Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
103 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
145 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
159 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
173 giorni

Leclerc: "Una bella sensazione, specie nel long run"

condivisioni
commenti
Leclerc: "Una bella sensazione, specie nel long run"
Di:
26 lug 2019, 18:33

Il monegasco è stato l'artefice dell'uno-due Ferrari nelle torride prove libere di Hockenheim. Charles, però, è curioso di scoprire anche qual è il comportamento della Rossa sull'acqua. E non è detto che sia tagliato fuori dalla lotta per la pole position.

L’inizio è buono. Ma se nella mano destra c’è la classifica di giornata, nella sinistra sullo smartphone tutto il paddock guarda le previsioni meteo, e Charles Leclerc non fa eccezione.

Quello che vedremo domani sarà un mix che emergerà da queste due valutazioni, ed il primo a saperlo molto bene è proprio il leader di giornata monegasco.

Il Cavallino nell’afa terribile che avvolge Hockenheim (ancora per poche ore) si muove molto bene, ma con 13/14 gradi in meno gli avversari domani prenderanno fiato, vanificando il vantaggio evidenziato oggi dalle due SF90.

Non numeri da capogiro, ma comunque capaci di confermare le rosse con un promettente uno-due.

Leclerc è stato ‘l’uno’, a conferma del momento molto positivo che sta attraversando il monegasco. Da una parte Charles si rammarica per il cambiamento di una condizione meteo che avrebbe aiutato molto la Ferrari, dall’altra c’è però anche la curiosità di vedere come sarà guidare la SF90 sotto la pioggia, una novità assoluta che dovrebbe concretizzarsi nella giornata di domani.

Soddisfatti dagli esiti della giornata?
“Sì, è un buon inizio. Ma non posso essere del tutto soddisfatto pensando che domani le condizioni saranno differenti, e sarà un bell’aiuto per i nostri avversari”.

Confermi che le condizioni di caldo estremo giocano a vostro favore?
“Al momento sì, la nostra monoposto in queste condizioni funziona bene, quindi dobbiamo capire come operare per ottimizzare la performance della vettura anche in condizioni più fresche. In condizioni di caldo abbiamo visto in questa prima metà di stagione che non abbiamo problemi”.

Com’è stato il feeling in generale oggi?
“Una buona sensazione, soprattutto nei long-run, contesto in cui da inizio anno fatichiamo sempre un po'. Il riscontro avuto oggi è stato molto positivo, ma sappiamo che dobbiamo continuare a lavorare perché domani ci aspettiamo una Mercedes molto forte, e anche la Red Bull può dire la sua, soprattutto se ci sarà pioggia. Mi aspetto un sabato impegnativo, ma allo stesso tempo non vedo l’ora di scendere in pista”.

I tempi sul giro che avete confermato oggi sono comunque incoraggianti...
“Ovviamente è sempre una buona notizia quando ci si ritrova davanti, ma sappiamo anche che è solo venerdì, giornata in cui e a volte Mercedes si nasconde un po'”.

 
 

Credi sia comunque possibile fare un pensierino alla pole?
“Sono sempre pronto a fare la pole, ma sarà molto difficile perché, come ho detto, le condizioni saranno completamente diverse. Comunque vedremo”.

Non sembri molto felice considerando che hai comunque iniziato il weekend in prima posizione.
“La sarò se domani se facciamo la pole, e ancora di più se vinceremo domenica, ma siamo ancora lontani”.

Ad un certo punto della FP2 hai lamentato un problema ai freni...
“C’è stato solo un piccolo errore nella posizione del pedale, e la posizione non era molto comoda all'interno dell'abitacolo. Mi sono fermato ed il problema è stato risolto”.

Osserverai anche il weekend di tuo fratello Arthur che corre qui in F.4?
“È fantastico condividere con lui il weekend in pista, ma spero che non gli metta troppa pressione e che possa far bene. Io ho la fortuna di non sentire la pressione, quindi la presenza di mio fratello non cambia nulla da questo punto di vista, ma quando assisto ad una corsa in cui sai che c’è tuo fratello minore, avverti una sensazione diversa. Spero davvero che possa avere un gran weekend”.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
1/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/12

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
3/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/12

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari arrives

Charles Leclerc, Ferrari arrives
5/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito con il fratello Arthur Leclerc e i meccanici

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito con il fratello Arthur Leclerc e i meccanici
6/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito con il fratello Arthur Leclerc

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito con il fratello Arthur Leclerc
7/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito con il fratello Arthur Leclerc

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito con il fratello Arthur Leclerc
8/12

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari arriva al circuito con la fidanzata Giada Gianni

Charles Leclerc, Ferrari arriva al circuito con la fidanzata Giada Gianni
9/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
10/12

Foto di: Giorgio Piola

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
11/12

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
12/12

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Vettel: "La Ferrari di Silverstone qui va molto bene"

Articolo precedente

Vettel: "La Ferrari di Silverstone qui va molto bene"

Prossimo Articolo

GP Germania: la direzione gara per la linea dura sui track limit

GP Germania: la direzione gara per la linea dura sui track limit
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Germania
Sotto-evento FP2
Location Hockenheimring
Piloti Charles Leclerc
Team Mercedes Acquista adesso
Autore Roberto Chinchero