Hamilton: "Il DAS è frutto del nostro cambio di mentalità"

Il 6 volte iridato spende parole importanti per i suoi ingegneri, che negli ultimi 2 anni hanno adottato un approccio aperto alle innovazioni e i risultati sono sempre arrivati.

Hamilton: "Il DAS è frutto del nostro cambio di mentalità"

La Formula 1 si appresta ad affrontare l'ultima stagione con l'attuale regolamento tecnico, con cui i progettisti hanno disegnato le monoposto 2020 che prenderanno parte al Mondiale che inizierà la prossima settimana a Melbourne, con il Gran Premio d'Australia. Coronavirus permettendo.

La maggior parte delle squadre ha optato per un'evoluzione della monoposto precedente, così come ha fatto per esempio la Ferrari. Altri, invece, hanno preferito adottare approcci molto più spinti, rischiosi. Mercedes, ad esempio, era in possesso della monoposto che ha vinto gli ultimi 2 titoli, la W10, ma ha comunque deciso di prendere una strada diversa.

La W11, già nella prima settimana di test pre-stagionali a Barcellona, è stata al centro dell'attenzione non solo per i migliori tempi ottenuti, ma anche - se non soprattutto - per il DAS, il Dual Axes System implementato sulla nuova Freccia d'Argento.

Il nuovo sistema che permette di modificare la convergenza delle ruote anteriori della W11 è stato montato sulla monoposto ed è frutto delle continue ricerche e innovazioni che Mercedes ha deciso di studiare, sperimentare e proporre da due anni a questa parte. Una filosofia rischiosa, ma che nel 2019 ha dato i suoi frutti e che potrebbe darne ancora quest'anno.

"Sono genuinamente orgoglioso dei ragazzi", ha affermato Lewis Hamilton parlando del DAS, ma non solo. "Credo che la nostra mentalità continui a far progressi e a migliorare. Nel corso degli anni abbiamo avuto la mente sempre più aperta. Sai, gli ingegneri spesso hanno una mente rigida, chiusa. Sono abituati a fare le stesse cose fatte in passato in modo sicuro e affidabile, perché quello che hanno fatto ha funzionato già in passato":

"Così negli ultimi due anni hanno spinto davvero tanto, ancora di più in pista, ma anche in aree in cui non erano esattamente a loro agio. Abbiamo scoperto cose che non avremmo mai avuto se non avessimo adottato questo atteggiamento. E' stato meraviglioso vederli lavorare su nuove idee".

"Questo ci ha permesso di fare grandi cose. E' davvero stupendo veder loro fare cose differenti da tutti gli altri, vederli pensare al di fuori dagli schemi ed è davvero un'ispirazione vedere le loro innovazioni davanti a quelle di tutti gli altri".

A conferma di quanto detto dal 6 volte iridato di F1, sono arrivate le dichiarazioni del direttore tecnico della Mercedes, James Allison: "Ognuna delle monoposto che portiamo in pista è un'innovazione. E' solo che non sono sempre soluzioni ovvie e indiscrete come il DAS".

"Una delle cose che mi rende orgoglioso dei ragazzi è che non si siedono mai sugli allori, ma ogni anno guardano a come creare innovazioni e come poterle implementare sulla monoposto per portarle in pista. Questa è una cosa molto divertente, ma è solo la punta dell'iceberg rispetto a cose che si trovano in altri punti della monoposto".

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
1/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
2/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
3/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
4/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
5/33

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
6/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
7/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
8/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
9/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
10/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
11/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
12/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
13/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
14/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
15/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
16/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
17/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
18/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
19/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
20/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 F1
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 F1
21/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
22/33

Foto di: Giorgio Piola

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 precede Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 precede Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
23/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
24/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 in conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 in conferenza stampa
25/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
26/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
27/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
28/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
29/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
30/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
31/33

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
32/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
33/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Marko: "FIA deve evitare di mettersi d'accordo su cose strane"
Articolo precedente

Marko: "FIA deve evitare di mettersi d'accordo su cose strane"

Prossimo Articolo

GP di Spagna: Pirelli svela le mescole che porterà al Montmelo

GP di Spagna: Pirelli svela le mescole che porterà al Montmelo
Carica commenti
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021