Topic

Toro Rosso STR12

Ecco la Toro Rosso STR12: dopo 11 anni c'è il cambio di livrea!

Presentata nella pit lane del circuito di Barcellona la Toro Rosso STR12. La livrea cambia dopo 11 anni, mentre i piloti rimangono Carlos Sainz Jr e Daniil Kvyat.

Ecco la Toro Rosso STR12: dopo 11 anni c'è il cambio di livrea!

Anno nuovo, vita nuova. Il detto è ben applicabile al nuovo corso della Scuderia Toro Rosso, che nella nuova stagione presenta diverse novità rispetto all'anno passato. Pochi minuti fa la squadra faentina ha presentato la STR12, ovvero la monoposto che prenderà parte al Mondiale 2017 di Formula 1.

La vettura è stata svelata nella pit lane del tracciato di Barcellona, così come è accaduto poche ore fa per la Red Bull RB13 e la Haas F1 VF-17, e a sorprendere è stata la livrea, completamente differente rispetto alle prime 11 edizioni, sempre piuttosto simili a quelle proposte sulle "sorelle" di Milton Keynes.

La nuova veste della vettura si presenta con un inedito blu chiaro metallizzato, mentre scritte e simboli riconducibili a Red Bull non sono più gialli e rossi, bensì argentati. Una colorazione che riprende da vicino quelle che sono le tinte che contraddistinguono la versione senza zucchero della celebre bibita energetica austriaca.

Presenti anche due bande rosse sulle fiancate. La prima parte dalle sospensioni e termina poco prima della bocca delle pance. La seconda parte proprio dalle prese d'aria laterali e arriva sino al retrotreno. Tocchi di rosso ben visibili anche sull'ala anteriore e sui profili verticali dell'ala posteriore.

Dal punto di vista delle linee, la STR12 appare piuttosto convenzionale, ma entreremo nello specifico tra poco grazie all'analisi tecnica di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Ricordiamo inoltre che la STR12 sarà equipaggiata da una power unit Renault dopo il breve interludio 2016 in cui a Faenza hanno avuto in dotazione V6 turbo della Ferrari, ma si trattava delle specifiche 2015.

Una dei pochi aspetti del team che è rimasto intatto dal 2016 è la coppia piloti. Saranno ancora Carlos Sainz Jr. e Daniil Kvyat ad avere il compito di portare più in alto possibile un team dalle grandi ambizioni come la Toro Rosso. Quanto grandi lo scopriremo già da domani, quando scatterà la prima sessione di test invernali di Formula 1 a Barcellona. Tra poco troverete l'analisi tecnica e la fotogallery: rimanete con noi...

 

condivisioni
commenti
Steiner: "Costruire due auto così diverse in un anno è stata una grande sfida"
Articolo precedente

Steiner: "Costruire due auto così diverse in un anno è stata una grande sfida"

Prossimo Articolo

Fotogallery: la presentazione della Toro Rosso STR12

Fotogallery: la presentazione della Toro Rosso STR12
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura” Prime

Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura”

Insieme a Franco Nugnes ed al dottor Riccardo Ceccarelli andiamo ad analizzare quanto successo in occasione dell'ultimo GP di Formula 1 a Jeddah, dove i piloti si sono dimostrati più forti della paura

Video F1 | Lewis e Max mostrano i limiti di Masi Prime

Video F1 | Lewis e Max mostrano i limiti di Masi

Michael Masi è ancora una volta protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il Direttore Gara della F1 ha mostrato tutti i propri evidenti limiti nela conduzione di un infuocato GP dell'Arabia Saudita, con Hamilton e Verstappen che certamente non gli hanno reso la vita facile, ma che hanno cotribuito a mettere in mostra tutte le problematiche di un arbitro che pare sempre più inadeguato al ruolo che ricopre

Formula 1
7 dic 2021
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Formula 1
6 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021