Gp Cina: Hamilton centra la sua 34esima pole!

Dietro alla Mercedes dell'inglese spunta Ricciardo che precede Vettel. Rosberg solo quarto davanti ad Alonso

Gp Cina: Hamilton centra la sua 34esima pole!
Lewis Hamilton sfrutta la superiorità della Mercedes W05 e firma la 34esima pole position della sua carriera che è la terza in quattro gare del 2014. L'inglese è stato magistrale sotto l'acqua portando la sua prestazione con le Pirelli intermedie a 1'53"860, lasciando Daniel Ricciardo, il primo degli inseguitori a quasi sei decimi. Lewis sembra aver risolto i problemi di sospensioni di ieri è ha inflitto una sonora batosta al compagno di squadra Nico Rosberg, solo quarto con il tempo di 1'55"143 con un distacco di 1"3 da Hamilton! Il tedesco si è anche girato nell'ultima curva a riprova di un certo nervosismo, visto che il leader del mondiale si ritrova davanti anche le due Red Bull Racing. Ancora una volta l'eccellente Daniel Ricciardo è riuscito a interpretare meglio la Red Bull Racing e l'australiano si è messo alle spalle il quattro volte campione del mondo, Sebastian Vettel che vede sgretolare quelle che sembravano granitiche certezze sulla sua superiorità nel team di Milton Keynes. Il tedesco nelle ultime libere è stato afflitto da una serie di problemi tecnici e non è da escludere che abbia ancora delle noie sulla sua RB5. La squadra diretta da Christian Horner, comunque, si è avvicinata alle "frecce d'argento", mostrando una crescita indiscutibile rispetto al Bahrein. Non si può dire altrettanto per la Ferrari: Fernando Alonso ha dovuto navigare a vista con la F14 T ed è stato bravo a portare la Rossa in quinta piazza con un tempo di 1'55"637 che cancella le illusioni di ieri e riporta la squadra del Cavallino con i piedi per terra. Marco Mattiacci, al debutto sul muretto dei box, ha scoperto le insidie della F.1 visto che il divario di 1"8 dello spagnolo dalla Mercedes è molto grande. Se Alonso si è salvato, non si può dire altrettanto di Kimi Raikkonen che è letteralmente naufragato in Q2 con una macchina che non è ancora riuscito a interpretare al meglio: Iceman ha avuto problemi di trazione e di cambiata. Positiva la prestazione di Felipe Massa con la Williams, anche se sotto l'acqua è sparito il vantaggio della maggiore potenza della power unit Mercedes e sono apparse le carenze aerodinamiche di una vettura che ha poco carico. Il brasiliano è stato bravo a mettersi alle spalle l'insidioso compagno di squadra, Valtteri Bottas: i due sono distanziati di appena un decimo. Nico Hulkenberg con la Force India è ottavo davanti all'ottimo Jean-Eric Vergne capace di portare ancora una volta la Toro Rosso nella top ten. Ottima l'impresa di Romain Grosjean che fa crescere la Lotus E22 fino alla decima piazza, mentre la squadra di Enstone è in piena crisi: hanno richiamato il francese ai box perché non gli era stata messa sufficiente benzina per effettuare due tentativi! Al transalpino è certamente andata meglio rispetto al compagno, Pastor Maldonado che le qualifiche le ha viste in borghese, visto che la sua monoposto era sui cavalletti nei box senza la power unit Renault! Sprofonda anche la McLaren: la MP4-29 con la sopensione a tapparella doveva essere un vantaggio sotto l'acqua per il maggiore carico che è in grado di produrre, ma la monoposto di Woking si è rivelata una grossa delusione: sia Jenson Button, sia Kevin Magnussen sono rimasti fuori dalla Q3. La crescita che auspicava Ron Dennis sembra essersi fermata dopo l'avvio brillante in Australia: e non basta avere nemmeno il propulsore più competitive del Circus. Brutto segno per la Honda che aspetta di entrare l'anno prossimo...
condivisioni
commenti
Shanghai, Libere 3: Ricciardo nella pioggerella

Articolo precedente

Shanghai, Libere 3: Ricciardo nella pioggerella

Prossimo Articolo

Alonso: "Dipenderà tutto dai primi tre giri"

Alonso: "Dipenderà tutto dai primi tre giri"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Sebastian Vettel , Daniel Ricciardo
Autore Franco Nugnes
Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì" Prime

Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì"

Si apre ufficialmente il weekend del Gran Premio di Spagna. Nella giornata del venerdì di prove libere, domina Mercedes, ma è da evidenziare un piccolo segno di forza da parte della Ferrari. Attenzione a non illudersi, è solo venerdì. Andiamo ad analizzare quanto visto in pista in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola.

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull" Prime

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull"

Andiamo a scoprire le ultime novità tecniche delle scuderie di Formula 1 direttamente da Barcellona, dove il nostro Giorgio Piola è riuscito a carpirle sin nel dettaglio

Formula 1
6 mag 2021
F1 Stories: GP Portogallo 2021 Prime

F1 Stories: GP Portogallo 2021

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
6 mag 2021
Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china Prime

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Dopo un avvio di stagione a dir poco deludente, Alpine ha sfoderato un'ottima prestazione al GP del Portogallo con Ocon e Alonso. Ecco cosa c'è dietro ai miglioramenti delle A521 e perché potrebbero ripetersi anche al Montmelò, pista che nel 2021 le fece faticare.

Formula 1
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere" Prime

Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Portogallo con Matteo Bobbi, due volte campione del mondo FIA GT e telecronista Sky Sport F1, e Marco Congiu. A Portimao Lewis Hamilton segna la vittoria numero 97 della carriera davanti a Verstappen e Bottas. A tenere banco sono le polemiche sull'annullamento del Giro più Veloce dell'olandese a seguito del superamento dei track limits

Formula 1
4 mag 2021
GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara Prime

GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara

Andiamo a scoprire l'andamento dei singoli piloto nel Gran Premio del Portogallo con la nostra esclusiva animazione computerizzata

Formula 1
3 mag 2021