Tsunoda: "Il motore Honda 2020 è impressionante!"

Il giapponese ha percorso ben 683 Km concludendo con il sesto tempo. Tsunoda, a fine giornata, ha elogiato il grande aumento di potenza della power unit Honda rispetto a quella provata ad Imola a novembre su una monoposto del 2018.

Tsunoda: "Il motore Honda 2020 è impressionante!"

Dopo aver preso le misure alla Formula 1 a novembre, in occasione di un test effettuato ad Imola al volante di una monoposto del 2018, Yuki Tsunoda ha avuto oggi la possibilità di tornare alla guida di una vettura della massima serie in occasione dei test riservati ai giovani piloti.

Sul tracciato di Abu Dhabi il rookie of the year della Formula 2 ha fatto finalmente la conoscenza con la AlphaTauri AT01, la monoposto 2020 che, a meno di rivoluzioni dell’ultimo minuto, diventerà la sua vettura per il debutto in Formula 1 il prossimo anno.

Tsunoda ha percorso un totale di 123 giri, ottenendo il miglior crono in 1’37’’557 e commettendo anche una leggera sbavatura in mattinata che lo ha portato a baciare le barriere fortunatamente senza danni.

Al termine di una giornata decisamente impegnativa, il piccolo giapponese non ha nascosto la fatica per aver percorso la bellezza di 683 Km.

“Oggi ho trascorso molto più tempo al volante rispetto a quando ho provato per la prima volta una Formula 1 a novembre e devo ammettere che sono arrivato un po' stanco a fine giornata. Ad ogni modo è stata una esperienza molto piacevole”.

Se a novembre Yuki era rimasto stupito dalla potenza del motore Honda e dalla capacità di frenata di una Formula 1, oggi il giapponese ha voluto esaltare i passi avanti compiuti sia dal costruttore nipponico che dal team di Faenza.

“Ad Imola ho guidato la monoposto del 2018 e devo dire che sono rimasto impressionato dall’aumento di potenza e di deportanza della vettura 2020. Ad ogni modo quel test di novembre si è rivelato un punto di partenza prezioso per la giornata di oggi”.

Tsunoda, nell’ultimo campionato di Formula 2, si è rivelato uno dei migliori interpreti delle Pirelli da 18’’ ed oggi ha iniziato a prendere confidenza con gli pneumatici della prossima stagione non avendo la possibilità di lavorare sull’assetto.

“Ho dovuto confrontarmi con alcuni aspetti nuovi e durante la sessione ho lavorato su come affrontarli su come progredire continuamente. Ho imparato molto ed ho fatto molti progressi alla guida”.

In attesa dell’ufficialità del suo passaggio in AlphaTauri per Yuki è giunto il momento di prendersi una meritata pausa dopo una stagione decisamente impegnativa.

“La stagione finisce domani, ma io sosterrò un programma di allenamenti per essere ancora più in forma. Poi mi godrò qualche giorno di riposo a casa in Giappone per ricaricare completamente le batterie”.

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
1/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
2/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
3/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
4/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
5/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01 dopo il testacoda
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01 dopo il testacoda
6/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
7/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
8/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
9/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
10/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
11/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
12/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
13/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
14/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
15/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
16/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01
17/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01 e Stoffel Vandoorne, Mercedes F1 W11
Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT01 e Stoffel Vandoorne, Mercedes F1 W11
18/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Alonso: "La Renault ha riacceso il mio spirito competitivo"

Articolo precedente

Alonso: "La Renault ha riacceso il mio spirito competitivo"

Prossimo Articolo

Frank Williams ricoverato in ospedale in condizioni stabili

Frank Williams ricoverato in ospedale in condizioni stabili
Carica commenti
Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione” Prime

Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano dell'importanza dell'avere una mente allenata, capace di bruciare meno energie possibili al fine di massimizzare il risultato con il minimo sforzo. Situazione utile nella vita di tutti i giorni, ma che in pista può fare la differenza

F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario Prime

F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario

Con l'ingresso di Liberty Media si è scelto di far entrare in calendario circuiti veri, ma la necessità di ottenere introiti può portare la Formula 1 su tracciati anonimi e costringere le squadre ad estenuanti triplette.

Formula 1
19 ott 2021
F1 Stories: 1982, un tris Made in USA Prime

F1 Stories: 1982, un tris Made in USA

Nell'atipico campionato del 1982, gli Stati Uniti ospitano sino a tre Gran Premi: a Long Beach, a Detroit e a Las Vegas. Andiamo a rivivere questo tris di gare, in cui una in particolare regalò una doppia prima volta...

Formula 1
19 ott 2021
Alfa Romeo: perché Giovinazzi è trattato da vittima sacrificale? Prime

Alfa Romeo: perché Giovinazzi è trattato da vittima sacrificale?

Il pilota italiano in Turchia avrebbe potuto conquistare un punto con la C41, ma la squadra di Hinwil ha trovato da dire perché Antonio non ha rispettato un ordine di scuderia per far passare Raikkonen. Analizziamo cosa è successo a Istanbul e in quali condizioni è chiamato a scendere in pista il pugliese…

Formula 1
18 ott 2021
Il pericolo di dare troppo peso ai team radio "clickbait" della F1 Prime

Il pericolo di dare troppo peso ai team radio "clickbait" della F1

Dopo che Lewis Hamilton ha risposto agli articoli che lo etichettavano come "furioso" con la Mercedes per i suoi accesi team radio durante il Gran Premio di Russia, ha fornito un'istantanea di come la Formula 1 trasmettendo solo dei frammenti possa illuminare ma anche far travisare la situazione reale.

Formula 1
16 ott 2021
Pochi team in F1, ed i talenti si perdono Prime

Pochi team in F1, ed i talenti si perdono

In Formula 1, al giorno d'oggi, sono presenti venti possibili sedili ai quali ambiscono alcuni tra i migliori piloti del mondo. Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un proliferare di giovani talenti, come Oscar Piastri, il cui futuro nella categoria è però a rischio per varie ragioni. Eccone alcune...

Formula 1
16 ott 2021
Come si allena e cosa mangia un pilota di F1 Prime

Come si allena e cosa mangia un pilota di F1

Cosa serve per diventare un pilota di Formula 1? Talento a parte, al giorno d'oggi è richiesto essere dei superatleti per resistere alle forze che si sprigionano alla guida di queste monoposto. Dieta ferrea, allenamenti rigorosi... sicuri di voler tentare questa strada?

Formula 1
15 ott 2021
Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo Prime

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo

Dalla Champ Car alla Formula 1, dalla Nascar alla IndyCar. Juan Pablo Montoya è stato un pilota davvero versatile ed in questa intervista esclusiva racconta i 10 momenti più importanti della sua carriera.

Formula 1
13 ott 2021