Verstappen duro: "A me i commissari non fanno mai regali"

Max Verstappen ha compiuto una rimonta velocissima, recuperando in pochi chilometri la penalità inflitta dai commissari poche ore prima del GP del Qatar. Il giro più veloce lo ha aiutato a perdere meno punti del previsto da Hamilton.

Verstappen duro: "A me i commissari non fanno mai regali"

Max Verstappen chiude con il sorriso il fine settimana del Gran Premio del Qatar. Il secondo posto artigliato a Losail è il perfetto risultato che gli consente di minimizzare i danni, considerata la facile vittoria ottenuta da Lewis Hamilton.

E dire che le cose si erano messe piuttosto male qualche ora prima della partenza. Il collegio dei commissari di gara lo avevano penalizzato di 5 posizioni da scontare in griglia per non aver rispettato la doppia bandiera gialla esposta in Q3 nelle qualifiche del sabato.

Max, però, non si è fatto prendere dal panico e, anzi, la situazione gli ha fatto sfoderare una grinta che spesso abbiamo visto in lui nelle annate precedenti. Grazie a una partenza al limite della perfezione e a un ritmo secondo solo a quello di Hamilton, il pilota olandese ha impiegato pochi chilometri a riprendersi la seconda posizione.

A quel punto è iniziata la lotta a distanza con Hamilton. Lewis, però, in questo weekend è stato inarrivabile. Per questo Max ha accettato di buon grado il secondo posto e ha ottenuto il punto addizionale firmando il giro più veloce in gara. Così è riuscito a minimizzare la quantità di punti persi da Hamilton. Il suo vantaggio nei confronti del pilota della Mercedes è ora di 8 punti quando mancano 2 gare alla fine del Mondiale.

"Non è andata male". ha dichiarato Verstappen ai microfoni di Jenson Button al termine della gara. "La nostra posizione di partenza comprometteva un po' la gara ma siamo partiti molto bene. Siamo riusciti a risalire al secondo posto molto velocemente e il giro veloce è stato sicuramente una cosa positiva. So che sarà difficile fino alla fine, ma sarà entusiasmante".

La pista di Losail ha ospitato per la prima volta un gran premio di Formula 1 proprio in questo fine settimana. Verstappen ha promosso a pieni voti il tracciato e ha anche fornito un ottimo assist alla Pirelli, per ciò che riguarda il degrado gomme visto durante la gara.

"Questa pista è molto divertente per un pilota. Anche a livello di degrado gomme, credo sia andata molto bene. E' stato molto bello. Mancano 2 gare e mi sento bene. Tra me e Lewis sarà una battaglia serrata sino alla fine".

Verstappen è stato molto più duro ai microfoni di Sky Sport, parlando della penalità che il collegio dei commissari di gara gli ha inflitto poco prima del via del terzultimo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1: "Sapevo che mi avrebbero comminato la penalità, non ricevo mai regali dai commissari. Non so cosa abbia fatto di sbagliato, forse la mia faccia. Io ho comunque cercato di mantenere la concentrazione e fare del mio meglio. Alla fine dopo la rimonta Lewis era troppo lontano, ma anche per loro non tutto è andato per il verso giusto, perché ho fatto io il giro più veloce...".

condivisioni
commenti
Hamilton: "Ci servivano punti, ora sotto con gli altri due GP!"
Articolo precedente

Hamilton: "Ci servivano punti, ora sotto con gli altri due GP!"

Prossimo Articolo

Alonso torna sul podio dopo 7 anni: "Sto godendo!"

Alonso torna sul podio dopo 7 anni: "Sto godendo!"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021