Ferrari e Monaco: non parliamo di una storia d'amore!

La Ferrari non vince nel GP di Monaco da ormai quindici anni: in realtà la storia fra la squadra del Cavallino e il Principato è più travagliata di quanto possa sembrare. I successi della Rossa sono stati solo otto dal 1950 a oggi.

Ferrari e Monaco: non parliamo di una storia d'amore!
Kimi Raikkonen, Scuderia Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T
Sebastian Vettel, Ferrari festeggia la seconda posizione sul podio
Partenza: Michael Schumacher in testa
Gilles Villeneuve
Carica lettore audio

Se si pensa alla Formula 1 è normale che abbinare due grandi nomi come Ferrari e Monaco, due simboli del mondo dei GP. Verrebbe da pensare che il loro legame storico debba essere cementato da tante gesta leggendarie. Alcune hanno fatto la storia, ma andando a scartabellare nei libri di statistiche si scopre che il rapporto tra la Rossa e il Principato non è mai stato così roseo come potrebbe sembrare!

La Ferrari è presente in Formula 1 dal 1950, vale a dire dalla nascita del campionato del mondo Piloti, ma la squadra del Cavallino non ha avuto l'opportunità di brillare sulle strade cittadine del GP di Monaco come si potrebbe pensare. E così tra le 224 monoposto della Ferrari che hanno corso fino ad oggi, se ne contano solo 8 vincenti. Otto successi che sono il frutto delle imprese di appena cinque piloti: partendo da Maurice Trintignant per arrivare a Michael Schumacher, passando per Niki Lauda, Jody Sheckter e Gilles Villeneuve.

Le vittorie Ferrari a Monaco

Anno Pilota Vetture Griglia
2001  Michael Schumacher Ferrari F2001 2.
1999  Michael Schumacher Ferrari F399 2.
1997  Michael Schumacher Ferrari F310B 2.
1981  Gilles Villeneuve Ferrari 126CK 2.
1979  Jody Scheckter Ferrari 312T4 1.
1976  Niki Lauda Ferrari 312T2 1.
1975  Niki Lauda Ferrari 312T 1.
1955  Maurice Trintignant Ferrari 625 9.

Se la Scuderia non sembra avere un particolare legame con il gradino più alto del podio a Monaco, il discorso può essere valido anche per la pole position. I risultati in qualifica, infatti, sono quasi allineati a quelli ottenuti in gara, con 9 pole centrate in 65 anni di storia. L'ultima è stata siglata nel 2008 da Felipe Massa.

Per trovare tracce dell'ultima vittoria della Ferrari a Monaco bisogna tornare all’inizio del secolo, affondando la memoria nell'era Schumacher. Il tedesco nel 2001 è stato l'ultimo campione del Cavallino a brillare sotto la Rocca.

In quell’anno la squadra di Maranello aveva conquistato una brillante doppietta grazie al secondo posto di Rubens Barrichello, dopo che aveva fatto lo stesso Eddie Irvine nel 1999. Anche se Michael Schumacher non aveva firmato la pole position in qualifica, il tedesco era scattato in testa perché David Coulthard era finito in fondo della griglia dopo il giro di formazione a causa di un problema elettrico sulla sua McLaren-Mercedes.

Le pole position Ferrari a Monaco

Anno Pilota Vettura Gara
2008  Felipe Massa Ferrari F2008 3
2000  Michael Schumacher Ferrari F1-2000 Ritiro
1996  Michael Schumacher Ferrari F310 Ritiro
1979  Jody Scheckter Ferrari 312T4 1.
1978  Carlos Reutemann Ferrari 312T3 8.
1976  Niki Lauda Ferrari 312T2 1.
1975  Niki Lauda Ferrari 312T 1.
1974  Niki Lauda Ferrari 312B3-74 Ritiro
1956  Juan Manuel Fangio Ferrari D50 2.

E adesso analizziamo gli ultimi quindici anni del GP di Monaco che hanno messo la Ferrari in un ruolo di outsider e non di grande protagonista, almeno nel Principato. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen inseguono ancora la prima vittoria stagionale con la SF16-H dopo le prime cinque gare piuttosto sofferte di quest’anno: riusciranno proprio i due campioni del mondo a riallacciare un filo di collegamento fra la storia del Cavallino e quella del Principato. E chissà che non nasca una nuova leggenda…

La Ferrari a Monaco dopo il 2001

Anno Pilota 1  Pos. Pilota 2  Pos.
2015  Sebastian Vettel 2.  Kimi Räikkönen 6.
2014   Fernando Alonso 4.  Kimi Räikkönen 12.
2013   Fernando Alonso 7.  Felipe Massa Ritiro
2012   Fernando Alonso 3.  Felipe Massa 6.
2011   Fernando Alonso 2.  Felipe Massa Ritiro
2010   Felipe Massa 4.  Fernando Alonso 6.
2009   Kimi Räikkönen 3.  Felipe Massa 4.
2008   Felipe Massa 3.  Kimi Räikkönen 9.
2007   Felipe Massa  3.  Kimi Räikkönen 8.
2006   Michael Schumacher 5.  Felipe Massa 9.
2005   Michael Schumacher 7.  Rubens Barrichello 8.
2004   Rubens Barrichello 3.  Michael Schumacher Ritiro
2003   Michael Schumacher 3.  Rubens Barrichello 8.
2002   Michael Schumacher 2.  Rubens Barrichello 7.
condivisioni
commenti
Ferrari: James Allison torna in pista a Montecarlo
Articolo precedente

Ferrari: James Allison torna in pista a Montecarlo

Prossimo Articolo

Williams: "Vogliamo essere indipendenti nella scelta dei piloti 2017"

Williams: "Vogliamo essere indipendenti nella scelta dei piloti 2017"
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022