Kvyat: "Grosjean non guarda negli specchietti!"

Nelle qualifiche a Monza la Toro Rosso di Daniil Kvyat è stata eliminata in Q1 e il russo a fine manche ha urlato il suo disappunto contro la Haaas guidata da Romain Grosjean.

Durante le qualifiche di Monza, Daniil Kvyat al termine della Q1 aveva sbottato duramente via radio, con la regia della FOM costretto a riempire di "BIP" la sua comunicazione.

Inizialmente non si era capito con chi ce l'avesse il russo, ma a fine gara è stato lo stesso pilota della Toro Rosso a rivelare i dettagli dell'episodio incriminato.

"Sono stato eliminato perché Romain Grosjean non guarda negli specchietti! E' un peccato, se invece di pensare solo a se stesso stesse attento anche a chi arriva da dietro, ora sarei qui a raccontarvi di una mia posizione di partenza ben diversa".

Messo da parte Grosjean, Kvyat ha poi spiegato il perché la sua vettura stia soffrendo un po' troppo in questo weekend monzese.

"In FP3 abbiamo avuto dei problemi alla macchina che siamo riusciti a risolvere solo parzialmente. Sarà una gara molto difficile, stiamo provando diverse soluzioni per capire cosa non funziona in percorrenza curva, ma prenderemo la decisione finale solo prima di Singapore".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Italia
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Monza
Piloti Daniil Kvyat
Team Toro Rosso
Articolo di tipo Intervista