Kimi: "Fermo nelle FP3, ma ho fatto un buon giro"

condivisioni
commenti
Kimi:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
25 lug 2015, 15:30

Domani il finlandese scatterà dalla quinta posizione in griglia, sul lato pulito del rettilineo di partenza

Kimi Raikkonen, Ferrari SF15-T
Kimi Raikkonen, Ferrari SF15-T
Kimi Raikkonen, Scuderia Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari

Kimi Raikkonen è riuscito a cogliere un buon quinto posto al termine delle Qualifiche del Gran Premio di Ungheria, undicesimo appuntamento del Mondiale 2015 di Formula 1.

Dopo aver perso la terza sessione di prove libere, svolta nella mattinata odierna, il finlandese ha dovuto compiere qualche modifica sulla propria SF15-T, senza però sapere se avrebbe poi funzionato nelle tre sessioni di prove ufficiali appena terminate. Kimi ha comunque centrato un tempo molto interessante, a pochi centesimi dal compagno di squadra Sebastian Vettel.

Entrambi i piloti di Maranello, inoltre, potranno avere un vantaggio sensibile in partenza, scattando entrambi dal lato pulito del rettilineo di partenza. Raikkonen dovrà però stare attento alle partenze fulminanti della Williams FW37 del connazionale Valtteri Bottas.

"Di certo non mi ha aiutato perdere tutto il terzo turno di libere questa mattina, ma ora non possiamo farci più nulla. Abbiamo corso con l'assetto provato nelle libere di ieri anche in Qualifica: non è andata male, anche se abbiamo avuto qualche difficoltà in alcuni punti. Certo che perdere del tempo questa mattina non ci ha affatto aiutati. Ci ha costretti a compiere modifiche alla cieca. Fortunatamente sono riuscito a mettere in sieme un giro solido e ho chiuso in una posizione dignitosa. Inoltre domani partirò dal lato pulito, con più grip, del rettilineo di partenza ed èè quello che volevamo".

Hai davanti la Red Bull di Daniel Ricciardo e hai messo alle spalle la Williams di Valtteri Bottas: Domani dovrai stare molto attento alle loro partenze...
"Oggi Bottas è stato più lento di noi. Domani dovremo fare una buona partenza e dopo vedremo cosa accadrà nelle prime curve. Speriamo di poter fare una gara pulita nelle posizioni di testa". 

Prossimo articolo Formula 1
Emergono nuovi dati sull'incidente di Jules Bianchi

Articolo precedente

Emergono nuovi dati sull'incidente di Jules Bianchi

Prossimo Articolo

Ma per favore non chiamiamola partenza manuale!

Ma per favore non chiamiamola partenza manuale!
Carica commenti