Racing Point: la clausola d'uscita di Perez non scadeva il 31 luglio

La Racing Point ha rivelato che nel contratto di Sergio Perez non era presente una clausula di uscita da esercitare entro il 31 luglio.

Racing Point: la clausola d'uscita di Perez non scadeva il 31 luglio

La squadra di Silverstone sta trattando con Sebastian Vettel per convincerlo ad entrare a far parte della sua squadra per il 2021, quando cambierà nome diventando Aston Martin, nonostante abbia già due piloti sotto contratto.

La scorsa settimana, il messicano ha detto che era abbastanza ovvio comunque che sarà lui a lasciare la squadra se dovesse arrivare il ferrarista, visto che il compagno Lance Stroll è il figlio del proprietario del team.

Nel paddock si vociferava che la squadra avrebbe dovuto notificare la clausola d'uscita dal contratto entro il 31 luglio, ma il team principal Otmar Szafnauer ha rivelato che questa indicazione non era corretta.

"Di solito, non ci piace rivelare i dettagli dei nostri contratti" ha detto Szafnauer quando gli è stato chiesto se ci fosse una scadenza di questo tipo da Motorsport.com.

"Ma colgo l'occasione per dirvi che l'opzione di cui parlare non è vera. Non stanno così le cose".

Leggi anche:

Perez e la Racing Point sono stati evasivi quando gli è stato chiesto del loro futuro, ma entrambe le parti hanno ribadito che al momento c'è un contratto in vigore per il 2021.

Il messicano aveva precedentemente confermato che all'interno del suo contratto c'erano alcune clausole che consentivano una risoluzione anticipata dell'accordo, in gran parte relative agli accordi di sponsorizzazione.

La Racing Point sembra essere la miglior opportunità per Vettel per rimanere in Formula 1 nel 2021, dopo che la Ferrari ha deciso di non prolungare il suo contratto in scadenza alla fine dell'anno.

Vettel nella conferenza stampa di giovedì ha spiegato di non avere fretta per prendere una decisione per il suo futuro.

"Nulla è cambiato rispetto a quanto ho detto nelle ultime tre settimane o nelle gare precedenti. Non ho fretta. Voglio essere sicuro di prendere la decisione migliore per me stesso"

Perez invece questa settimana non ha avuto modo di commentare, essendo risultato positivo al COVID-19 e quindi escluso dal Gran Premio di Gran Bretagna, con il tedesco Nico Hulkenberg che sta correndo sulla sua Racing Point.

condivisioni
commenti
Alfa Romeo: due nuovi profili sul barge board
Articolo precedente

Alfa Romeo: due nuovi profili sul barge board

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1, GP di Gran Bretagna: Libere 3

LIVE Formula 1, GP di Gran Bretagna: Libere 3
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021