Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
Extreme E Sardegna

Sainz dimesso: "In 40 anni mai visto un botto così impunito!"

Nel pauroso incidente avuto in Sardegna, lo spagnolo ha riportato solo dolorose contusioni e gli esami hanno escluso problemi, ma non le ha mandate a dire a commissari e Kristoffersson, il quale ha ricevuto solamente 30" di penalità per lo speronamento che ha innescato il capottamento multiplo.

Johan Kristoffersson, Rosberg X Racing, Carlos Sainz, Sainz XE Team, incidente

Carlos Sainz è stato dimesso dall'ospedale dopo il pauroso incidente avuto durante l’Island X Prix, evento dell'Extreme E che si svolge questo fine settimana in Sardegna.

Nella serie per i SUV elettrici, il Campione spagnolo aveva subìto il ruvido tamponamento da parte di Johan Kristofferson durante una delle battaglie, finendo col capottarsi più volte.

Interrotta la gara per consentire l'immediato intervento del personale medico all'alfiere del team Acciona, le condizioni di Sainz erano apparse buone nonostante il pauroso volo, ma anche se cosciente e uscito sulle sue gambe dai rottami, i dottori hanno preferito ricoverarlo per tutti gli esami del caso.

Carlos Sainz, Sainz XE Team, viene soccorso e portato in ospedale dopo un incidente

Carlos Sainz, Sainz XE Team, viene soccorso e portato in ospedale dopo un incidente

Photo by: Colin McMaster / Motorsport Images

Dimesso in serata con solamente dolori per i colpi ricevuti, il 60enne ha prontamente scritto un messaggio sui propri canali social per rassicurare amici, tifosi e appassionati sulle sue condizioni, ma non le ha mandate a dire a Kristofferson e alla direzione gara per l'episodio, sanzionato dai giudici con 30" di penalità per lo svedese della RXR.

"Fortunatamente tutti gli esami cui sono stato sottoposto sono risultati buoni, per cui mi hanno dimesso dall'ospedale, anche se ho ancora parecchi dolori", ammette Sainz.

"Sono molto dispiaciuto per quanto accaduto in pista, ma soprattutto perché chi ha causato questo grave incidente è stato punito con soli 30" di penalità".

"In oltre 40 anni di carriera nel motorsport, questo è l'episodio più grave che io abbia mai visto, senza che venga punito in maniera esemplare. Grazie comunque a tutti per i messaggi di supporto".

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Grande paura per papà Sainz capottato con l'Extreme E
Prossimo Articolo Al-Attiyah: “Sarò nella Extreme E la prossima stagione”

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia