

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari, Kimi Raikkonen, Ferrari e Esteban Gutierrez, Haas F1 Team
Sebastian Vettel, Ferrari and Daniil Kvyat, Red Bull Racing
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H

Sebastian Vettel aveva grandi aspettative sulla gara di Sakhir, sede del Gran Premio del Bahrain, seconda tappa del Mondiale 2016 di Formula 1. Invece una nuvola bianca uscita dal retrotreno della sua Ferrari SF16-H ha letteralmente infranto i suoi progetti, addirittura nel giro di ricognizione.

"Non avevo sentore che potesse accadere quanto successo nel giro di ricognizione - ha dichiarato il tedesco della Ferrari poco dopo il ritiro - C'è stato un guasto, ho visto molto fumo, ho perso potenza e abbiamo deciso di fermare la vettura. Poi sono tornato ai box".

"Non sono certo molto contento. Non ho versato nemmeno una goccia di sudore... Sicuramente sarebbe stata una gara dura ma è stata molto breve e non sono nemmeno partito. E' sicuramente frustrante non poter gareggiare. Spero che il motore non sia rotto, poi noi ripartiremo".

Vettel ha poi ammesso di essere dispiaciuto per questo avvio di stagione, soprattutto avendo compreso le potenzialità della sua Rossa. "Ovviamente questa non è certo una partenza di stagione ideale ma stiamo spingendo e sappiamo di poter ancora migliorare. Certamente quella di oggi non è affatto una buona notizia, ma dovremo aspettare e vedere se è successo qualcosa al motore o se è stata qualche altra componente a rompersi".

"Cosa possiamo farci. E' la vita. A volte è frustrante finire una gara così, ma sono certo che tutti fossero frustrati per quanto accaduto. Ma d'altro canto siamo solo a inizio stagione. Kimi è rimasto in gara e abbiamo puntato tutto su di lui", ha concluso il quattro volte iridato.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Bahrain
Sotto-evento Domenica, post gara
Location Bahrain International Circuit
Piloti Sebastian Vettel
Team Ferrari
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Intervista