Ferrari spinge per sviluppare i ventilatori polmonari

La Casa di Maranello sta per iniziare una collaborazione con la Siare Engineering International Group di Valsamoggia - Crespellano per mettere a disposizione il know how tecnologico utile ad accelerare i processi di produzione dei ventilatori polmonari durante la crisi sanitaria dovuta al Coronavirus.

Ferrari spinge per sviluppare i ventilatori polmonari

La Ferrari come altri team di Formula 1 si è messa a disposizione delle autorità governative per contribuire in modo concreto alla lotta contro il Coronavirus. In questo caso la Casa di Maranello, proprio come stanno facendo i team Mercedes, Red Bull, McLaren e Williams in Gran Bretagna, si è resa disponibile a condividere il proprio know-how tecnologico per incrementare la ricerca e la produzione delle attrezzature mediche come i ventilatori polmonari.

“Non pensiate che i team di F1 possano convertire una parte dei reparti corse alla produzione di ventilatori polmonari – ha detto Rody Basso, ex Motorsport Business Director della McLaren, visto che la struttura di Woking aveva all’interno di McLaren Applied Technologies un reparto dedicato al medicale – ma l’approccio del mondo dei GP alla rapida soluzione dei problemi può essere molto utile a ridurre i tempi di produzione di un ventilatore polmonare”.

In quale modo?

“In F1 si cerca di velocizzare l’introduzione di sviluppi fra un GP e l’altro e l’utilizzo di tecnologie di prototipazione rapida, stampanti 3D e additing manufacturing. La logica, quindi, non è tanto produrre, quanto contribuire a snellire i processi di realizzazione. E siccome i ventilatori polmonari in questa emergenza sanitaria servono subito, l’esperienza della F1 può essere molto utile”.

La Ferrari sta studiando una collaborazione con lo Siare Engineering International Group, che opera nei settori dell’anestesia, rianimazione e terapia intensiva. La piccola azienda di Valsamoggia- Crespellano, in provincia di Bologna, ha sempre avuto come obiettivo principale quello di portare l’alta qualità dei prodotti salva vita al servizio dei pazienti e del personale sanitario. L'intenzione è di portare la produzione da 150 pezzi al mese a 2.500 per contribuire a risolvere l'emergenza.

La volontà è di creare un pool di aziende flessibili e disposte a lavorare giorno e notte per costruire i ventilatori polmonari anche su licenza, magari impiegando molte realtà produttive orfane di lavoro dalla F1 (non solo Ferrari) visto che quasi tutte le squadre del Circus si approvvigionano nella Motor Valley per la fornitura di certi elementi.

Lo stop che il Coronavirus ha imposto alla F1 può essere utilizzato al meglio per salvare delle vite...

condivisioni
commenti
Monaco chiarisce: il GP di F1 è cancellato, non rinviato

Articolo precedente

Monaco chiarisce: il GP di F1 è cancellato, non rinviato

Prossimo Articolo

F1 2021-2022: basi gettate, ma resta tanto da definire

F1 2021-2022: basi gettate, ma resta tanto da definire
Carica commenti
Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci” Prime

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina con Motorsport.com. In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano della necessità di avere un ingegnere di pista capace di leggere, oltre ai numeri, anche le situazioni di gara e la psicologia del pilota

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1 Prime

F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1

Il suo simbolo era un simpatico orsetto giallo, con tanto di casco. Rolls Royce, aerei privati, yacht, banchetti con aragoste e champagne: questo, e molto altro, era la Hesketh Racing. Ripercorriamo insieme la storia, e la prima vittoria, del team più stravagante e glamour della Formula 1.

Formula 1
22 giu 2021
La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Formula 1
21 giu 2021
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
21 giu 2021
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

Formula 1
21 giu 2021
Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Formula 1
20 giu 2021
Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia Prime

Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia

Andiamo a scoprire la griglia di partenza del Gran Premio di Francia 2021: Max Verstappen parte dalla prima casella, precedendo le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Formula 1
20 giu 2021