F1: Renault presenta una nuova protesta contro Racing Point

Anche al termine del Gran Premio di Silverstone la scuderia francese ha proposto reclamo contro la legalità della monoposto di Stroll, unica Racing Point scesa in pista in gara.

F1: Renault presenta una nuova protesta contro Racing Point

Anche al termine della gara di Silverstone la Renault ha presentato reclamo contro la Racing Point. Secondo il team francese la RP20 condivide numerose componenti identiche con la Mercedes W10, dominatrice della passata stagione, ma il team di proprietà di Lawrence Stroll si è sempre difeso sostentando come la vettura sia stata realizzata nel rispetto del regolamento.

Nelle ultime due gare la Renault ha presentato una protesta formale contro la Racing Point contestando la legalità dei condotti dei freni della RP20.

La FIA sta conducendo una indagine sulla questione, ma una decisone dovrebbe essere presa entro il prossimo fine settimana.

Questo ha spinto la Renault a presentare una terza protesta contro la Racing Point a meno di due ore dalla fine del GP di Silverstone.

I rappresentanti di Renault e Racing Point si presenteranno davanti ai Commissari Sportivi a Silverstone alle 18.30, ma l'incontro sarà una mera formalità vista l'indagine in corso.

La protesta è stata presentata contro una sola vettura, quella di Lance Stroll che ha concluso al nono posto, poiché Nico Hulkenberg non è partito a causa di un problema al motore.

Quando nel corso della giornata di sabato Motorsport.com ha chiesto ad Andy Green, direttore tecnico di Racing Point, delucidazioni in merito.

“Siamo abbastanza fiducioso. Ci abbiamo lavorato molto nelle ultime due settimane ed alcuni documenti sono già stati consegnati alla FIA nello scorso fine settimana. I nostri avvocati hanno lavorato intensamente nell’ultima settimana e la nostra difesa è stata consegnata ai commissari nei giorni scorsi”.

“Pensiamo che la protesta sarà respinta. Crediamo che il regolamento sia abbastanza chiaro ed abbiamo dimostrato di aver fatto tutto nel rispetto delle regole. Non pensiamo che ci sia un caso”.

Il GP di Silverstone ha segnato il miglior risultato stagionale per Renault grazie al controverso finale di gara. Daniel Ricciardo ha chiuso in quarta posizione, mentre Estaban Ocon sesto.

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
3/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

L'auto di Romain Grosjean, Haas VF-20, Lance Stroll, Racing Point RP20, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39, nel Parc Ferme

L'auto di Romain Grosjean, Haas VF-20, Lance Stroll, Racing Point RP20, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39, nel Parc Ferme
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
6/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
7/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20, in pit lane

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20, in pit lane
9/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
10/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
11/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20, lascia il garage

Lance Stroll, Racing Point RP20, lascia il garage
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
13/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20, fa una prova di pitstop

Lance Stroll, Racing Point RP20, fa una prova di pitstop
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
17/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
18/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
19/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20

Nico Hulkenberg, Racing Point RP20
20/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20, in pit lane

Lance Stroll, Racing Point RP20, in pit lane
21/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20

Lance Stroll, Racing Point RP20
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mercedes: Verstappen è stato la spina nelle... gomme

Articolo precedente

Mercedes: Verstappen è stato la spina nelle... gomme

Prossimo Articolo

Vettel: "Non potevo attaccare, la macchina non lo consentiva"

Vettel: "Non potevo attaccare, la macchina non lo consentiva"
Carica commenti
Bobbi: "RB16B di Max sottosterzante, bilanciamento da rivedere" Prime

Bobbi: "RB16B di Max sottosterzante, bilanciamento da rivedere"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu ci parlano ed analizzano le prove libere del venerdì del Gran Premio di Ungheria. Max Verstappen, partito coi favori del pronostico, non ha letto il mutare delle temperature e delle gomme che ha influito sulle performance della RB16B, al contrario di quanto fatto dagli uomini Mercedes

Chinchero: "Il caldo ha sorpreso tutti, tranne Bottas" Prime

Chinchero: "Il caldo ha sorpreso tutti, tranne Bottas"

In questa nuova podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il venerdì di prove libere del Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Piola: "L'estrattore AlphaTauri è fatto da due pelli separate" Prime

Piola: "L'estrattore AlphaTauri è fatto da due pelli separate"

La Formula 1 arriva in Ungheria. In questo nuovo video, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano le novità portate dai team sullo storico tracciato dell'Hungaroring. Siamo solo a giovedì, ma qualcuno ha già svelato qualche particolare dettaglio...

Minardi: "Auguri Alonso, meritavi altri mondiali" Prime

Minardi: "Auguri Alonso, meritavi altri mondiali"

Compie quarant'anni Fernando Alonso. L'asturiano, due volte campione del mondo, è un pilota capace di vincere due titoli mondiali ancora in giovane età per poi raccogliere meno di quanto il suo talento gli avrebbe consentito per i motivi più svariati. Insieme a Gian Carlo Minardi ricordiamo i suoi esordi in Formula 1...

Formula 1
29 lug 2021
F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute Prime

F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute

Non c'è solo il duello tra Verstappen e Hamilton per la conquista del titolo iridato ad attirare l'attenzione sulla Formula 1. Molti sponsor tecnologici stanno investendo nei team e questo è un segno di un ritrovato interesse che fa ben sperare per il futuro.

Formula 1
28 lug 2021
Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato” Prime

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato”

In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e il Dottor Riccardo Ceccarelli ci parlano del clima in vista del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, dove tanto Mercedes quanto Red Bull arriveranno a nervi tesi. Più che i piloti, a tenere elevata la tensione sono i team principal

Formula 1
28 lug 2021
Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due! Prime

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due!

Lewis Hamilton e Max Verstappen se le sono suonate in pista a Silverstone, mentre Toto Wolff e Christian Horner continuano a beccarsi a livello mediatico. I due team principal stanno alimentando la rivalità sportiva con comportamenti e dichiarazioni che andrebbero misurati. Quali saranno gli effetti in Ungheria di questi atteggiamenti aggressivi e utilitaristici?

Formula 1
27 lug 2021
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Formula 1
27 lug 2021