Bottas, pole in Turchia: "Il massimo per me e Mercedes"

Valtteri Bottas conquista la pole position in Turchia. Il finlandese della Mercedes firma il secondo miglior crono della Q3 con Hamilton autore del giro più veloce, ma essendo l'inglese caduto in penalità per via della sostituzione del motore termico, sarà il suo compagno di team a partire dalla prima posizione

Bottas, pole in Turchia: "Il massimo per me e Mercedes"

Quando eguagli per numero di pole position piloti come Kimi Raikkonen e René Arnoux, c'è da essere felici. A maggior ragione nel momento in cui parte delle tue diciotto pole le hai conquistate da compagno di team di Lewis Hamilton, leader all time della classifica di specialità.

Leggi anche:

Ecco spiegato il motivo del sorriso di Valtteri Bottas nel sabato dell'Istanbul Park. Il finlandese ha chiuso con il secondo tempo il Q3, proprio alle spalle di Hamilton, ma a fronte della penalità di dieci posizioni da scontare in griglia per l'inglese per aver sostituito la parte termica della sua power unit, sarà la Mercedes numero 77 a scattare domenica dalla prima posizione.

"Abbiamo disputato buone qualifiche in condizioni non semplici, soprattutto nel Q1", commenta Bottas una volta sceso dalla sua monoposto. La pioggia caduta nella notte e nella mattinata, infatti, aveva bagnato pesantemente la pista turca, andando a pulire lo strato di gomma depositato venerdì nelle prove libere.

Proprio nel Q1 qualche goccia è tornata a rendere più difficoltosa la vita ai piloti, per poi smettere e lasciare che ad ogni passaggio il manto stradale andasse via via ad asciugarsi.

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Photo by: Jerry Andre / Motorsport Images

"Anche nel Q3 c'erano alcune zone di curva 1 ancora bagnate, ma nel complesso ho chiuso un buon giro. Ho perso qualcosa nel terzo settore per via del sottosterzo, ma devo dire che possiamo essere soddisfatti", continua Bottas.

Il finlandese è riuscito a conquistare il risultato ottimale tanto per sé stesso quanto per il team, dal momento che è riuscito a tenere alle proprie spalle la Red Bull di Max Verstappen, il quale ha risolto i problemi di feeling con la RB16B che ne hanno falcidiato la giornata di venerdì.

"Come risultato di squadra è andato tutto secondo i piani: Lewis ha la penalità minima che potesse scontare e io sono in pole: quindi, direi che dovrebbe andare bene così".

C'è però del lavoro da finire: la lotta mondiale tra Verstappen ed Hamilton è serrata. Bottas domani avrà l'occasione di essere arbitro tra i due, e sa che non può commettere passi falsi. Anche per via della posizione di partenza di Max che, scattando all'interno, troverà pista poco gommata in caso di gara asciutta, situazione che dovrebbe garantirgli un grip minore rispetto a chi partirà dal lato della pole.

Lapidario Valtteri sotto questo aspetto: "domani mi concentrerò sulla mia gara, è l'unica cosa che posso fare quando parto davanti", conclude Bottas.

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
1/10

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
2/10

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
3/10

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
4/10

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes
Valtteri Bottas, Mercedes
5/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
6/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
7/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
8/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
9/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
10/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Podcast, Chinchero: "Sull'asciutto Leclerc può giocarsi il podio"
Articolo precedente

Podcast, Chinchero: "Sull'asciutto Leclerc può giocarsi il podio"

Prossimo Articolo

Piola: "Hamilton 11esimo può puntare a vincere"

Piola: "Hamilton 11esimo può puntare a vincere"
Carica commenti
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021